Hockey su ghiaccio agli VIII Giochi olimpici invernali

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

1leftarrow blue.svgVoce principale: VII Giochi olimpici invernali.

9º Torneo olimpico di hockey su ghiaccio
Squaw Valley 1960
Olimpiadi S.Valley 60.png
Informazioni generali
SportIce hockey pictogram.svg Hockey su ghiaccio
EdizioneVIII Giochi olimpici invernali
Paese ospitanteStati Uniti Stati Uniti
CittàSquaw Valley
Periododal 19 febbraio 1960
al 28 febbraio 1960
Nazionali 9
Incontri disputati30
Gol segnati334 (11,13 per partita)
Classifica finale
Medaglia d'oro VincitoreStati Uniti Stati Uniti
Medaglia d'argento SecondoCanada Canada
Medaglia di bronzo TerzoURSS URSS
Cronologia della competizione
Cortina d'Ampezzo 1956 Innsbruck 1964

Il torneo di hockey su ghiaccio degli VIII Giochi olimpici invernali del 1960, svoltosi per la seconda volta negli Stati Uniti, fu considerato valido anche come 27º campionato del mondo di hockey su ghiaccio e 38º campionato europeo organizzato dalla International Ice Hockey Federation. Le partite si svolsero presso la Blyth Arena di Squaw Valley.

Prima delle olimpiadi vi furono due spareggi, come nell'ultimo torneo olimpico, fra le due rappresentative tedesche, vinti dalla Germania Ovest per 5-2 e 5-3. Il torneo di svolse nel periodo fra il 19 e il 28 febbraio 1960. Vi presero parte solamente nove squadre, raggruppate nella fase preliminare in tre gruppi, ciascuno composto da tre formazioni; le prime due di ciascun gruppo disputarono il girone finale valido per l'assegnazione delle medaglie, mentre le altre squadre giocarono un girone di consolazione. Ritornò dopo l'ultima presenza nel 1957 la nazionale del Giappone, mentre esordì la rappresentativa dell'Australia, prima nazionale oceanica a disputare un evento internazionale di hockey su ghiaccio.

A sorpresa gli Stati Uniti riuscirono a conquistare la loro prima medaglia d'oro olimpica in casa, ed il secondo titolo mondiale dopo quello del 1933, posizionandosi davanti al Canada di due punti, mentre al terzo posto distanziata di cinque punti terminò l'URSS.[1]

Partecipanti[modifica | modifica wikitesto]

Parteciparono al torneo olimpico nove rappresentative nazionali provenienti da quattro continenti, con un numero variabile di giocatori.

Gironi preliminari[modifica | modifica wikitesto]

Gruppo A[modifica | modifica wikitesto]

Squaw Valley
19 febbraio 1960, ore 13:00
Canada Canada5 – 2
(2-1; 1-1; 2-0)
Svezia SveziaBlyth Arena

Squaw Valley
20 febbraio 1960, ore 13:00
Canada Canada19 – 1
(5-0; 7-1; 7-0)
Giappone GiapponeBlyth Arena

Squaw Valley
21 febbraio 1960, ore 18:00
Svezia Svezia19 – 0
(8-0; 5-0; 6-0)
Giappone GiapponeBlyth Arena

Pos. PG V N P GF GS DR Pt
1. Canada Canada 3 2 0 0 24 3 +21 4
2. Svezia Svezia 3 1 0 1 21 5 +16 2
3. Giappone Giappone 3 0 0 2 1 38 -37 0

Gruppo B[modifica | modifica wikitesto]

Squaw Valley
19 febbraio 1960, ore 18:00
URSS URSS8 – 0
(3-0; 3-0; 2-0)
Germania Ovest Germania OvestBlyth Arena

Squaw Valley
20 febbraio 1960, ore 15:30
URSS URSS8 – 4
(2-1; 4-0; 2-3)
Finlandia FinlandiaBlyth Arena

Squaw Valley
21 febbraio 1960, ore 15:30
Germania Ovest Germania Ovest4 – 1
(1-0; 2-0; 1-1)
Finlandia FinlandiaBlyth Arena

Pos. PG V N P GF GS DR Pt
1. URSS URSS 2 2 0 0 16 4 +12 4
2. Germania Ovest Germania Ovest 2 1 0 1 4 9 -5 2
3. Finlandia Finlandia 2 0 0 2 5 12 -7 0

Gruppo C[modifica | modifica wikitesto]

Squaw Valley
19 febbraio 1960, ore 15:30
Stati Uniti Stati Uniti7 – 5
(2-1; 1-3; 4-1)
Cecoslovacchia CecoslovacchiaBlyth Arena

Squaw Valley
20 febbraio 1960, ore 18:00
Cecoslovacchia Cecoslovacchia18 – 1
(7-1; 3-0; 8-0)
Australia AustraliaBlyth Arena

Squaw Valley
21 febbraio 1960, ore 13:00
Stati Uniti Stati Uniti12 – 1
(6-0; 3-0; 3-1)
Australia AustraliaBlyth Arena

Pos. PG V N P GF GS DR Pt
1. Stati Uniti Stati Uniti 2 2 0 0 19 6 +13 4
2. Cecoslovacchia Cecoslovacchia 2 1 0 1 23 8 +15 2
3. Australia Australia 2 0 0 2 2 30 -28 0

Girone di consolazione[modifica | modifica wikitesto]

Squaw Valley
22 febbraio 1960, ore 10:30
Finlandia Finlandia14 – 1
(8-1; 4-0; 2-0)
Australia AustraliaBlyth Arena

Squaw Valley
23 febbraio 1960, ore 10:30
Finlandia Finlandia6 – 6
(2-1; 3-2; 1-3)
Giappone GiapponeBlyth Arena

Squaw Valley
24 febbraio 1960, ore 10:30
Giappone Giappone13 – 2
(3-0; 4-0; 6-2)
Australia AustraliaBlyth Arena

Squaw Valley
25 febbraio 1960, ore 10:30
Finlandia Finlandia19 – 2
(6-1; 5-1; 8-0)
Australia AustraliaBlyth Arena

Squaw Valley
26 febbraio 1960, ore 10:30
Finlandia Finlandia11 – 2
(2-1; 6-0; 3-1)
Giappone GiapponeBlyth Arena

Squaw Valley
27 febbraio 1960, ore 7:30
Giappone Giappone11 – 3
(6-0; 2-1; 3-2)
Australia AustraliaBlyth Arena

Pos. PG V N P GF GS DR Pt
7. Finlandia Finlandia 4 3 1 0 50 11 +39 7
8. Giappone Giappone 4 2 1 1 32 22 +10 5
9. Australia Australia 4 0 0 4 8 57 -49 0

Girone finale[modifica | modifica wikitesto]

Squaw Valley
22 febbraio 1960, ore 13:00
URSS URSS8 – 5
(3-2; 2-1; 3-2)
Cecoslovacchia CecoslovacchiaBlyth Arena

Squaw Valley
22 febbraio 1960, ore 15:30
Stati Uniti Stati Uniti6 – 3
(4-0; 1-2; 1-1)
Svezia SveziaBlyth Arena

Squaw Valley
22 febbraio 1960, ore 18:00
Canada Canada12 – 0
(6-0; 1-0; 5-0)
Germania Ovest Germania OvestBlyth Arena

Squaw Valley
24 febbraio 1960, ore 13:00
Stati Uniti Stati Uniti9 – 1
(2-0; 3-1; 4-0)
Germania Ovest Germania OvestBlyth Arena

Squaw Valley
24 febbraio 1960, ore 15:30
URSS URSS2 – 2
(0-0; 0-0; 2-2)
Svezia SveziaBlyth Arena

Squaw Valley
24 febbraio 1960, ore 18:00
Canada Canada4 – 0
(3-0; 1-0; 0-0)
Cecoslovacchia CecoslovacchiaBlyth Arena

Squaw Valley
25 febbraio 1960, ore 13:00
URSS URSS7 – 1
(0-1; 4-0; 3-0)
Germania Ovest Germania OvestBlyth Arena

Squaw Valley
25 febbraio 1960, ore 15:30
Stati Uniti Stati Uniti2 – 1
(1-0; 1-0; 0-1)
Canada CanadaBlyth Arena

Squaw Valley
25 febbraio 1960, ore 18:00
Cecoslovacchia Cecoslovacchia3 – 1
(3-0; 0-1; 0-0)
Svezia SveziaBlyth Arena

Squaw Valley
27 febbraio 1960, ore 11:00
Cecoslovacchia Cecoslovacchia9 – 1
(3-1; 4-0; 2-0)
Germania Ovest Germania OvestBlyth Arena

Squaw Valley
27 febbraio 1960, ore 13:30
Stati Uniti Stati Uniti3 – 2
(1-2; 1-0; 1-0)
URSS URSSBlyth Arena

Squaw Valley
27 febbraio 1960, ore 16:00
Canada Canada6 – 5
(1-4; 1-0; 4-1)
Svezia SveziaBlyth Arena

Squaw Valley
28 febbraio 1960, ore 8:00
Stati Uniti Stati Uniti9 – 4
(3-3; 0-1; 6-0)
Cecoslovacchia CecoslovacchiaBlyth Arena

Squaw Valley
28 febbraio 1960, ore 10:30
Svezia Svezia8 – 2
(2-0; 2-2; 4-0)
Germania Ovest Germania OvestBlyth Arena

Squaw Valley
28 febbraio 1960, ore 13:00
Canada Canada8 – 5
(3-0; 1-3; 4-2)
URSS URSSBlyth Arena

Pos. PG V N P GF GS DR Pt
1. Stati Uniti Stati Uniti 5 5 0 0 29 11 +18 10
2. Canada Canada 5 4 0 1 31 12 +19 8
3. URSS URSS 5 2 1 2 24 19 +5 5
4. Cecoslovacchia Cecoslovacchia 5 2 0 3 21 23 -2 4
5. Svezia Svezia 5 1 1 3 19 19 0 3
6. Germania Ovest Germania Ovest 5 0 0 5 5 45 -40 0

Graduatoria finale[modifica | modifica wikitesto]

Campione olimpico di hockey su ghiaccio 1960
Flag of the United States.svg
Stati Uniti
1º titolo
Pos Squadra Formazione
Gold medal.svg Stati Uniti
Stati Uniti
Roger Christian, William Christian, Robert Cleary, William Cleary, Eugene Grazia, Paul Johnson, John Kirrane, John Mayasich, John McCartan, Robert McVey, Richard Meredith, Rodney Paavola, Lawrence Palmer, Weldon Olson, Edwyn Owen, Richard Rodenheiser, Thomas Williams.
Silver medal.svg Canada
Canada
Maurice Benoît, Robert Attersley, James Connelly, Jack Douglas, Fred Etcher, Robert Forhan, Donald Head, Harold Hurley, Kenneth Laufman, Floyd Martin, Robert McKnight, Clifford Pennington, Donald Rope, Robert Rousseau, George Samolenko, Harry Sinden, Darryl Sly.
Bronze medal.svg URSS
URSS
Venjamin Alexandrov, Alexander Almetov, Juri Baulin, Michail Byschkov, Vladimir Grebennikov, Evgeni Groschev, Viktor Jakuschev, Evgeni Jerkin, Nikolai Karpov, Alfred Kuschevskij, Konstantin Loktev, Stanislav Petuchov, Viktor Prjaschnikov, Nikolai Putschkov, Genrich Sidorenkov, Nikolai Sologubov, Juri Zizinov.

Riconoscimenti[modifica | modifica wikitesto]

Riconoscimenti individuali

Premio Giocatore
Miglior portiere Stati Uniti John McCartan
Miglior difensore URSS Nikolaj Sologubov
Miglior attaccante Svezia Nisse Nilsson

Campionato europeo[modifica | modifica wikitesto]

Festeggiamenti degli Stati Uniti contro l'Unione Sovietica.

Il torneo fu valido anche per il 38º campionato europeo e venne utilizzata la graduatoria finale dell'evento olimpico per determinare le posizioni in classifica; a trionfare fu per la sesta volta consecutiva la URSS, medaglia di bronzo olimpica.

Pos Squadra
Gold medal europe.svg URSS URSS
Silver medal europe.svg Cecoslovacchia Cecoslovacchia
Bronze medal europe.svg Svezia Svezia
4 Germania Ovest Germania Ovest
5 Finlandia Finlandia

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Ice Hockey at the 1960 Squaw Valley Winter Games: Men's Ice Hockey, Sports-Reference.com. URL consultato il 7 luglio 2011.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Olympic flag.svg Discipline agli VIII Giochi olimpici invernali (Squaw Valley 1960) Olympic flag.svg

Biathlon | Hockey su ghiaccio | Pattinaggio di figura | Pattinaggio di velocità | Sci alpino | Sci nordico (Combinata nordica | Salto con gli sci | Sci di fondo)