Tripla doppia

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Tripla doppia è il termine che nella pallacanestro definisce una prestazione di un singolo giocatore, capace di raggiungere in una partita la doppia cifra in tre delle seguenti voci statistiche: punti, rimbalzi, assist, recuperi, stoppate. Il modo più comune di raggiungere una tripla doppia è attraverso le prime tre voci, anche se non sono rari i casi di particolari prestazioni difensive in cui sono stati realizzati almeno 10 recuperi o stoppate.

Triple doppie notevoli (NBA)[modifica | modifica wikitesto]

  • Oscar Robertson è il giocatore con il maggior numero di triple doppie realizzate in carriera (regular season): 181. Seguono Magic Johnson con 138 e Jason Kidd con 107.
  • Oscar Robertson (nel 1962) e Russell Westbrook (nel 2017) sono gli unici giocatori della storia ad aver realizzato nel corso di un'intera stagione una tripla doppia di media a partita.[1] Andò molto vicino a tale impresa anche Magic Johnson nel corso degli anni 1982 e 1983.
  • Nella stagione 2016-2017, Russell Westbrook ha conseguito il primato di 42 triple doppie realizzate in una sola stagione,[2] e ha stabilito un ulteriore record realizzando, in tre occasioni, una tripla doppia con almeno 50 punti;[2] inoltre, ha realizzato la tripla doppia con il maggior numero di punti, 57.[3]
  • Il più giovane giocatore ad aver mai realizzato una tripla doppia è stato LeBron James, che il 19 gennaio 2005, a 20 anni e 20 giorni, realizzò 27 punti, 11 rimbalzi e 10 assist contro i Portland Trail Blazers.
  • Il più vecchio giocatore ad aver mai realizzato una tripla doppia è stato Karl Malone, che il 28 novembre 2003, a 40 anni, segnò 10 punti, 11 rimbalzi e 10 assist contro i San Antonio Spurs.
  • Wilt Chamberlain è stato l'unico giocatore delle lega NBA ad aver mai realizzato una Doppia-tripla doppia, che consiste nel raggiungere un minimo di 20 realizzazioni in almeno 3 delle 5 diverse voci statistiche (punti, rimbalzi, assist, palle rubate e stoppate). Nel 1968, infatti, Wilt Chamberlain mise a segno in una sola partita 22 punti, 25 rimbalzi e 21 assist. Solo Rajon Rondo e Russell Westbrook sono riusciti ad avvicinarsi realizzando rispettivamente 18 punti,17 rimbalzi e 20 assist e 17 punti, 18 rimbalzi e 17 assist.
  • Il primo giocatore ad aver realizzato un tripla doppia in un All-Star Game fu Michael Jordan, che la mise a segno nell'edizione del 1997 con 14 punti, 11 rimbalzi e 11 assist. È stato eguagliato nel 2011 da LeBron James con 29 punti, 12 rimbalzi e 10 assist, da Dwyane Wade nel 2012 con 24 punti, 10 rimbalzi e 10 assist e da Kevin Durant nel 2017 con 21 punti, 10 rimbalzi e 10 assist.
  • Sempre a Wilt Chamberlain appartiene anche il record per il maggior numero di partite consecutive concluse con una tripla doppia: 9, ininterrottamente dall'8 gennaio al 20 febbraio 1968. Fra i giocatori in attività, tale record è di 7 triple doppie consecutive, da parte di Russell Westbrook (2016). A quota 4 LeBron James (2015).
  • La tripla doppia messa a referto da Draymond Green nella vittoria dei suoi Golden State Warriors per 122-107 sui Memphis Grizzlies dell'11 febbraio 2017 è la prima nella storia della Lega ad essere arrivata senza la doppia cifra nei punti realizzati: (4 punti), 12 rimbalzi, 10 assist e 10 palle recuperate. A queste cifre aggiungiamo anche le 5 stoppate (primo giocatore della storia con 10 recuperi e 5 stoppate dal 1973-74, stagione in cui si è cominciato a tenere il conto di queste categorie statistiche).

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

Pallacanestro Portale Pallacanestro: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di pallacanestro