Senato (Polonia)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Polonia

Questa voce è parte della serie:
Politica della Polonia









Altri stati · Atlante

Il Senato della Polonia (in lingua polacca: Senat Rzeczypospolitej Polskiej) è la camera alta del Parlamento della Polonia. Consiste di 100 senatori eletti a suffragio universale e diretti dal Presidente del Senato (Maresciallo del Senato della Polonia).

Il Senato polacco

Storia[modifica | modifica sorgente]

Il Senato nacque come consiglio di consiglieri del re nel 1493[1]. Nella democrazia nobiliare, il Senato costituiva la camera alta del Camera dei deputati della Polonia e consisteva dei membri del governo reale e della corte reale, insieme ai voivodi, i prefetti e i castellani (tutti nominati dal re), oltre che dai vescovi cattolici.

Nella cosiddetta Seconda Repubblica di Polonia, i senatori erano eletti a suffragio universale. Dopo un referendum del 1946 indetto dal regime comunista, il Senato fu abolito nella Repubblica Popolare Polacca del dopoguerra. Fu ristabilito solo con la caduta del comunismo nel 1989.

Il Senato polacco oggi[modifica | modifica sorgente]

Il mandato di ogni senatore è di quattro anni. Il Senato può rifiutare o emendare le leggi passate dalla Camera dei deputati della Polonia, ma ogni rifiuto o emendamento può essere annullato da una maggioranza assoluta nella Camera dei deputati della Polonia. La seduta comune del Senato e della Camera dei deputati della Polonia è conosciuta come Assemblea Nazionale.

I senatori sono eletti con un metodo di voto in blocco, in cui un gruppo di diversi candidati che ottiene la maggioranza dei voti è eletta da ogni circoscrizione. L'esatto numero di senatori eletti per ogni circoscrizione varia in base alla popolazione e di solito è un numero compreso tra due e quattro.

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ (PL) (PDF)Dzieje polskiego Senatu, Jerzy Pietrzak, Varsavia, 1991, pag. 4

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]