Campionato mondiale di hockey su ghiaccio 1971

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Campionato mondiale di hockey su ghiaccio 1971
Eishockey-Weltmeisterschaft 1971
Championnat du monde de hockey sur glace 1971
Competizione Mondiale di hockey su ghiaccio
Sport Ice hockey pictogram.svg Hockey su ghiaccio
Edizione XXXVIII
Organizzatore IIHF
Date dal 19 marzo
al 3 aprile 1971
Luogo Svizzera Svizzera
(2 città)
Nazioni 6
Impianto/i 2
Risultati
Vincitore Unione Sovietica Unione Sovietica
(11º titolo)
Secondo Cecoslovacchia Cecoslovacchia
Terzo Svezia Svezia
Quarto Finlandia Finlandia
Statistiche
Miglior marcatore Unione Sovietica Anatolij Firsov (19 pts)
Miglior portiere Cecoslovacchia Jiří Holeček
Incontri disputati 30
Gol segnati 234 (7,8 per incontro)
Pubblico 190 251
(6 342 per incontro)
Cronologia della competizione
Left arrow.svg Svezia 1970 Cecoslovacchia 1972 Right arrow.svg

Il 38º Campionato mondiale di hockey su ghiaccio, valido anche come 49º campionato europeo di hockey su ghiaccio, si tenne nel periodo fra il 19 marzo e il 3 aprile 1971 in Svizzera, nelle città di Berna e Ginevra. La nazione rossocrociata aveva già ospitato il campionato mondiale in quattro occasioni nelle edizioni del 1935, del 1939, del 1953 e del 1961. Ginevra aveva giò organizzato la competizione nel 1961 mentre per Berna si trattò della prima volta in assoluto. Il gruppo B si giocò anch'esso in Svizzera a Ginevra, Berna, La Chaux-de-Fonds e Lyss, mentre il gruppo C si svolse in numerose città dei Paesi Bassi.

All'edizione del 1971 si iscrissero 22 nazionali suddivise nei tre gruppi A, B e C; al termine del torneo le sei nazionali del Gruppo A e le sei migliori del Gruppo B si qualificarono per il torneo olimpico di Sapporo 1972. Il Gruppo A si disputò con un doppio girone all'italiana per un totale di dieci partite, il primo a Berna e il secondo a Ginevra. Per l'ultima volta i portieri poterono giocare senza la maschera protettiva. Il torneo fu vinto per la nona volta consecutiva dall'Unione Sovietica, seguita sul podio dalla Cecoslovacchia, vincitrice del campionato europeo, e dalla Svezia. Vennero retrocessi gli Stati Uniti, sostituiti dalla Svizzera vincitrice del Gruppo B.

Qualificazioni[modifica | modifica wikitesto]

La Germania Est rifiutò di partecipare ai mondiali di Gruppo A del 1971, lasciando perciò un posto libero. Venne organizzato uno spareggio con gare di andata e ritorno fra Germania Ovest, seconda classificata dell'ultimo Gruppo B, e la Polonia appena retrocessa dal Gruppo A.

Gruppo A[modifica | modifica wikitesto]

Monaco di Baviera
8 novembre 1971
Germania Ovest Germania Ovest6 – 3
(2-0; 3-2; 1-1)
Polonia Polonia

Łódź
12 novembre 1971
Polonia Polonia4 – 4
(2-0; 2-0; 0-4)
Germania Ovest Germania Ovest

La Germania Ovest si qualificò al Gruppo A, mentre la Polonia prese parte al Gruppo B.

Campionato mondiale Gruppo A[modifica | modifica wikitesto]

Girone finale[modifica | modifica wikitesto]

Berna
19 marzo 1971, ore 16:00
Unione Sovietica Unione Sovietica11 – 2
(2-2; 3-0; 6-0)
Germania Ovest Germania OvestEisstadion Allmend

Berna
19 marzo 1971, ore 20:00
Cecoslovacchia Cecoslovacchia1 – 5
(1-3; 0-1; 0-1)
Stati Uniti Stati UnitiEisstadion Allmend

Berna
20 marzo 1971, ore 16:00
Germania Ovest Germania Ovest3 – 4
(1-2; 1-1; 1-1)
Finlandia FinlandiaEisstadion Allmend

Berna
20 marzo 1971, ore 20:00
Stati Uniti Stati Uniti2 – 4
(1-1; 1-1; 0-2)
Svezia SveziaEisstadion Allmend

Berna
21 marzo 1971, ore 16:00
Cecoslovacchia Cecoslovacchia5 – 6
(1-2; 2-0; 2-4)
Svezia SveziaEisstadion Allmend

Berna
21 marzo 1971, ore 20:00
Finlandia Finlandia1 – 8
(1-1; 0-2; 0-5)
Unione Sovietica Unione SovieticaEisstadion Allmend

Berna
22 marzo 1971, ore 16:00
Cecoslovacchia Cecoslovacchia9 – 1
(1-0; 3-1; 5-0)
Germania Ovest Germania OvestEisstadion Allmend

Berna
22 marzo 1971, ore 20:00
Unione Sovietica Unione Sovietica10 – 2
(1-0; 7-1; 2-1)
Stati Uniti Stati UnitiEisstadion Allmend

Berna
23 marzo 1971, ore 16:00
Germania Ovest Germania Ovest2 – 7
(0-3; 1-2; 1-2)
Svezia SveziaEisstadion Allmend

Berna
23 marzo 1971, ore 20:00
Stati Uniti Stati Uniti4 – 7
(0-2; 3-3; 1-2)
Finlandia FinlandiaEisstadion Allmend

Berna
24 marzo 1971, ore 16:00
Finlandia Finlandia1 – 1
(1-0; 0-0; 0-1)
Svezia SveziaEisstadion Allmend

Berna
24 marzo 1971, ore 20:00
Cecoslovacchia Cecoslovacchia3 – 3
(1-1; 1-1; 1-1)
Unione Sovietica Unione SovieticaEisstadion Allmend

Berna
25 marzo 1971, ore 20:00
Stati Uniti Stati Uniti2 – 7
(0-2; 1-3; 1-2)
Germania Ovest Germania OvestEisstadion Allmend

Berna
26 marzo 1971, ore 15:00
Cecoslovacchia Cecoslovacchia5 – 0
(0-0; 3-0; 2-0)
Finlandia FinlandiaEisstadion Allmend

Berna
26 marzo 1971, ore 20:00
Svezia Svezia0 – 8
(0-4; 0-1; 0-3)
Unione Sovietica Unione SovieticaEisstadion Allmend

Ginevra
27 marzo 1971, ore 18:00
Cecoslovacchia Cecoslovacchia5 – 0
(0-0; 3-0; 2-0)
Stati Uniti Stati UnitiLes Vernets

Ginevra
27 marzo 1971, ore 21:00
Germania Ovest Germania Ovest2 – 12
(1-1; 0-7; 1-4)
Unione Sovietica Unione SovieticaLes Vernets

Ginevra
28 marzo 1971, ore 17:00
Finlandia Finlandia7 – 2
(3-0; 0-1; 4-1)
Germania Ovest Germania OvestLes Vernets

Ginevra
28 marzo 1971, ore 20:30
Svezia Svezia4 – 3
(1-0; 1-3; 2-0)
Stati Uniti Stati UnitiLes Vernets

Ginevra
29 marzo 1971, ore 17:15
Unione Sovietica Unione Sovietica10 – 1
(5-1; 1-0; 4-0)
Finlandia FinlandiaLes Vernets

Ginevra
29 marzo 1971, ore 20:30
Cecoslovacchia Cecoslovacchia3 – 1
(1-0; 1-0; 1-1)
Svezia SveziaLes Vernets

Ginevra
30 marzo 1971, ore 18:00
Cecoslovacchia Cecoslovacchia4 – 0
(1-0; 1-0; 2-0)
Germania Ovest Germania OvestLes Vernets

Ginevra
30 marzo 1971, ore 21:00
Stati Uniti Stati Uniti5 – 7
(1-1; 2-5; 2-1)
Unione Sovietica Unione SovieticaLes Vernets

Ginevra
31 marzo 1971, ore 17:15
Svezia Svezia1 – 2
(1-0; 0-2; 0-0)
Germania Ovest Germania OvestLes Vernets

Ginevra
31 marzo 1971, ore 20:30
Finlandia Finlandia7 – 3
(1-1; 3-1; 3-1)
Stati Uniti Stati UnitiLes Vernets

Ginevra
1º aprile 1971, ore 16:00
Svezia Svezia2 – 1
(0-0; 2-0; 0-1)
Finlandia FinlandiaLes Vernets

Ginevra
1º aprile 1971, ore 20:30
Cecoslovacchia Cecoslovacchia5 – 2
(1-1; 1-1; 3-0)
Unione Sovietica Unione SovieticaLes Vernets

Ginevra
2 aprile 1971, ore 20:30
Germania Ovest Germania Ovest1 – 5
(0-1; 0-4; 1-0)
Stati Uniti Stati UnitiLes Vernets

Ginevra
3 aprile 1971, ore 15:00
Cecoslovacchia Cecoslovacchia4 – 2
(2-1; 1-1; 1-0)
Finlandia FinlandiaLes Vernets

Ginevra
3 aprile 1971, ore 19:00
Unione Sovietica Unione Sovietica6 – 3
(2-1; 0-2; 4-0)
Svezia SveziaLes Vernets

Pos. PG V N P GF GS DR Pt
1. Unione Sovietica Unione Sovietica 10 8 1 1 77 24 +53 17
2. Cecoslovacchia Cecoslovacchia 10 7 1 2 44 20 +24 15
3. Svezia Svezia 10 5 1 4 29 33 -4 11
4. Finlandia Finlandia 10 4 1 5 31 42 -11 9
5. Germania Ovest Germania Ovest 10 2 0 8 22 62 -40 4
6. Stati Uniti Stati Uniti 10 2 0 8 31 53 -22 4

Graduatoria finale[modifica | modifica wikitesto]

Pos Squadra
Gold medal world centered-2.svg Unione Sovietica Unione Sovietica
Silver medal world centered-2.svg Cecoslovacchia Cecoslovacchia
Bronze medal world centered-2.svg Svezia Svezia
4 Finlandia Finlandia
5 Germania Ovest Germania Ovest
6 Stati Uniti Stati Uniti
Promossa nel Gruppo A: Svizzera Svizzera
Retrocessi nel Gruppo B: Stati Uniti Stati Uniti
Campione del mondo di hockey su ghiaccio 1971
Flag of the Soviet Union (dark version).svg
Unione Sovietica
11º titolo
Pos Squadra Formazione
Gold medal world centered-2.svg Unione Sovietica
Unione Sovietica
Viktor Konovalenko, Vladislav Tret'jak, Vitalij Davydov, Viktor Kuz'kin, Jurij Ljapkin, Aleksandr Ragulin, Vladimir Lutčenko, Igor' Romiševskij, Boris Michajlov, Vladimir Petrov, Valerij Charlamov, Evgenij Mišakov, Vjačeslav Staršinov, Evgenij Zimin, Vladimir Vikulov, Aleksandr Mal'cev, Anatolij Firsov, Aleksandr Martynuk, Vladimir Šadrin, Gennadij Cygankov
Silver medal world centered-2.svg Cecoslovacchia
Cecoslovacchia
Jiří Holeček, Marcel Sakáč, Jan Suchý, František Pospíšil, Oldřich Machač, František Panchártek, Josef Horešovský, Rudolf Tajcnár, Jiří Bubla, Jan Havel, Václav Nedomanský, Jiří Holík, Eduard Novák, Richard Farda, Josef Černý, Vladimír Martinec, Ivan Hlinka, Bohuslav Šťastný, Jiří Kochta, Bedřich Brunclík
Bronze medal world centered-2.svg Svezia
Svezia
Christer Abrahamsson, Leif Holmqvist, William Löfqvist, Thommy Abrahamsson, Gunnar Andersson, Thommie Bergman, Arne Carlsson, Kjell-Rune Milton, Bert-Ola Nordlander, Lennart Svedberg, Inge Hammarström, Stig-Göran Johansson, Stefan Karlsson, Hans Lindberg, Tord Lundström, Lars-Göran Nilsson, Håkan Nygren, Björn Palmqvist, Håkan Pettersson, Ulf Sterner, Håkan Wickberg

Riconoscimenti[modifica | modifica wikitesto]

Riconoscimenti individuali

Premio Giocatore
Miglior portiere Cecoslovacchia Jiří Holeček
Miglior difensore Cecoslovacchia Jan Suchý e Finlandia lpo Koskela
Miglior attaccante Unione Sovietica Anatolij Firsov

Campionato europeo[modifica | modifica wikitesto]

Il torneo fu valido anche per il 49º campionato europeo. Il titolo continentale fu assegnato secondo una classifica che teneva conto solo degli scontri tra le squadre europee nel campionato mondiale; la vittoria andò per la nona volta alla Cecoslovacchia, giunta al secondo posto.

Pos Squadra
Gold medal europe.svg Cecoslovacchia Cecoslovacchia
Silver medal europe.svg Unione Sovietica Unione Sovietica
Bronze medal europe.svg Svezia Svezia
4 Finlandia Finlandia
5 Germania Ovest Germania Ovest

Campionato mondiale Gruppo B[modifica | modifica wikitesto]

Il Campionato mondiale di Gruppo B si disputò nelle città di Ginevra, Berna, La Chaux-de-Fonds e Lyss, in Svizzera, dal 5 al 14 marzo 1971.

Berna
5 marzo 1971
Norvegia Norvegia6 – 3
(2-0; 2-1; 2-2)
Jugoslavia JugoslaviaEisstadion Allmend

Berna
5 marzo 1971
Polonia Polonia6 – 2
(2-0; 2-1; 2-1)
Italia ItaliaEisstadion Allmend

Berna
5 marzo 1971
Giappone Giappone4 – 9
(1-0; 1-4; 2-5)
Germania Est Germania EstEisstadion Allmend

Lyss
5 marzo 1971
Svizzera Svizzera4 – 1
(2-0; 1-0; 1-1)
Austria AustriaSeelandhalle

Lyss
6 marzo 1971
Svizzera Svizzera3 – 2
(0-1; 2-0; 1-1)
Norvegia NorvegiaSeelandhalle

Berna
6 marzo 1971
Jugoslavia Jugoslavia3 – 1
(2-0; 1-1; 0-0)
Austria AustriaEisstadion Allmend

Berna
7 marzo 1971
Italia Italia4 – 4
(1-0; 0-2; 3-2)
Giappone GiapponeEisstadion Allmend

Berna
7 marzo 1971
Polonia Polonia7 – 4
(3-0; 1-4; 3-0)
Germania Est Germania EstEisstadion Allmend

Ginevra
8 marzo 1971
Giappone Giappone6 – 2
(2-0; 2-0; 2-2)
Austria AustriaLes Vernets

Berna
8 marzo 1971
Norvegia Norvegia7 – 2
(2-1; 3-1; 2-0)
Italia ItaliaEisstadion Allmend

La Chaux-de-Fonds
8 marzo 1971
Svizzera Svizzera4 – 4
(2-0; 1-3; 1-1)
Polonia PoloniaLes Mélèzes

Berna
8 marzo 1971
Germania Est Germania Est5 – 3
(2-1; 1-1; 2-1)
Jugoslavia JugoslaviaEisstadion Allmend

Ginevra
9 marzo 1971
Norvegia Norvegia7 – 2
(1-0; 5-0; 1-2)
Austria AustriaLes Vernets

La Chaux-de-Fonds
9 marzo 1971
Svizzera Svizzera8 – 5
(0-1; 3-2; 5-2)
Jugoslavia JugoslaviaLes Mélèzes

Lyss
10 marzo 1971
Giappone Giappone6 – 4
(2-0; 1-2; 3-2)
Polonia PoloniaSeelandhalle

Berna
10 marzo 1971
Germania Est Germania Est11 – 0
(5-0; 1-0; 5-0)
Italia ItaliaEisstadion Allmend

Berna
11 marzo 1971
Italia Italia4 – 4
(2-2; 1-1; 1-1)
Jugoslavia JugoslaviaEisstadion Allmend

Berna
11 marzo 1971
Polonia Polonia8 – 1
(0-0; 5-0; 3-1)
Norvegia NorvegiaEisstadion Allmend

Lyss
11 marzo 1971
Germania Est Germania Est11 – 3
(3-1; 5-1; 3-1)
Austria AustriaSeelandhalle

La Chaux-de-Fonds
11 marzo 1971
Svizzera Svizzera4 – 1
(1-0; 3-0; 0-1)
Giappone GiapponeLes Mélèzes

Berna
13 marzo 1971
Polonia Polonia4 – 0
(1-0; 0-0; 3-0)
Jugoslavia JugoslaviaEisstadion Allmend

Berna
13 marzo 1971
Svizzera Svizzera3 – 1
(2-0; 0-1; 1-0)
Germania Est Germania EstEisstadion Allmend

Lyss
13 marzo 1971
Austria Austria6 – 0
(1-0; 1-0; 4-0)
Italia ItaliaSeelandhalle

La Chaux-de-Fonds
13 marzo 1971
Norvegia Norvegia10 – 6
(5-1; 0-3; 5-2)
Giappone GiapponeLes Mélèzes

Lyss
14 marzo 1971
Svizzera Svizzera5 – 0
(2-0; 2-0; 1-0)
Italia ItaliaSeelandhalle

La Chaux-de-Fonds
14 marzo 1971
Germania Est Germania Est8 – 4
(1-0; 4-2; 3-2)
Norvegia NorvegiaLes Mélèzes

Ginevra
14 marzo 1971
Polonia Polonia3 – 2
(0-0; 2-0; 1-2)
Austria AustriaLes Vernets

Berna
14 marzo 1971
Jugoslavia Jugoslavia7 – 6
(1-2; 5-0; 1-4)
Giappone GiapponeEisstadion Allmend

Pos. PG V N P GF GS DR Pt
1. Svizzera Svizzera 7 6 1 0 31 14 +17 13
2. Polonia Polonia 7 5 1 1 36 19 +17 11
3. Germania Est Germania Est 7 5 0 2 49 24 +25 10
4. Norvegia Norvegia 7 4 0 3 37 32 +5 8
5. Giappone Giappone 7 2 1 4 33 40 -7 5
6. Jugoslavia Jugoslavia 7 2 1 4 25 34 -9 5
7. Austria Austria 7 1 0 6 17 34 -17 2
8. Italia Italia 7 0 2 6 12 43 -31 2
Promossa nel Gruppo A: Svizzera Svizzera
Retrocesse nel Gruppo C: Austria Austria Italia Italia

Campionato mondiale Gruppo C[modifica | modifica wikitesto]

Il Campionato mondiale di Gruppo C si disputò nelle città di Eindhoven, Geleen, Groninga, Heerenveen, Nimega, Rotterdam, 's-Hertogenbosch, Tilburg e Utrecht, nei Paesi Bassi, dal 26 febbraio al 7 marzo 1971.

Utrecht
26 febbraio 1971
Francia Francia1 – 7
(0-0; 1-2; 0-5)
Romania Romania

Eindhoven
26 febbraio 1971
Regno Unito Regno Unito18 – 2
(8-0; 4-0; 6-2)
Belgio Belgio

Nimega
26 febbraio 1971
Ungheria Ungheria7 – 6
(1-0; 4-2; 2-4)
Bulgaria Bulgaria

Tilburg
26 febbraio 1971
Danimarca Danimarca1 – 3
(0-2; 0-0; 1-1)
Paesi Bassi Paesi Bassi

Geleen
27 febbraio 1971
Bulgaria Bulgaria7 – 0
(4-0; 1-0; 2-0)
Paesi Bassi Paesi Bassi

Rotterdam
27 febbraio 1971
Romania Romania6 – 1
(0-0; 2-0; 4-1)
Danimarca Danimarca

Tilburg
27 febbraio 1971
Ungheria Ungheria7 – 6
(3-1; 1-2; 3-3)
Regno Unito Regno Unito

Utrecht
27 febbraio 1971
Francia Francia18 – 1
(7-0; 7-0; 4-1)
Belgio Belgio

's-Hertogenbosch
1º marzo 1971
Regno Unito Regno Unito7 – 4
(3-0; 1-3; 3-1)
Paesi Bassi Paesi Bassi

Eindhoven
1º marzo 1971
Ungheria Ungheria3 – 3
(3-1; 0-0; 0-2)
Romania Romania

Rotterdam
1º marzo 1971
Danimarca Danimarca21 – 1
(8-0; 5-0; 8-1)
Belgio Belgio

Tilburg
1º marzo 1971
Francia Francia2 – 1
(0-1; 0-0; 2-0)
Bulgaria Bulgaria

Eindhoven
2 marzo 1971
Paesi Bassi Paesi Bassi18 – 0
(5-0; 8-0; 5-0)
Belgio Belgio

Nimega
2 marzo 1971
Regno Unito Regno Unito5 – 4
(1-2; 3-2; 1-0)
Danimarca Danimarca

Rotterdam
2 marzo 1971
Ungheria Ungheria4 – 8
(2-3; 0-2; 2-3)
Francia Francia

Utrecht
2 marzo 1971
Bulgaria Bulgaria2 – 12
(1-2; 1-6; 0-4)
Romania Romania

's-Hertogenbosch
4 marzo 1971
Belgio Belgio1 – 31
(1-9; 0-9; 0-13)
Ungheria Ungheria

Groninga
4 marzo 1971
Regno Unito Regno Unito4 – 6
(1-0; 3-4; 0-2)
Francia Francia

Tilburg
4 marzo 1971
Paesi Bassi Paesi Bassi2 – 10
(2-4; 0-5; 0-1)
Romania Romania

Heerenveen
4 marzo 1971
Danimarca Danimarca4 – 5
(2-0; 1-3; 1-2)
Bulgaria Bulgaria

Heerenveen
5 marzo 1971
Bulgaria Bulgaria5 – 5
(2-1; 1-2; 2-2)
Regno Unito Regno Unito

Groninga
5 marzo 1971
Danimarca Danimarca1 – 5
(0-3; 0-1; 1-1)
Francia Francia

Rotterdam
5 marzo 1971
Ungheria Ungheria4 – 3
(1-0; 1-1; 2-2)
Paesi Bassi Paesi Bassi

Tilburg
5 marzo 1971
Romania Romania21 – 0
(7-0; 7-0; 7-0)
Belgio Belgio

Eindhoven
7 marzo 1971
Danimarca Danimarca0 – 2
(0-1; 0-0; 0-1)
Ungheria Ungheria

Geleen
7 marzo 1971
Regno Unito Regno Unito2 – 11
(0-3; 1-4; 1-4)
Romania Romania

Rotterdam
7 marzo 1971
Bulgaria Bulgaria11 – 1
(4-0; 4-0; 4-1)
Belgio Belgio

Utrecht
7 marzo 1971
Paesi Bassi Paesi Bassi2 – 9
(1-4; 0-3; 1-2)
Francia Francia

Pos. PG V N P GF GS DR Pt
1. Romania Romania 7 6 1 0 70 11 +59 13
2. Francia Francia 7 6 0 1 49 20 +29 12
3. Ungheria Ungheria 7 5 1 1 58 27 +31 11
4. Regno Unito Regno Unito 7 3 1 3 47 39 +8 7
5. Bulgaria Bulgaria 7 2 1 4 36 32 +4 5
6. Danimarca Danimarca 7 2 0 5 33 26 -7 4
7. Paesi Bassi Paesi Bassi 7 2 0 5 32 38 -6 4
8. Belgio Belgio 7 0 0 7 6 138 -132 0
Promosse nel Gruppo B: Romania Romania Francia Francia
Retrocesse dal Gruppo B: Austria Austria Italia Italia

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Hockey su ghiaccio Portale Hockey su ghiaccio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di hockey su ghiaccio