Campionato mondiale di hockey su ghiaccio maschile 2003

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Campionato mondiale di hockey su ghiaccio maschile 2003
Jääkiekon maailmanmestaruuskilpailut 2003
Competizione Campionato mondiale di hockey su ghiaccio
Sport Ice hockey pictogram.svg Hockey su ghiaccio
Edizione LXVII
Organizzatore IIHF
Date dal 26 aprile
all'11 maggio 2003
Luogo Finlandia Finlandia
(3 città)
Partecipanti 16
Impianto/i 3 stadi
Risultati
Vincitore Canada Canada
(22º titolo)
Secondo Svezia Svezia
Terzo Slovacchia Slovacchia
Quarto Rep. Ceca Rep. Ceca
Statistiche
Miglior giocatore Svezia Mats Sundin
Miglior marcatore Slovacchia Žigmund Pálffy (15 pts)
Incontri disputati 56
Gol segnati 349 (6,23 per incontro)
Pubblico 449 193
(8 021 per incontro)
Cronologia della competizione
Left arrow.svg Svezia 2002 Rep. Ceca 2004 Right arrow.svg

Il 67º Campionato mondiale di hockey su ghiaccio è stato assegnato dall'International Ice Hockey Federation alla Finlandia, che lo ha ospitato nella capitale Helsinki e nelle città di Tampere e Turku nel periodo tra il 26 aprile e l'11 maggio 2003. Questa è la sesta volta che il paese scandinavo ha organizzato il campionato mondiale dopo le edizioni del 1965, del 1974, del 1982, del 1991 e del 1997. Le città scelte per ospitare la competizione iridata furono le stesse delle edizioni del 1991 e del 1997.

La nazionale slovacca era la detentrice del titolo, in virtù del primo successo ottenuto nella storia del mondiale l'anno precedente in Svezia.

Il torneo è stato vinto dal Canada, al suo ventiduesimo titolo mondiale, che ha sconfitto in finale la Svezia per 3-2 ai tempi supplementari. Al gradino più basso del podio sono giunti invece i campioni in carica della Slovacchia, che si sono imposti sulla Repubblica Ceca per 4-2.

Qualificazione[modifica | modifica wikitesto]

Nello spareggio asiatico per la qualificazione al campionato mondiale il Giappone sconfisse la Cina per 15-0. La Cina fu inserita nella Seconda Divisione - Gruppo B.

Hachinohe
4 febbraio 2003, ore 18:00
Giappone Giappone 15 – 0
(5-0; 6-0; 4-0)
referto
Cina Cina  (1.788 spett.)

Stadi[modifica | modifica wikitesto]

  • L'Hartwall-areena di Helsinki, nota anche come Helsinki-areena, è una grande arena polivalente costruita a Helsinki progettata nel 1994 e inaugurata nel 1997. Ospita le partite casalinghe dello Jokerit, squadra militante nella SM-liiga. Per gli incontri di hockey su ghiaccio la capienza massima è di 13.349 posti a sedere
  • L'HK-areena di Turku è un palazzetto polivalente sede delle gare interne dell'TPS Turku, squadra della SM-liiga. Costruito nel 1990 e ristrutturato appositamente nel 1997 ha una capienza massima di 11.820 posti a sedere.
  • Il Tampereen jäähalli di Tampere, il più antico palazzo del ghiaddio della nazione, è un palazzetto polivalente sede delle gare interne del Tappara e dell'Ilves, squadre della SM-liiga. Costruito nel 1965 ha una capienza massima di 7.800 posti a sedere.
Helsinki
Sedi del Campionato mondiale di hockey su ghiaccio maschile 2003
Turku
Hartwall-areena HK-areena
Capienza: 13.349 Capienza: 11.820
Hartwall areena, Helsinki.JPG Turkuhalli.jpg
Tampere
Tampereen jäähalli
Capienza: 7.800
Hakametsä I ulkoa.jpg

Partecipanti[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svg Lo stesso argomento in dettaglio: Convocazioni per il campionato mondiale di hockey su ghiaccio maschile 2003.

Al torneo prendono parte 16 squadre:

13 dall'Europa Austria
Austria
Bielorussia
Bielorussia
(Promossa dalla I divisione)
Danimarca
Danimarca
(Promossa dalla I divisione)
Flag of Finland.svg
Finlandia
Germania
Germania
Lettonia
Lettonia
Flag of the Czech Republic.svg
Rep. Ceca
Flag of Russia.svg
Russia
Flag of Slovakia.svg
Slovacchia
Slovenia
Slovenia
Svezia
Svezia
Svizzera
Svizzera
Ucraina
Ucraina
2 dal Nordamerica Canada
Canada
Stati Uniti
Stati Uniti
1 dall'Asia Giappone
Giappone

Raggruppamenti[modifica | modifica wikitesto]

Gruppo A
(Helsinki)
Gruppo B
(Tampere)
Gruppo C
(Turku)
Gruppo D
(Helsinki, Tampere, Turku)
Germania Germania Danimarca Danimarca Bielorussia Bielorussia Austria Austria
Giappone Giappone Russia Russia Canada Canada Finlandia Finlandia
Slovacchia Slovacchia Stati Uniti Stati Uniti Lettonia Lettonia Rep. Ceca Rep. Ceca
Ucraina Ucraina Svizzera Svizzera Svezia Svezia Slovenia Slovenia

Gironi preliminari[modifica | modifica wikitesto]

Girone A[modifica | modifica wikitesto]

Helsinki
27 aprile 2003, ore 16:00 UTC+3
Germania Germania 5 – 4
(4-2; 0-0; 1-2)
referto
Giappone Giappone Hartwall-areena (10.192 spett.)

Helsinki
27 aprile 2003, ore 20:00 UTC+3
Ucraina Ucraina 3 – 9
(0-2; 2-4; 1-3)
referto
Slovacchia Slovacchia Hartwall-areena (10.145 spett.)

Helsinki
28 aprile 2003, ore 16:00 UTC+3
Slovacchia Slovacchia 10 – 1
(3-1; 5-0; 2-0)
referto
Giappone Giappone Hartwall-areena (6.050 spett.)

Helsinki
29 aprile 2003, ore 16:00 UTC+3
Germania Germania 3 – 1
(0-1; 2-0; 1-0)
referto
Ucraina Ucraina Hartwall-areena (7.596 spett.)

Helsinki
30 aprile 2003, ore 16:00 UTC+3
Slovacchia Slovacchia 3 – 1
(0-1; 2-0; 1-0)
referto
Germania Germania Hartwall-areena (7.594 spett.)

Helsinki
30 aprile 2003, ore 20:00 UTC+3
Giappone Giappone 1 – 5
(0-2; 0-2; 1-1)
referto
Ucraina Ucraina Hartwall-areena (4.833 spett.)

Pos. PG V N P GF GS DR Pt
1. Slovacchia Slovacchia 3 3 0 0 22 5 +17 6
2. Germania Germania 3 2 0 1 9 8 +1 4
3. Ucraina Ucraina 3 1 0 2 9 13 -4 2
4. Giappone Giappone 3 0 0 3 6 20 -14 0

Girone B[modifica | modifica wikitesto]

Tampere
26 aprile 2003, ore 15:00 UTC+3
Stati Uniti Stati Uniti 2 – 5
(1-3; 0-1; 1-1)
referto
Danimarca Danimarca Tampereen jäähalli (3.681 spett.)

Tampere
26 aprile 2003, ore 19:00 UTC+3
Svizzera Svizzera 2 – 5
(1-2; 1-2; 0-1)
referto
Russia Russia Tampereen jäähalli (4.057 spett.)

Tampere
27 aprile 2003, ore 15:00 UTC+3
Stati Uniti Stati Uniti 0 – 1
(0-1; 0-0; 0-0)
referto
Svizzera Svizzera Tampereen jäähalli (3.887 spett.)

Tampere
27 aprile 2003, ore 19:00 UTC+3
Russia Russia 6 – 1
(1-0; 5-1; 0-0)
referto
Danimarca Danimarca Tampereen jäähalli (3.960 spett.)

Tampere
29 aprile 2003, ore 15:00 UTC+3
Danimarca Danimarca 2 – 6
(0-2; 1-2; 1-2)
referto
Svizzera Svizzera Tampereen jäähalli (7.208 spett.)

Tampere
29 aprile 2003, ore 19:00 UTC+3
Russia Russia 3 – 2
(0-1; 2-0; 1-1)
referto
Stati Uniti Stati Uniti Tampereen jäähalli (7.806 spett.)

Pos. PG V N P GF GS DR Pt
1. Russia Russia 3 3 0 0 14 5 +9 6
2. Svizzera Svizzera 3 2 0 1 9 7 +2 4
3. Danimarca Danimarca 3 1 0 2 8 14 -6 2
4. Stati Uniti Stati Uniti 3 0 0 3 4 9 -5 0

Girone C[modifica | modifica wikitesto]

Turku
26 aprile 2003, ore 16:00 UTC+3
Canada Canada 3 – 0
(2-0; 0-0; 1-0)
referto
Bielorussia Bielorussia HK-areena (6.370 spett.)

Turku
26 aprile 2003, ore 20:00 UTC+3
Lettonia Lettonia 1 – 3
(1-2; 0-1; 0-0)
referto
Svezia Svezia HK-areena (6.759 spett.)

Turku
27 aprile 2003, ore 16:00 UTC+3
Canada Canada 6 – 1
(2-1; 1-0; 3-0)
referto
Lettonia Lettonia HK-areena (6.782 spett.)

Turku
27 aprile 2003, ore 20:00 UTC+3
Svezia Svezia 2 – 1
(1-1; 0-0; 1-0)
referto
Bielorussia Bielorussia HK-areena (4.849 spett.)

Turku
29 aprile 2003, ore 16:00 UTC+3
Bielorussia Bielorussia 0 – 4
(0-1; 0-3; 0-0)
referto
Lettonia Lettonia HK-areena (10.250 spett.)

Turku
29 aprile 2003, ore 20:05 UTC+3
Svezia Svezia 1 – 3
(0-1; 0-1; 1-1)
referto
Canada Canada HK-areena (11.590 spett.)

Pos. PG V N P GF GS DR Pt
1. Canada Canada 3 3 0 0 12 2 +10 6
2. Svezia Svezia 3 2 0 1 6 5 +1 4
3. Lettonia Lettonia 3 1 0 2 6 9 -3 2
4. Bielorussia Bielorussia 3 0 0 3 1 9 -8 0

Girone D[modifica | modifica wikitesto]

Helsinki
26 aprile 2003, ore 16:00 UTC+3
Rep. Ceca Rep. Ceca 5 – 2
(3-0; 2-1; 0-1)
referto
Slovenia Slovenia Hartwall-areena (12.001 spett.)

Helsinki
26 aprile 2003, ore 20:00 UTC+3
Austria Austria 1 – 5
(0-1; 1-3; 0-1)
referto
Finlandia Finlandia Hartwall-areena (13.022 spett.)

Tampere
28 aprile 2003, ore 19:00 UTC+3
Finlandia Finlandia 12 – 0
(4-0; 4-0; 4-0)
referto
Slovenia Slovenia Tampereen jäähalli (7.800 spett.)

Helsinki
28 aprile 2003, ore 20:00 UTC+3
Rep. Ceca Rep. Ceca 8 – 1
(1-0; 5-0; 2-1)
referto
Austria Austria Hartwall-areena (7.724 spett.)

Helsinki
29 aprile 2003, ore 20:00 UTC+3
Slovenia Slovenia 2 – 6
(0-1; 1-2; 1-3)
referto
Austria Austria Hartwall-areena (6.237 spett.)

Turku
30 aprile 2003, ore 16:00 UTC+3
Finlandia Finlandia 1 – 2
(1-0; 0-1; 0-1)
referto
Rep. Ceca Rep. Ceca HK-areena (11.618 spett.)

Pos. PG V N P GF GS DR Pt
1. Rep. Ceca Rep. Ceca 3 3 0 0 15 4 +11 6
2. Finlandia Finlandia 3 2 0 1 18 3 +15 4
3. Austria Austria 3 1 0 2 8 15 -7 2
4. Slovenia Slovenia 3 0 0 3 4 23 -19 0

Seconda fase[modifica | modifica wikitesto]

Le prime tre squadre di ogni gruppo preliminare avanzano alla seconda fase. Le dodici squadre vengono divise successivamente in due gruppi: le squadre dai gruppi A e D confluiscono nel Gruppo E, mentre le squadre dei gruppi B e C nel Gruppo F.

Ogni squadra conserva i punti ottenuti con le altre due squadre qualificate del proprio girone. In questa fase affrontano le altre tre squadre provenienti dall'altro girone preliminare.

Le prime quattro squadre dei gruppi E ed F accedono alla fase a eliminazione diretta.

Girone E[modifica | modifica wikitesto]

Helsinki
2 maggio 2003, ore 16:00 UTC+3
Slovacchia Slovacchia 5 – 1
(1-1; 0-0; 4-0)
referto
Finlandia Finlandia Hartwall-areena (13.209 spett.)

Helsinki
2 maggio 2003, ore 20:00 UTC+3
Rep. Ceca Rep. Ceca 5 – 2
(0-0; 4-1; 1-1)
referto
Ucraina Ucraina Hartwall-areena (12.517 spett.)

Helsinki
3 maggio 2003, ore 16:00 UTC+3
Germania Germania 5 – 1
(2-0; 2-1; 1-0)
referto
Austria Austria Hartwall-areena (12.510 spett.)

Helsinki
3 maggio 2003, ore 20:00 UTC+3
Finlandia Finlandia 9 – 0
(3-0; 4-0; 2-0)
referto
Ucraina Ucraina Hartwall-areena (13.374 spett.)

Helsinki
4 maggio 2003, ore 16:00 UTC+3
Slovacchia Slovacchia 7 – 1
(2-0; 3-1; 2-0)
referto
Austria Austria Hartwall-areena (11.786 spett.)

Helsinki
4 maggio 2003, ore 20:00 UTC+3
Rep. Ceca Rep. Ceca 4 – 0
(1-0; 1-0; 2-0)
referto
Germania Germania Hartwall-areena (12.152 spett.)

Helsinki
5 maggio 2003, ore 20:00 UTC+3
Slovacchia Slovacchia 3 – 3
(0-1; 2-2; 1-0)
referto
Rep. Ceca Rep. Ceca Hartwall-areena (12.860 spett.)

Helsinki
6 maggio 2003, ore 16:00 UTC+3
Ucraina Ucraina 2 – 5
(0-0; 0-3; 2-2)
referto
Austria Austria Hartwall-areena (12.326 spett.)

Helsinki
6 maggio 2003, ore 20:00 UTC+3
Finlandia Finlandia 2 – 2
(2-1; 0-1; 0-0)
referto
Germania Germania Hartwall-areena (13.289 spett.)

Pos. PG V N P GF GS DR Pt
1. Slovacchia Slovacchia 5 4 1 0 27 9 +18 9
2. Rep. Ceca Rep. Ceca 5 4 1 0 22 7 +15 9
3. Finlandia Finlandia 5 2 1 2 18 10 +8 5
4. Germania Germania 5 2 1 2 11 11 0 5
5. Austria Austria 5 1 0 4 9 27 -18 2
6. Ucraina Ucraina 5 0 0 5 8 31 -23 0

Girone F[modifica | modifica wikitesto]

Turku
2 maggio 2003, ore 16:00 UTC+3
Canada Canada 2 – 2
(1-2; 1-0; 0-0)
referto
Danimarca Danimarca HK-areena (3.084 spett.)

Turku
2 maggio 2003, ore 20:05 UTC+3
Russia Russia 2 – 4
(1-1; 0-1; 1-2)
referto
Svezia Svezia HK-areena (5.721 spett.)

Turku
3 maggio 2003, ore 16:00 UTC+3
Svizzera Svizzera 4 – 2
(1-1; 1-1; 2-0)
referto
Lettonia Lettonia HK-areena (5.268 spett.)

Turku
3 maggio 2003, ore 20:05 UTC+3
Svezia Svezia 7 – 1
(2-1; 1-0; 4-0)
referto
Danimarca Danimarca HK-areena (5.061 spett.)

Turku
4 maggio 2003, ore 16:00 UTC+3
Lettonia Lettonia 2 – 1
(0-0; 0-0; 2-1)
referto
Russia Russia HK-areena (4.598 spett.)

Turku
4 maggio 2003, ore 20:00 UTC+3
Canada Canada 2 – 0
(0-0; 1-0; 1-0)
referto
Svizzera Svizzera HK-areena (4.634 spett.)

Turku
5 maggio 2003, ore 20:00 UTC+3
Russia Russia 2 – 5
(1-1; 0-2; 1-2)
referto
Canada Canada HK-areena (5.464 spett.)

Turku
6 maggio 2003, ore 20:15 UTC+3
Danimarca Danimarca 2 – 4
(0-0; 2-2; 0-2)
referto
Lettonia Lettonia HK-areena (5.426 spett.)

Turku
6 maggio 2003, ore 20:15 UTC+3
Svizzera Svizzera 2 – 5
(2-1; 0-1; 0-3)
referto
Svezia Svezia HK-areena (5.703 spett.)

Pos. PG V N P GF GS DR Pt
1. Canada Canada 5 4 1 0 18 6 +12 9
2. Svezia Svezia 5 4 0 1 20 9 +11 8
3. Russia Russia 5 2 0 3 16 14 +2 4
4. Svizzera Svizzera 5 2 0 3 14 16 -2 4
5. Lettonia Lettonia 5 2 0 3 10 16 -6 4
6. Danimarca Danimarca 5 0 0 5 8 25 -17 0

Girone per non retrocedere[modifica | modifica wikitesto]

Girone G[modifica | modifica wikitesto]

Tampere
2 maggio 2003, ore 15:00 UTC+3
Stati Uniti Stati Uniti 7 – 2
(3-2; 3-0; 1-0)
referto
Slovenia Slovenia Tampereen jäähalli (2.348 spett.)

Tampere
2 maggio 2003, ore 19:00 UTC+3
Bielorussia Bielorussia 3 – 1
(2-1; 0-0; 1-0)
referto
Giappone Giappone Tampereen jäähalli (2.473 spett.)

Tampere
3 maggio 2003, ore 15:00 UTC+3
Giappone Giappone 3 – 3
(2-0; 0-1; 1-2)
referto
Slovenia Slovenia Tampereen jäähalli (3.058 spett.)

Tampere
3 maggio 2003, ore 19:00 UTC+3
Stati Uniti Stati Uniti 4 – 2
(2-2; 2-0; 0-0)
referto
Bielorussia Bielorussia Tampereen jäähalli (3.088 spett.)

Tampere
5 maggio 2003, ore 15:00 UTC+3
Slovenia Slovenia 3 – 4
(1-2; 1-2; 1-0)
referto
Bielorussia Bielorussia Tampereen jäähalli (2.351 spett.)

Tampere
5 maggio 2003, ore 19:00 UTC+3
Giappone Giappone 1 – 8
(0-1; 1-3; 0-4)
referto
Stati Uniti Stati Uniti Tampereen jäähalli (3.092 spett.)

Pos. PG V N P GF GS DR Pt
1. Stati Uniti Stati Uniti 3 3 0 0 19 5 +14 6
2. Bielorussia Bielorussia 3 2 0 1 9 8 +1 4
3. Slovenia Slovenia 3 0 1 2 8 14 -6 1
4. Giappone Giappone 3 0 1 2 5 14 -9 1

Fase ad eliminazione diretta[modifica | modifica wikitesto]

  Quarti di finale Semifinale Finale
                           
  F1  Canada Canada 3  
E4  Germania Germania 2  
  F1  Canada Canada 8  
  E2  Rep. Ceca Rep. Ceca 4  
E2  Rep. Ceca Rep. Ceca 3
F3  Russia Russia 0  
  F1  Canada Canada 3
  F2  Svezia Svezia 2
E1  Slovacchia Slovacchia 3  
F4  Svizzera Svizzera 1  
E1  Slovacchia Slovacchia 1
Finale per il 3º posto
  F2  Svezia Svezia 4  
F2  Svezia Svezia 6 E2  Rep. Ceca Rep. Ceca 2
  E3  Finlandia Finlandia 5   E1  Slovacchia Slovacchia 4

Quarti di finale[modifica | modifica wikitesto]

Turku
7 maggio 2003, ore 16:00 UTC+3
Canada Canada 3 – 2
(d.t.s.)
(1-0; 1-0; 0-2)
referto
Germania Germania HK-areena (5.953 spett.)

Helsinki
7 maggio 2003, ore 17:00 UTC+3
Slovacchia Slovacchia 3 – 1
(0-1; 2-0; 1-0)
referto
Svizzera Svizzera Hartwall-areena (12.723 spett.)

Turku
7 maggio 2003, ore 20:00 UTC+3
Rep. Ceca Rep. Ceca 3 – 0
(1-0; 2-0; 0-0)
referto
Russia Russia HK-areena (6.401 spett.)

Helsinki
7 maggio 2003, ore 21:00 UTC+3
Svezia Svezia 6 – 5
(1-3; 3-2; 2-0)
referto
Finlandia Finlandia Hartwall-areena (13.387 spett.)

Semifinali[modifica | modifica wikitesto]

Helsinki
9 maggio 2003, ore 17:00 UTC+3
Canada Canada 8 – 4
(1-0; 2-2; 5-2)
referto
Rep. Ceca Rep. Ceca Hartwall-areena (12.924 spett.)

Helsinki
9 maggio 2003, ore 21:00 UTC+3
Slovacchia Slovacchia 1 – 4
(0-1; 1-1; 0-2)
referto
Svezia Svezia Hartwall-areena (13.117 spett.)

Finale per il 3º posto[modifica | modifica wikitesto]

Helsinki
10 maggio 2003, ore 17:00 UTC+3
Rep. Ceca Rep. Ceca 2 – 4
(1-2; 1-1; 0-1)
referto
Slovacchia Slovacchia Hartwall-areena (13.324 spett.)

Finale[modifica | modifica wikitesto]

Helsinki
11 maggio 2003, ore 17:00 UTC+3
Canada Canada 3 – 2
(d.t.s.)
(1-2; 0-0; 1-0)
referto
Svezia Svezia Hartwall-areena (13.387 spett.)

Classifica marcatori[modifica | modifica wikitesto]

Giocatore PG G A Pt +/- MP
Slovacchia Žigmund Pálffy 9 7 8 15 +9 18
Slovacchia Jozef Stümpel 9 4 11 15 +7 0
Slovacchia Ľubomír Višňovský 9 4 8 12 +11 2
Finlandia Teemu Selänne 7 8 3 11 +3 2
Finlandia Saku Koivu 7 1 10 11 +3 4
Canada Dany Heatley 9 7 3 10 +9 10
Svezia Mats Sundin 7 6 4 10 +8 10
Slovacchia Miroslav Šatan 9 6 4 10 +2 2
Rep. Ceca Martin Straka 9 6 4 10 +5 4
Finlandia Kimmo Rintanen 7 5 4 9 +3 0

Fonte: IIHF.com

Classifica portieri[modifica | modifica wikitesto]

Giocatore Min TC GS SO MGS Sv%
Germania Oliver Jonas 180:00 100 4 0 1.33 96.00
Canada Sean Burke 328:47 156 7 1 1.28 95.51
Svezia Mikael Tellqvist 393:16 150 9 0 1.37 94.00
Slovacchia Ján Lašák 359:20 168 11 0 1.84 93.45
Svizzera Marco Bührer 297:25 137 9 1 1.82 93.43

Fonte: IIHF.com

Classifica finale[modifica | modifica wikitesto]

Pos Squadra
1 Canada Canada
2 Svezia Svezia
3 Slovacchia Slovacchia
4 Rep. Ceca Rep. Ceca
5 Finlandia Finlandia
6 Germania Germania
7 Russia Russia
8 Svizzera Svizzera
9 Lettonia Lettonia
10 Austria Austria
11 Danimarca Danimarca
12 Ucraina Ucraina
13 Stati Uniti Stati Uniti
14 Bielorussia Bielorussia
15 Slovenia Slovenia
16 Giappone Giappone
Campioni del mondo di hockey su ghiaccio 2003
Flag of Canada.svg
Canada
22º titolo

Il piazzamento finale è stabilito dai seguenti criteri:

  • Posizioni dal 1º al 4º posto: i risultati della finale e della finale per il 3º posto
  • Posizioni dal 5º all'8º posto (squadre perdenti ai quarti di finale): il piazzamento nel girone della seconda fase; in caso di parità, i punti raccolti nel girone della seconda fase; in caso di ulteriore parità, la differenza reti nel girone della seconda fase.
  • Posizioni dal 9º al 12º posto (5º e 6º classificati nei gironi della seconda fase): il piazzamento nel girone della seconda fase; in caso di parità, i punti raccolti nel girone della seconda fase; in caso di ulteriore parità, la differenza reti nel girone della seconda fase.
  • Posizioni dal 13º al 16º posto (girone per non retrocedere): il piazzamento nel girone G
Promosse nel Gruppo A: Kazakistan Kazakistan Francia Francia
Retrocesse in Prima Divisione: Bielorussia Bielorussia Slovenia Slovenia

Riconoscimenti[modifica | modifica wikitesto]

Il finlandese Teemu Selänne, eletto miglior attaccante del torneo.

Riconoscimenti individuali[1]

Premio Giocatore
Miglior giocatore (MVP) Svezia Mats Sundin
Miglior portiere Canada Sean Burke
Miglior difensore Slovacchia Ľubomír Višňovský
Miglior attaccante Finlandia Teemu Selänne

All-Star Team[2]

Attacco: Canada Dany Heatley - Svezia Mats Sundin - Svezia Peter Forsberg
Difesa: Canada Jay Bouwmeester - Slovacchia Ľubomír Višňovský
Portiere: Canada Sean Burke

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (FR) Championnats du monde 2003 de hockey sur glace, hockeyarchives.info. URL consultato il 16-02-2014.
  2. ^ (EN) World Championships 2003, hokej.sfrp.cz. URL consultato il 16-02-2014.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Hockey su ghiaccio Portale Hockey su ghiaccio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di hockey su ghiaccio