Campionato mondiale di hockey su ghiaccio - Terza Divisione 2013

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Campionato mondiale di hockey su ghiaccio - Terza Divisione 2013
2013 IIHF World Championship Division III
Competizione Campionato mondiale di hockey su ghiaccio
Sport Ice hockey pictogram.svg Hockey su ghiaccio
Edizione XII
Organizzatore IIHF
Date dal 15 aprile
al 21 aprile 2013
Luogo Sudafrica Sudafrica
(1 città)
Partecipanti 6 (8 alle qualificazioni)
Impianto/i 1 stadio
Statistiche
Incontri disputati 15
Gol segnati 118 (7,87 per incontro)
Pubblico 5 730
(382 per incontro)
Cronologia della competizione
Left arrow.svg Turchia 2012 Lussemburgo 2014 Right arrow.svg

Il Campionato mondiale di hockey su ghiaccio - Terza Divisione 2013 è un torneo di hockey su ghiaccio organizzato dall'International Ice Hockey Federation. Il torneo si è disputato dal 15 al 21 aprile 2013 a Città del Capo, in Sudafrica.[1] Per la seconda volta, dopo l'edizione del 2009, si è svolto un torneo di qualificazione, organizzato dal 14 al 17 ottobre 2012 ad Abu Dhabi, negli Emirati Arabi Uniti.[2] Il Sudafrica ha concluso il torneo in prima posizione, garantendosi la partecipazione al Campionato mondiale di hockey su ghiaccio - Seconda Divisione 2014.

Qualificazioni alla Terza Divisione[modifica | modifica wikitesto]

Partecipanti[modifica | modifica wikitesto]

Nazionale Qualificazione
Emirati Arabi Uniti Emirati Arabi Uniti Ospitante, non ha partecipato nel 2012.
Georgia Georgia Non ha partecipato nel 2012.
Grecia Grecia Quinta nella Terza Divisione 2012.
Mongolia Mongolia Sesta nella Terza Divisione 2012.

Incontri[modifica | modifica wikitesto]

Abu Dhabi
14 ottobre 2012, ore 16:00 UTC+4
Mongolia Mongolia 6 – 0
(1-0; 2-0; 3-0)
referto
Georgia Georgia Abu Dhabi Arena (70 spett.)

Abu Dhabi
14 ottobre 2012, ore 19:30 UTC+4
Emirati Arabi Uniti Emirati Arabi Uniti 2 – 0
(1-0; 1-0; 0-0)
referto
Grecia Grecia Abu Dhabi Arena (357 spett.)

Abu Dhabi
15 ottobre 2012, ore 16:00 UTC+4
Grecia Grecia 13 – 0
(4-0; 7-0; 2-0)
referto
Georgia Georgia Abu Dhabi Arena (67 spett.)

Abu Dhabi
15 ottobre 2012, ore 19:30 UTC+4
Mongolia Mongolia 2 – 3
(0-1; 1-2; 1-0)
referto
Emirati Arabi Uniti Emirati Arabi Uniti Abu Dhabi Arena (246 spett.)

Abu Dhabi
17 ottobre 2012, ore 16:00 UTC+4
Grecia Grecia 5 – 2
(1-1; 1-1; 3-0)
referto
Mongolia Mongolia Abu Dhabi Arena (175 spett.)

Abu Dhabi
17 ottobre 2012, ore 19:30 UTC+4
Georgia Georgia 1 – 9
(1-1; 0-4; 0-4)
referto
Emirati Arabi Uniti Emirati Arabi Uniti Abu Dhabi Arena (247 spett.)

Classifica[modifica | modifica wikitesto]

Qualificate al Gruppo A
Pos. PG V VOT POT P GF GS DR Pt
1. Emirati Arabi Uniti Emirati Arabi Uniti 3 3 0 0 0 14 3 +11 9
2. Grecia Grecia 3 2 0 0 1 18 4 +14 6
3. Mongolia Mongolia 3 1 0 0 2 11 8 +3 3
4. Georgia Georgia 3 0 0 0 3 1 28 -27 0

Terza Divisione[modifica | modifica wikitesto]

Partecipanti[modifica | modifica wikitesto]

Nazionale Qualificazione
Sudafrica Sudafrica Ospitante, sesta e retrocessa dalla Seconda Divisione - Gruppo B 2012.
Corea del Nord Corea del Nord Seconda nella Terza Divisione 2012.
Lussemburgo Lussemburgo Terzo nella Terza Divisione 2012.
Irlanda Irlanda Quarta nella Terza Divisione 2012.
Emirati Arabi Uniti Emirati Arabi Uniti Primi nel torneo di qualificazione.
Grecia Grecia Seconda nel torneo di qualificazione.

Incontri[modifica | modifica wikitesto]

Città del Capo
15 aprile 2013, ore 13:00 UTC+2
Corea del Nord Corea del Nord 5 – 3
(3-1; 1-1; 1-1)
referto
Emirati Arabi Uniti Emirati Arabi Uniti Grandwest Ice Arena (120 spett.)

Città del Capo
15 aprile 2013, ore 16:15 UTC+2
Grecia Grecia 3 – 6
(1-1; 1-1; 1-4)
referto
Irlanda Irlanda Grandwest Ice Arena (150 spett.)

Città del Capo
15 aprile 2013, ore 20:00 UTC+2
Lussemburgo Lussemburgo 2 – 5
(0-0; 2-3; 0-2)
referto
Sudafrica Sudafrica Grandwest Ice Arena (596 spett.)

Città del Capo
16 aprile 2013, ore 13:00 UTC+2
Emirati Arabi Uniti Emirati Arabi Uniti 3 – 4
(2-1; 0-3; 1-0)
referto
Grecia Grecia Grandwest Ice Arena (120 spett.)

Città del Capo
16 aprile 2013, ore 16:15 UTC+2
Corea del Nord Corea del Nord 5 – 2
(2-0; 3-0; 0-2)
referto
Lussemburgo Lussemburgo Grandwest Ice Arena (105 spett.)

Città del Capo
16 aprile 2013, ore 20:00 UTC+2
Sudafrica Sudafrica 7 – 4
(1-0; 3-2; 3-2)
referto
Irlanda Irlanda Grandwest Ice Arena (749 spett.)

Città del Capo
18 aprile 2013, ore 13:00 UTC+2
Lussemburgo Lussemburgo 5 – 0
(0-0; 2-0; 3-0)
referto
Irlanda Irlanda Grandwest Ice Arena (109 spett.)

Città del Capo
18 aprile 2013, ore 16:15 UTC+2
Corea del Nord Corea del Nord 7 – 1
(1-1; 1-0; 5-0)
referto
Grecia Grecia Grandwest Ice Arena (154 spett.)

Città del Capo
18 aprile 2013, ore 20:00 UTC+2
Sudafrica Sudafrica 15 – 0
(7-0; 4-0; 4-0)
referto
Emirati Arabi Uniti Emirati Arabi Uniti Grandwest Ice Arena (780 spett.)

Città del Capo
19 aprile 2013, ore 13:00 UTC+2
Irlanda Irlanda 1 – 2
(0-0; 0-1; 1-1)
referto
Corea del Nord Corea del Nord Grandwest Ice Arena (113 spett.)

Città del Capo
19 aprile 2013, ore 16:15 UTC+2
Emirati Arabi Uniti Emirati Arabi Uniti 1 – 8
(0-4; 0-3; 1-1)
referto
Lussemburgo Lussemburgo Grandwest Ice Arena (159 spett.)

Città del Capo
19 aprile 2013, ore 20:00 UTC+2
Grecia Grecia 1 – 8
(0-2; 0-5; 1-1)
referto
Sudafrica Sudafrica Grandwest Ice Arena (1.017 spett.)

Città del Capo
21 aprile 2013, ore 13:00 UTC+2
Lussemburgo Lussemburgo 3 – 2
(2-0; 0-1; 1-1)
referto
Grecia Grecia Grandwest Ice Arena (187 spett.)

Città del Capo
21 aprile 2013, ore 16:15 UTC+2
Irlanda Irlanda 7 – 3
(3-1; 2-0; 2-2)
referto
Emirati Arabi Uniti Emirati Arabi Uniti Grandwest Ice Arena (217 spett.)

Città del Capo
21 aprile 2013, ore 20:00 UTC+2
Sudafrica Sudafrica 4 – 1
(1-0; 1-0; 2-1)
referto
Corea del Nord Corea del Nord Grandwest Ice Arena (1.154 spett.)

Classifica[modifica | modifica wikitesto]

Promossa in Seconda Divisione - Gruppo B nel 2014
Pos. PG V VOT POT P GF GS DR Pt
1. Sudafrica Sudafrica 5 5 0 0 0 39 8 +31 15
2. Corea del Nord Corea del Nord 5 4 0 0 1 20 11 +9 12
3. Lussemburgo Lussemburgo 5 3 0 0 2 20 13 +7 9
4. Irlanda Irlanda 5 2 0 0 3 18 20 -2 6
5. Grecia Grecia 5 1 0 0 4 11 27 -16 3
6. Emirati Arabi Uniti Emirati Arabi Uniti 5 0 0 0 5 10 39 -29 0

Riconoscimenti individuali[modifica | modifica wikitesto]

Classifica marcatori[modifica | modifica wikitesto]

Giocatore PG G A Pt +/- MP
Sudafrica Macky Reinecke 5 4 14 18 +19 12
Sudafrica Joshua Reinecke 5 9 7 16 +20 16
Sudafrica Uthman Samaai 5 5 10 15 +17 8
Irlanda Gareth Roberts 5 8 3 11 +4 16
Lussemburgo Sacha Backes 5 4 4 8 +7 0
Corea del Nord Ri Chol-Min 5 5 2 7 +6 4
Irlanda Conor Redmond 5 3 4 7 -1 0
Lussemburgo Robert Beran 5 1 6 7 0 2
Grecia Panagiotis Koulouris 5 4 2 6 -1 14
Lussemburgo Thierry Beran 5 3 3 6 +7 4

Fonte: IIHF.com

Classifica portieri[modifica | modifica wikitesto]

Giocatore Min TC GS SO MGS Sv%
Lussemburgo Michel Welter 180:00 97 7 1 2.33 92.78
Sudafrica Jack Nebe 260:00 108 8 0 1.85 92.59
Irlanda Adam Pepper 124:42 56 5 0 2.41 91.07
Corea del Nord Pak Kuk-Chol 191:02 63 6 0 1.88 90.48
Lussemburgo Philippe Lepage 192:08 52 6 0 3.00 88.46

Fonte: IIHF.com

Note[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Hockey su ghiaccio Portale Hockey su ghiaccio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di hockey su ghiaccio