Il suono della domenica

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Il suono della domenica
ArtistaZucchero Fornaciari
Tipo albumSingolo
Pubblicazione2 dicembre 2011
Durata3:39
Album di provenienzaChocabeck
GenereMusica d'autore
Pop
EtichettaPolydor
ProduttoreDon Was, Zucchero Fornaciari
Zucchero Fornaciari - cronologia
Singolo precedente
(2011)
Singolo successivo
(2012)

Il suono della domenica è un singolo del cantante italiano Zucchero Fornaciari, pubblicato il 2 dicembre 2011 dall'etichetta discografica Polydor, ultimo estratto dall'album Chocabeck.

Il brano[modifica | modifica wikitesto]

È una sorta di manifesto dell'intero album Chocabeck, rappresentandone a pieno il "concept", ossia il filo conduttore: una domenica dall'alba al tramonto di un immaginario paese della "bassa" Pianura Padana[1]. Per questo motivo ha dato il nome al libro autobiografico Il suono della domenica - Il romanzo della mia vita e alla parte finale del Chocabeck World Tour, ribattezzato "Il suono della domenica - Welcome Home Delmo!" per le tre date di Reggio Emilia.

La canzone, oltre che durante il Chocabeck World Tour, è stata eseguita live come brano di apertura durante il Concerto per l'Emilia, e dedicata alle vittime del terremoto dell'Emilia del 2012. Durante il Black Cat World Tour il brano è stato dedicato alle vittime del terremoto del Centro Italia del 2016.

Altre versioni[modifica | modifica wikitesto]

Nella versione internazionale dell'album si presenta con il titolo Someone Else's Tears, e testo scritto da Bono, collega e amico del bluesman reggiano, mentre in quella francese con il titolo L'écho des dimanches e testo di Patrick Fiori, che canta in duetto con Zucchero.

Il video[modifica | modifica wikitesto]

Tracce[modifica | modifica wikitesto]

  1. Il suono della domenica – 3:39 (Zucchero)

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ ZUCCHERO, 'CHOCABECK': 'CANTO LA DOMENICA DI PAESE DALL'ALBA AL TRAMONTO', in Rockol, 31 ottobre 2010. URL consultato il 20 ottobre 2015.
Musica Portale Musica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di musica