Uncle Albert/Admiral Halsey

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Uncle Albert/Admiral Halsey
Artista Paul McCartney, Linda McCartney
Tipo album Singolo
Pubblicazione 2 agosto 1971
Durata 4:49
Album di provenienza Ram
Dischi 1
Tracce 2
Genere Rock
Pop
Etichetta Parlophone
Produttore Paul e Linda McCartney
Arrangiamenti Paul McCartney
Registrazione 1970
Formati vinile 7" (45 giri)
Note n. 1 Stati Uniti
Paul McCartney - cronologia
Singolo precedente
(1971)

Uncle Albert/Admiral Halsey è il titolo di un brano musicale di Paul e Linda McCartney contenuto nell'album Ram.

Il brano[modifica | modifica wikitesto]

La canzone venne pubblicata come singolo negli Stati Uniti il 2 agosto 1971,[1] dove raggiunse il primo posto della classifica Billboard Hot 100 lo stesso mese di pubblicazione ed in Canada per tre settimane vincendo il disco d'oro.[2][3] Paul McCartney vinse il premio Grammy Award per il miglior arrangiamento di un accompagnamento vocale nel 1971 per il brano in questione.[4]

Il brano è celebre anche per i suoi effetti sonori, che comprendono il suono di tuoni, fulmini, e pioggia, udibili tra la prima e la seconda strofa, il suono di una segreteria telefonica, dopo la seconda strofa, e lo stridio di gabbiani. La voce di Linda si può sentire nelle armonie vocali e nel coro del brano. Il pezzo fu anche la prima collaborazione post-Beatles tra McCartney e George Martin, che scrisse le partiture orchestrali del brano[5].

McCartney raccontò che il personaggio di "Uncle Albert" (zio Alberto) gli era stato ispirato da suo zio. «È una persona che ricordo con affetto, e quando ho composto la canzone mi è uscita fuori una cosa un po' nostalgica»[6] McCartney disse anche, rivolgendosi ad un giornalista americano: «Invece Admiral Halsey, è uno dei vostri, un Ammiraglio americano», riferendosi all'Ammiraglio William "Bull" Halsey.[6]

Tracce singolo[modifica | modifica wikitesto]

  1. Uncle Albert/Admiral Halsey (Paul & Linda McCartney) - 4:49
  2. Too Many People (Paul McCartney) - 4:10

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ McGee, Garry. Band on the Run: A History of Paul McCartney and Wings, Taylor Trade Publishing, 2003, pag. 195, ISBN 0-87833-304-5
  2. ^ Thomas Ryan, Uncle Albert/Admiral Halsey in American Hit Radio, Prima Entertainment, 1996.
  3. ^ Paul McCartney singles, allmusic. URL consultato il 12 agosto 2010.
  4. ^ 1971 Grammy Awards.
  5. ^ Luca Perasi, Paul McCartney: Recording Sessions (1969-2011), ilmiolibro.it, 2012, p.39, ISBN 9788891014399.
  6. ^ a b McGee, Garry. Band on the Run: A History of Paul McCartney and Wings, Taylor Trade Publishing, 2003, pag. 196, ISBN 0-87833-304-5