The McCartney Years

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
The McCartney Years
Artista Paul McCartney
Tipo album Video compilation
Pubblicazione 2007
Durata min
Dischi 3
Tracce 21 (DVD 1)
21 (DVD 2)
22 (DVD 3)
Genere Pop rock
Etichetta Warner Music Group
Registrazione 1970 - 2003
Formati DVD
Paul McCartney - cronologia
Album video precedente
(2006)
Album video successivo
(2009)

The McCartney Years è un cofanetto di tre DVD contenenti video musicali, esibizioni in concerto e filmati d'archivio tratti dalla carriera solista di Paul McCartney e del suo gruppo Wings. Il materiale spazia dal 1970 al 2005. The McCartney Years venne pubblicato dalla Warner Music in Gran Bretagna il 12 novembre 2007, e dalla Rhino Entertainment negli Stati Uniti il giorno seguente.[1]

Il video[modifica | modifica sorgente]

I primi due dischi contengono i filmati promozionali da Maybe I'm Amazed (1970) fino a Fine Line (2005). Materiale aggiuntivo comprende un documentario sulla realizzazione dell'album Chaos and Creation in the Backyard (Creating Chaos at Abbey Road), un cortometraggio circa l'album Band on the Run, il tutto accompagnato da un commento audio opzionale da parte di McCartney stesso.

Il terzo disco contiene sette canzoni tratte dal concerto del 1976 degli Wings intitolato Rockshow, un nuovo montaggio dell'apparizione di McCartney a MTV Unplugged nel 1991, e undici brani eseguiti durante il concerto al Festival di Glastonbury del 2004. Tutto il materiale live si può ascoltare anche con il commento di McCartney.

Altre esibizioni incluse sono l'apparizione al Live Aid del 1985, la performance durante l'intervallo del Super Bowl XXXIX e interviste varie con Melvyn Bragg e Michael Parkinson.

Tutto il materiale audio e video contenuto nel cofanetto è stato rimasterizzato in digitale.

Artwork[modifica | modifica sorgente]

L'immagine di copertina del cofanetto è costituita da una elaborazione grafica di un occhio di Paul McCartney opera del grafico Andie Airfix dello Studio Satori Graphic.[2]

Critiche[modifica | modifica sorgente]

Lungi dall'essere esaustiva, la compilation è stata indicata dalla critica come lacunosa; è stato infatti fatto notare come in essa manchino all'appello molti video del McCartney solista, come ad esempio quelli di: Getting Closer, Spin It On, Again and Again and Again, Old Siam, Sir, Arrow Through Me, Winter Rose/Love Awake, Mary Had a Little Lamb, Here Today, No More Lonely Nights (Playout Version), Stranglehold, Only Love Remains, Où est le Soleil?, The World Tonight, Young Boy, From a Lover to a Friend, Your Loving Flame, Lonely Road, Jenny Wren, Ever Present Past, e Dance Tonight.

Tracce[modifica | modifica sorgente]

Volume 1[modifica | modifica sorgente]

  1. Tug of War
  2. Say Say Say
  3. Silly Love Songs
  4. Band on the Run
  5. Maybe I'm Amazed
  6. Heart of the Country
  7. Mamunia
  8. With a Little Luck
  9. Goodnight Tonight
  10. Waterfalls
  11. My Love
  12. C Moon
  13. Baby's Request
  14. Hi, Hi, Hi
  15. Ebony and Ivory
  16. Take It Away
  17. Mull of Kintyre
  18. Helen Wheels
  19. I've Had Enough
  20. Coming Up
  21. Wonderful Christmastime

Extras[modifica | modifica sorgente]

Include frammenti di Mrs. Vandebilt e Bluebird.

Volume 2[modifica | modifica sorgente]

  1. Pipes of Peace
  2. My Brave Face
  3. Beautiful Night
  4. Fine Line
  5. No More Lonely Nights
  6. This One
  7. Little Willow
  8. Pretty Little Head
  9. Birthday (live)
  10. Hope of Deliverance
  11. Once Upon a Long Ago
  12. All My Trials
  13. Brown Eyed Handsome Man
  14. Press
  15. No Other Baby
  16. Off the Ground
  17. Biker Like an Icon
  18. Spies Like Us
  19. Put It There
  20. Figure of Eight
  21. C'Mon People

Extras[modifica | modifica sorgente]

  • Estratti dal Michael Parkinson Show
  • So Bad
  • Chaos and Creation at Abbey Road

Volume 3[modifica | modifica sorgente]

Rockshow[modifica | modifica sorgente]

  1. Venus and Mars
  2. Rock Show
  3. Jet
  4. Maybe I'm Amazed
  5. Lady Madonna
  6. Listen to What the Man Said
  7. Bluebird

MTV Unplugged[modifica | modifica sorgente]

  1. I Lost My Little Girl
  2. Every Night
  3. And I Love Her
  4. That Would Be Something

Glastonbury[modifica | modifica sorgente]

  1. Jet
  2. Flaming Pie
  3. Let Me Roll It
  4. Blackbird
  5. Band on the Run
  6. Back in the U.S.S.R.
  7. Live and Let Die
  8. Hey Jude
  9. Yesterday
  10. Helter Skelter
  11. Sgt. Pepper's Lonely Hearts Club Band

Extras[modifica | modifica sorgente]

  1. Let It Be
  1. Drive My Car
  2. Get Back
  3. Hey Jude
  4. Live And Let Die

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ McCartney Unearths Live Clips, Videos For DVD in Billboard, 24 agosto 2007. URL consultato l'8 ottobre 2007.
  2. ^ Note interne del booklet del cofanetto.