Diavolo in me

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Diavolo in me
ArtistaZucchero Fornaciari
Tipo albumSingolo
Pubblicazione1989
Durata4:03
Album di provenienzaOro, incenso e birra
GenereBlues
Funk
Pop
EtichettaPolydor
ProduttoreCorrado Rustici
FormatiCD-Single
Zucchero Fornaciari - cronologia
Singolo precedente
(1989)
Singolo successivo
(1990)
Zucchero - cronologia
Singolo precedente
(1993)
Singolo successivo
(1995)

Diavolo in me è un singolo di Zucchero Fornaciari, estratto nel 1989 dall'album Oro, incenso e birra.

Tracce[modifica | modifica wikitesto]

Testo e musica di Zucchero, eccetto dove indicato.

  1. Diavolo in me (12" Version) – 4:03
  2. Diavolo in me (7" Version) – 4:03
  3. Diavolo in me (X-Rated Dub Mix) – 4:03
  4. Hey Man – 4:27 (testo: Zucchero, Gino Paoli)

Pubblicazioni[modifica | modifica wikitesto]

Il brano è stato pubblicato in tanti album dell'artista emiliano: nell'album Live at the Kremlin (primo album live dell'artista), nelle raccolte The Best of Zucchero Sugar Fornaciari's Greatest Hits, Zu & Co. (dove Zucchero ha duettato il brano con Solomon Burke) e All the Best e negli album dal vivo Live in Italy e Una rosa blanca. Inoltre nella raccolta Diamante è contenuta una particolare versione spagnola del brano (El diablo en mi), con testo di Fito Paez.

Classifiche[modifica | modifica wikitesto]

Classifica (1989-1994) Posizione
massima
Italia[1] 14
Francia[2] 39
Messico[3] 1

Classifiche di fine anno[modifica | modifica wikitesto]

Classifica (1989) Posizione
Italia[4] 70
Classifica (1994) Posizione
Messico[5] 25
Classifica (1995) Posizione
Messico[6] 45

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Hit Parade Italia Top 100, su hitparadeitalia.it. URL consultato il 17-08-2011.
  2. ^ Les charts.com, Zucchero- Diavolo in me, Lescharts.com.
  3. ^ Televisa S.A., Telehit top ten, Zobbel.de.
  4. ^ I singoli più venduti del 1989, HitparadeItalia. URL consultato il 15 agosto 2019.
  5. ^ Televisa S.A., Top 50 Singles, Zobbel.de.
  6. ^ Televisa S.A., Top 50 Singles, Zobbel.de.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Musica Portale Musica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di musica