Campionato mondiale di hockey su ghiaccio - Seconda Divisione 2004

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Campionato mondiale di hockey su ghiaccio - Seconda Divisione 2004
2004 IIHF World Championship Division II
Competizione Campionato mondiale di hockey su ghiaccio - Seconda Divisione
Sport Ice hockey pictogram.svg Hockey su ghiaccio
Edizione IV
Organizzatore IIHF
Date dal 12 aprile
al 18 aprile 2004
Luogo Spagna Spagna
Lituania Lituania
(2 città)
Partecipanti 12
Impianto/i 2 stadi
Statistiche
Incontri disputati 30
Gol segnati 337 (11,23 per incontro)
Pubblico 28 585
(953 per incontro)
Cronologia della competizione
Left arrow.svg 2003 2005 Right arrow.svg

Il Campionato mondiale di hockey su ghiaccio - Seconda Divisione 2004 è stato un torneo di hockey su ghiaccio organizzato dall'International Ice Hockey Federation. Il torneo si è disputato fra il 12 aprile e il 18 aprile 2004. Le dodici partecipanti sono state divise in due gironi da sei ciascuno. Il torneo del Gruppo A si è svolto nella città di Jaca, in Spagna.[1] Le partite del Gruppo B invece si sono disputate ad Elektrėnai, in Lituania.[1] La Cina ha vinto il Gruppo A mentre la Lituania il Gruppo B, garantendosi così la partecipazione al Campionato mondiale di hockey su ghiaccio - Prima Divisione 2005. Al contrario il Lussemburgo e il Sudafrica, giunti all'ultimo posto dei rispettivi gironi sono stati retrocessi per il 2005 in Terza Divisione. L'Islanda e il Messico, giunti nelle prime due posizioni della Terza Divisione, sostituiscono nel 2005 il Lussemburgo e il Sudafrica.

Partecipanti[modifica | modifica wikitesto]

Gruppo A[modifica | modifica wikitesto]

Nazionale Qualificazione
Croazia Croazia Sesta e retrocessa dalla Prima Divisione - Gruppo B del 2003.
Cina Cina Seconda nella Seconda Divisione - Gruppo B del 2003.
Spagna Spagna Ospitante, terza nella Seconda Divisione - Gruppo A del 2003.
Australia Australia Quarta nella Seconda Divisione - Gruppo A del 2003.
Israele Israele Quinto nella Seconda Divisione - Gruppo A del 2003.
Lussemburgo Lussemburgo Secondo e promosso dalla Terza Divisione del 2003.

Gruppo B[modifica | modifica wikitesto]

Nazionale Qualificazione
Lituania Lituania Ospitante, sesta e retrocessa dalla Prima Divisione - Gruppo A del 2003.
Serbia e Montenegro Serbia e Montenegro Seconda nella Seconda Divisione - Gruppo A del 2003.
Bulgaria Bulgaria Terza nella Seconda Divisione - Gruppo B del 2003.
Corea del Nord Corea del Nord Quarta nella Seconda Divisione - Gruppo B del 2003.
Sudafrica Sudafrica Quinto nella Seconda Divisione - Gruppo B del 2003.
Nuova Zelanda Nuova Zelanda Prima e promossa dalla Terza Divisione del 2003.

Gruppo A[modifica | modifica wikitesto]

Incontri[modifica | modifica wikitesto]

Jaca
12 aprile 2004, ore 13:00
Australia Australia6 – 5
(1-2; 5-1; 0-2)
referto
Cina CinaPalacio de Hielo de Los Pireneos (175 spett.)

Jaca
12 aprile 2004, ore 17:00
Lussemburgo Lussemburgo0 – 11
(0-3; 0-3; 0-5)
referto
Croazia CroaziaPalacio de Hielo de Los Pireneos (250 spett.)

Jaca
12 aprile 2004, ore 21:00
Israele Israele0 – 8
(0-1; 0-2; 0-5)
referto
Spagna SpagnaPalacio de Hielo de Los Pireneos (900 spett.)

Jaca
14 aprile 2004, ore 13:00
Croazia Croazia8 – 2
(2-1; 5-0; 1-1)
referto
Australia AustraliaPalacio de Hielo de Los Pireneos (275 spett.)

Jaca
14 aprile 2004, ore 17:00
Cina Cina5 – 0
(2-0; 1-0; 2-0)
referto
Israele IsraelePalacio de Hielo de Los Pireneos (200 spett.)

Jaca
14 aprile 2004, ore 21:00
Spagna Spagna16 – 0
(7-0; 3-0; 6-0)
referto
Lussemburgo LussemburgoPalacio de Hielo de Los Pireneos (815 spett.)

Jaca
15 aprile 2004, ore 13:00
Croazia Croazia7 – 0
(1-0; 5-0; 1-0)
referto
Israele IsraelePalacio de Hielo de Los Pireneos (180 spett.)

Jaca
15 aprile 2004, ore 17:00
Lussemburgo Lussemburgo0 – 22
(0-5; 0-7; 0-10)
referto
Australia AustraliaPalacio de Hielo de Los Pireneos (230 spett.)

Jaca
15 aprile 2004, ore 21:00
Cina Cina6 – 1
(3-0; 3-1; 0-0)
referto
Spagna SpagnaPalacio de Hielo de Los Pireneos (1.200 spett.)

Jaca
17 aprile 2004, ore 13:00
Cina Cina19 – 3
(9-2; 7-0; 3-1)
referto
Lussemburgo LussemburgoPalacio de Hielo de Los Pireneos (150 spett.)

Jaca
17 aprile 2004, ore 17:00
Australia Australia6 – 1
(3-0; 3-1; 0-0)
referto
Israele IsraelePalacio de Hielo de Los Pireneos (350 spett.)

Jaca
17 aprile 2004, ore 21:00
Spagna Spagna0 – 3
(0-2; 0-1; 0-0)
referto
Croazia CroaziaPalacio de Hielo de Los Pireneos (1.200 spett.)

Jaca
18 aprile 2004, ore 13:00
Israele Israele2 – 2
(2-0; 0-0; 0-2)
referto
Lussemburgo LussemburgoPalacio de Hielo de Los Pireneos (150 spett.)

Jaca
18 aprile 2004, ore 17:00
Croazia Croazia3 – 4
(2-0; 1-1; 0-2)
referto
Cina CinaPalacio de Hielo de Los Pireneos (500 spett.)

Jaca
18 aprile 2004, ore 21:00
Spagna Spagna4 – 4
(2-3; 2-1; 0-0)
referto
Australia AustraliaPalacio de Hielo de Los Pireneos (1.200 spett.)

Classifica[modifica | modifica wikitesto]

Promossa in Prima Divisione nel 2005
Retrocessa in Terza Divisione nel 2005
Pos. PG V N P GF GS DR Pt
1. Cina Cina 5 4 0 1 39 13 +26 8
2. Croazia Croazia 5 4 0 1 32 6 +26 8
3. Australia Australia 5 3 1 1 40 18 +22 7
4. Spagna Spagna 5 2 1 2 29 13 +16 5
5. Israele Israele 5 0 1 4 3 28 -25 1
6. Lussemburgo Lussemburgo 5 0 1 4 5 70 -65 1

Classifica marcatori[modifica | modifica wikitesto]

Giocatore PG G A Pt +/- MP
Cina Yanfu Wang 5 6 6 12 +9 0
Australia Vladimir Rubes 5 5 7 12 +8 0
Australia Trevor Walsh 5 4 7 12 -2 45
Australia Chris Sekura 5 2 9 11 +6 2
Australia Greg Oddy 5 7 3 10 0 10
Croazia Marko Lovrenčić 5 8 1 9 +8 2
Cina Dahai Wang 5 6 3 9 +9 2
Cina Chao Du 5 2 7 9 +8 2
Cina Kai Yin 5 4 7 8 +7 6
Australia Tyler Lovering 5 2 6 8 +6 2

Fonte: IIHF.com

Classifica portieri[modifica | modifica wikitesto]

Giocatore Min TC GS SO MGS Sv%
Croazia Sinisa Martinović 300:00 96 6 3 1.20 93.75
Cina Xue Liu 300:00 121 13 1 2.60 89.26
Spagna José Luis Alonso 240:00 115 13 2 3.25 88.70
Australia Alan Becken 200:55 100 13 0 3.88 87.00
Israele Yevgeni Gusin 242:20 142 20 0 4.95 85.92

Fonte: IIHF.com

Gruppo B[modifica | modifica wikitesto]

Incontri[modifica | modifica wikitesto]

Elektrėnai
12 aprile 2004, ore 12:30
Sudafrica Sudafrica2 – 5
(1-2; 0-3; 1-0)
referto
Bulgaria BulgariaLedo Rumai (750 spett.)

Elektrėnai
12 aprile 2004, ore 16:00
Corea del Nord Corea del Nord2 – 7
(0-2; 1-3; 1-2)
referto
Serbia e Montenegro Serbia e MontenegroLedo Rumai (1.100 spett.)

Elektrėnai
12 aprile 2004, ore 19:30
Nuova Zelanda Nuova Zelanda2 – 21
(0-11; 2-4; 0-6)
referto
Lituania LituaniaLedo Rumai (2.600 spett.)

Elektrėnai
13 aprile 2004, ore 12:30
Serbia e Montenegro Serbia e Montenegro16 – 3
(5-0; 5-2; 6-1)
referto
Sudafrica SudafricaLedo Rumai (800 spett.)

Elektrėnai
13 aprile 2004, ore 16:00
Bulgaria Bulgaria11 – 3
(3-2; 3-0; 5-1)
referto
Nuova Zelanda Nuova ZelandaLedo Rumai (700 spett.)

Elektrėnai
13 aprile 2004, ore 19:30
Lituania Lituania9 – 0
(4-0; 3-0; 2-0)
referto
Corea del Nord Corea del NordLedo Rumai (2.700 spett.)

Elektrėnai
15 aprile 2004, ore 12:30
Nuova Zelanda Nuova Zelanda2 – 7
(1-3; 1-1; 0-3)
referto
Corea del Nord Corea del NordLedo Rumai (600 spett.)

Elektrėnai
15 aprile 2004, ore 16:00
Serbia e Montenegro Serbia e Montenegro9 – 2
(3-0; 2-1; 4-1)
referto
Bulgaria BulgariaLedo Rumai (660 spett.)

Elektrėnai
15 aprile 2004, ore 19:30
Lituania Lituania16 – 1
(6-0; 7-1; 3-0)
referto
Sudafrica SudafricaLedo Rumai (1.900 spett.)

Elektrėnai
16 aprile 2004, ore 12:30
Serbia e Montenegro Serbia e Montenegro20 – 2
(2-1; 8-1; 10-0)
referto
Nuova Zelanda Nuova ZelandaLedo Rumai (700 spett.)

Elektrėnai
16 aprile 2004, ore 16:00
Corea del Nord Corea del Nord7 – 1
(3-1; 2-0; 2-0)
referto
Sudafrica SudafricaLedo Rumai

Elektrėnai
16 aprile 2004, ore 19:30
Bulgaria Bulgaria1 – 10
(0-3; 1-4; 0-3)
referto
Lituania LituaniaLedo Rumai (2.900 spett.)

Elektrėnai
18 aprile 2004, ore 12:30
Sudafrica Sudafrica2 – 4
(2-1; 0-0; 0-3)
referto
Nuova Zelanda Nuova ZelandaLedo Rumai (900 spett.)

Elektrėnai
18 aprile 2004, ore 16:00
Bulgaria Bulgaria1 – 6
(1-1; 0-4; 0-1)
referto
Corea del Nord Corea del NordLedo Rumai (600 spett.)

Elektrėnai
18 aprile 2004, ore 19:30
Lituania Lituania14 – 3
(3-0; 4-2; 7-1)
referto
Serbia e Montenegro Serbia e MontenegroLedo Rumai (3.900 spett.)

Classifica[modifica | modifica wikitesto]

Promossa in Prima Divisione nel 2005
Retrocessa in Terza Divisione nel 2005
Pos. PG V N P GF GS DR Pt
1. Lituania Lituania 5 5 0 0 70 7 +63 10
2. Serbia e Montenegro Serbia e Montenegro 5 4 0 1 55 23 +32 8
3. Corea del Nord Corea del Nord 5 3 0 2 22 20 +2 6
4. Bulgaria Bulgaria 5 2 0 3 20 30 -10 4
5. Nuova Zelanda Nuova Zelanda 5 1 0 4 13 61 -48 2
6. Sudafrica Sudafrica 5 0 0 5 9 48 -39 0

Classifica marcatori[modifica | modifica wikitesto]

Giocatore PG G A Pt +/- MP
Lituania Dainius Bauba 4 12 5 17 +13 22
Lituania Dmitrijus Bernatavicius 5 5 12 17 +21 4
Serbia e Montenegro Csaba Prokeć 5 7 8 15 +8 10
Lituania Darius Lelenas 5 10 4 14 +19 4
Serbia e Montenegro Ivan Prokić 5 7 7 14 +9 27
Lituania Egidijus Bauba 5 7 5 12 +20 22
Serbia e Montenegro Aleksandar Kosić 5 6 6 12 +9 31
Lituania Darius Pliskauskas 4 3 9 12 +14 31
Lituania Rolandas Aliukonis 5 5 5 10 +22 4
Lituania Arturas Katulis 5 3 7 10 +20 6

Fonte: IIHF.com

Classifica portieri[modifica | modifica wikitesto]

Giocatore Min TC GS SO MGS Sv%
Lituania Nerijus Dauksevicius 225:27 68 6 1 1.60 91.18
Serbia e Montenegro Tihomir Zecević 234:51 109 16 1 4.09 85.32
Bulgaria Ivajlo Asenov 164:08 79 13 0 4.75 83.54
Sudafrica David Berger 258:11 208 38 0 8.83 81.73
Corea del Nord Song Chol Ri 288:39 107 20 0 4.16 81.31

Fonte: IIHF.com

Note[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Hockey su ghiaccio Portale Hockey su ghiaccio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di hockey su ghiaccio