Americana Tour

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Americana Tour
Tour di Zucchero
Album La sesión cubana
Inizio Canada Canada, Toronto
13 marzo 2014
Fine Stati Uniti Stati Uniti, Clearwater
4 maggio 2014
Spettacoli 38
Cronologia dei tour di Zucchero
La sesión cubana World Tour
(2013)
Black Cat World Tour
(2016)

L'Americana Tour è la sedicesima tournée di Zucchero, la seconda collegata all'album La sesión cubana. Si è svolta nei mesi di marzo, aprile e maggio 2014 nel continente nord-americano, per l'esattezza in Canada con 12 concerti, e negli Stati Uniti con 26 concerti. È l'epilogo del più lungo La sesión cubana World Tour svoltosi nel 2013, tournée che aveva lasciato da parte, per ragioni logistiche, quest'area del pianeta. Di grande impatto è stata la data del 23 Aprile 2014, durante la quale si è svolto il leggendario concerto di Zucchero al Madison Square Garden di New York: un live unico, seguito da più di 5 000 spettatori, con ospiti speciali come Sting, Elisa, Fiorella Mannoia, Fher dei Manà, Lorenzo Jovanotti Cherubini, Chris Botti, Sam Moore, Andrea Griminelli, Irene Fornaciari, Monica Messinger e un coro gospel[1][2][3][4][5][6][7].
Zucchero ha poi dichiarato che questa tournée è stata per lui fonte di ispirazione per la composizione del successivo album di inediti Black Cat del 2016.

Le tappe[modifica | modifica wikitesto]

[8]

La scaletta[modifica | modifica wikitesto]

[9]

  • Il suono della domenica
  • Alla fine
  • Un soffio caldo
  • Love Is All Around
  • Bacco perbacco
  • Vedo nero
  • Never Is a Moment
  • God Bless the Child
  • Blue
  • Guantanamera
  • Baila (Sexy Thing)
  • Il mare impetuoso al tramonto salì sulla luna e dietro una tendina di stelle…
  • Così celeste
  • Diamante
  • Il volo
  • L'urlo
  • Solo una sana e consapevole libidine salva il giovane dallo stress e dall'Azione Cattolica
  • Diavolo in me

Encore

  • Nel così blu
  • Senza una donna
  • Miserere
  • X colpa di chi?

La scaletta del concerto del 23 aprile a New York è stata leggermente diversa da quella canonica.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Massimo Gaggi, Esplora il significato del termine: Zucchero festa concerto a New York Con Jovanotti, Elisa e StingZucchero festa concerto a New York Con Jovanotti, Elisa e Sting, in Corriere della Sera, 24 aprile 2014. URL consultato il 2 novembre 2015.
  2. ^ Lorenza Cerbini, Riduttivo chiamarlo concerto, Zucchero al Madison Square Garden, in AmericaOggi, 25 aprile 2014. URL consultato il 2 novembre 2015.
  3. ^ Zucchero travolge New York con Sting, Fiorella Mannoia, Elisa e Jovanotti Successo per la tappa al Madison Square Garden di "Americana Tour, in TGcom24, 24 aprile 2014. URL consultato il 2 novembre 2015.
  4. ^ Tiziana Ferrario, Zucchero, concertone al Madison Square Garden - See more at: http://www.rainews.it/dl/rainews/media/zucchero-un-concertone-al-madison-square-garden-61fb9b1a-e502-43f5-b613-fe4c1c1385ea.html, in Rainews. URL consultato il 2 novembre 2015.
  5. ^ (EN) Zucchero With Special Guests In Concert, in gettyimages, 23 aprile 2014. URL consultato il 2 novembre 2015.
  6. ^ (EN) Genevieve Rafter Keddy, Photo Coverage: Zucchero and Company Play The Theater at Madison Square Garden, in www.broadwayworld.com, 24 aprile 2014. URL consultato il 2 novembre 2015.
  7. ^ Zucchero & Friends al Madison Square Garden di New York: il reportage, livecitymagazine.wordpress.com. URL consultato il 9 novembre 2015.
  8. ^ zucchero.it, Sito ufficiale http://www.zucchero.it/ Sito ufficiale . URL consultato il 2 novembre 2015.
  9. ^ Zucchero Setlist at Berklee Performance Center, Boston, MA, USA, setlist.fm. URL consultato il 2 novembre 2015.
Musica Portale Musica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di musica