Blue's

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
bussola Disambiguazione – Se stai cercando altri significati, vedi Blues (disambigua).
Blue's
Artista Zucchero
Tipo album Studio
Pubblicazione 15 giugno 1987
Durata 47 min : 19 s
Dischi 1
Tracce 11
Genere Pop
Blues
Etichetta Polydor/PolyGram
Produttore Corrado Rustici
Registrazione Fonoprint/Umbi Modena
Certificazioni
Dischi d'oro Italia Italia (1)[3]
(vendite: 115 000+)
Svizzera Svizzera (1)[4]
(vendite: 25 000+)
Dischi di platino Italia Italia (7)[1]
(vendite: 1 400 000+)
Svizzera Svizzera (1)[2]
(vendite: 50 000+)
Zucchero - cronologia
Album precedente
(1986)
Album successivo
(1988)
Singoli
Recensioni professionali
Recensione Giudizio
All Music Guide[5] 4.5/5 stelle

Blue's è un album di Zucchero, pubblicato nel 1987.

Il Disco[modifica | modifica wikitesto]

Si tratta del primo album di grande successo dell'artista: l'album vendette 1.400.000 copie in Italia[6] di cui 115.000 copie prima dell'uscita del disco[7]. È stato il disco italiano più venduto nell'anno 1987.[8] Fino al 1989 era l'album più venduto nella storia della musica italiana, quando venne sorpassato da Oro, incenso e birra sempre di Zucchero. Blue's vincerà il Festivalbar come album dell'anno.

I testi di Con le mani, Bambino io bambino tu ed Hey man sono stati scritti in collaborazione con Gino Paoli. Secondo il commento dello stesso Zucchero, Pippo è autoironica, Senza una donna è nata pensando ad una vita da single ed è stata scritta di getto, mentre Solo una sana... è una frase che ripeteva spesso un suo professore di Carrara. Dune mosse, la vera perla dell'album, l'anno dopo (nella versione strumentale contenuta solo nell'edizione su CD) sarà nella colonna sonora del film Snack Bar Budapest di Tinto Brass con Giancarlo Giannini. Nell'ascoltare Dune mosse, Miles Davis rimase colpito e chiese a Zucchero di poter interpretare il pezzo insieme a lui. Successivamente saranno molte le collaborazioni con artisti importanti come BB King, Sting, Eric Clapton o Luciano Pavarotti.

Dell'album è stata stampata pure una Christmas version.

Tracce[modifica | modifica wikitesto]

  1. Blue's introduction (Zucchero) - 0:14
  2. Con le mani (Testo: Zucchero, Gino Paoli) - 4:42
  3. Pippo (Zucchero) - 4:44
  4. Dune mosse (Zucchero - M.Figliè - Zucchero) - 5:35
  5. Bambino io, bambino tu (Legenda) (Testo: Zucchero, Gino Paoli) - 5:03
  6. Non ti sopporto più (Zucchero) - 4:38
  7. Senza una donna (Zucchero) - 4:26
  8. Into the groove (Zucchero) - 0:23
  9. Hey man (Testo: Zucchero, Gino Paoli) - 4:30
  10. Solo una sana e consapevole libidine salva il giovane dallo stress e dall'Azione Cattolica (Zucchero) - 4:51
  11. Hai scelto me (Zucchero) - 2:27
  12. Dune mosse (strumentale, solo su cd) (Zucchero) - 5:35

Singoli estratti[modifica | modifica wikitesto]

Classifiche[modifica | modifica wikitesto]

Posizioni in classifica[modifica | modifica wikitesto]

Classifica (1987) Posizione
Italia 1
Paesi Bassi 43
Svizzera 18

Classifiche di fine anno[modifica | modifica wikitesto]

Classifica (1987) Posizione
Italia[8] 1

Formazione[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Oro, birra e zucchero, La Stampa, 4 ottobre 1989, pp. 25. URL consultato il 3 agosto 2015. Per ricercare l'articolo, inserire Zucchero Oro, birra e zucchero nel campo Parole chiavi, quindi premere Cerca.
  2. ^ (EN) Zucchero - EDELMETALL, swisscharts.com. URL consultato il 03-08.2015.
  3. ^ Scocca l'ora di Zucchero Blues e voce alla Battisti, La Stampa, 5 giugno 1987, pp. 29. URL consultato il 3 agosto 2015. Per ricercare l'articolo, inserire Scocca l'ora di Zucchero Blues e voce alla Battisti nel campo Parole chiavi, quindi premere Cerca.
  4. ^ (EN) Zucchero - EDELMETALL, swisscharts.com. URL consultato il 03-08.2015.
  5. ^ Blue's - Zucchero Fornaciari | AllMusic
  6. ^ Oro, birra e zucchero, La Stampa, 4 ottobre 1989, pp. 25. URL consultato il 3 agosto 2015. Per ricercare l'articolo, inserire Zucchero Oro, birra e zucchero nel campo Parole chiavi, quindi premere Cerca.
  7. ^ Scocca l'ora di Zucchero Blues e voce alla Battisti, La Stampa, 5 giugno 1987, pp. 29. URL consultato il 3 agosto 2015. Per ricercare l'articolo, inserire Scocca l'ora di Zucchero Blues e voce alla Battisti nel campo Parole chiavi, quindi premere Cerca.
  8. ^ a b Gli album più venduti del 1987, hitparadeitalia.it. URL consultato il 9 novembre 2014.
musica Portale Musica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di musica