Andrea Cinciarini

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Andrea Cinciarini
Andrea Cinciarini nazionale 2011.jpg
Cinciarini nel 2011 in allenamento con la nazionale italiana
Nazionalità Italia Italia
Altezza 193 cm
Peso 84 kg
Pallacanestro Basketball pictogram.svg
Ruolo Playmaker
Squadra Pall. Reggiana
Carriera
Giovanili
V.L. Pesaro
Squadre di club
2003-2004 V.L. Pesaro 1
2004-2005 600px Verde e Nero.png Virtus Pesaro
2005-2006 Pall. Senigallia 29
2006-2007 Pistoia Basket 29
2007-2008 Sutor Montegranaro 32 (35)
2008-2009 Pall. Pavia 34 (277)
2009-2011 Sutor Montegranaro 58 (395)
2011-2012 Pall. Cantù 34 (165)
2012-2015 Pall. Reggiana 23 (282)
Nazionale

2009-
Italia Italia U-20
Italia Italia

71 (397)
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 30 giugno 2014

Andrea Cinciarini (Cattolica, 21 giugno 1986) è un cestista italiano.

È fratello minore di Daniele, anch'egli giocatore di pallacanestro.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Nasce cestisticamente a Pesaro, città di origine, nelle giovanili della Victoria Libertas Pesaro. Esordisce in Serie A il 4 ottobre 2003, giocando un minuto contro Milano (81-56), e viene convocato in panchina in prima squadra in altre due occasioni, senza però scendere in campo.

Nel 2004-2005 gioca in quarta serie nazionale con la canotta della Virtus Pesaro, mentre l'anno successivo è di scena alla Pallacanestro Senigallia dove chiude il campionato di Serie B d'Eccellenza con 10,5 punti di media. Gioca in terza serie anche nella stagione 2006-07, questa volta con il Pistoia Basket 2000, con il quale ha conquistato la promozione in Legadue.

Nell'estate 2007 il grande salto: la Sutor Montegranaro gli propone un triennale in Serie A. Nell'estate 2008 i marchigiani lo cedono in prestito a Pavia (in Legadue) per farlo crescere e per farlo giocare con continuità, e il ragazzo dimostra di essere all'altezza realizzando 9,6 punti e 3,6 assist di media per partita.

Nell'estate del 2009 torna alla Sutor Montegranaro dove totalizza 31 presenze e 5,5 punti per partita risultando un ottimo cambio per Anthony Maestranzi. Con maglia della Sutor Montegranaro ha collezionato 96 presenze nella massima serie (inclusi i playoff).

Il 29 giugno 2011 viene ceduto a titolo definitivo da Montegranaro alla Pallacanestro Cantù, rimanendo in Brianza per una stagione.

Il 12 luglio 2012 firma un contratto biennale con la Pallacanestro Reggiana[1]. Nella stagione 2013-14 vince l'EuroChallenge con Reggio Emilia e viene anche eletto MVP di quell'edizione.

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Squadra[modifica | modifica wikitesto]

Pallacanestro Reggiana: 2013-2014

Individuale[modifica | modifica wikitesto]

Pallacanestro Reggiana: 2013-2014

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Cronologia presenze e punti in Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Nell'estate del 2010 è stato convocato in Nazionale dal coach Simone Pianigiani per giocare le qualificazioni all'Europeo 2011, mentre nel settembre 2013 ha partecipato alla fase finale dell'Europeo che si è svolto in Slovenia.

Cronologia completa delle presenze e dei punti in Nazionale - Italia Italia
Data Città In casa Risultato Ospiti Competizione Punti Note
09/07/2010 Bormio Italia Italia 88 - 46 Ungheria Ungheria 3 [2]
Totale Presenze 1 Punti 3

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Andrea Cinciarini è un giocatore di Reggio Emilia, it.pianetabasket.com
  2. ^ Ufficio Stampa FIP, Bormio. Trofeo Gianatti. Italia-Ungheria 88-46 in FIP.it, 09 luglio 2010. URL consultato il 10-07-2010.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]