Maresciallo del Senato della Polonia

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Polonia

Questa voce è parte della serie:
Politica della Polonia









Altri stati · Atlante

Il Maresciallo del Senato della Polonia (in lingua polacca: Marszałek Senatu Rzeczypospolitej Polskiej) è il Presidente del Senato della Polonia; egli ricopre la terza carica dello Stato, dopo il Presidente della Repubblica ed il Maresciallo della Camera dei deputati della Polonia, ed è secondo in linea di successione presidenziale (dopo il Maresciallo della Camera dei deputati della Polonia); dal 1935 al 1939 il Maresciallo del Senato era il primo in questa lista di successione.

Il suo vice è il Vice Maresciallo del Senato della Polonia.

Ruolo[modifica | modifica sorgente]

Il Maresciallo ha il compito di rappresentare il Senato, presiederne le riunioni, mantenere l'ordine all'interno della camera, presiedere il Presidio del Senato e il caucus dei leader dei caucus senatoriali (Konwent Seniorów); egli oltre partecipa come rappresentanze istituzionale a manifestazioni ea livello statale. Il Maresciallo del Senato diviene Presidente ad interim della Polonia quando il Maresciallo della Camera dei deputati della Polonia non può assumere questa carica.

Questo fatto si è verificato solo nel 2010: secondo quanto stabilito dalla Costituzione della Polonia, il Maresciallo della Camera dei deputati della Polonia Bronisław Komorowski ha assunto la carica di Presidente ad interim a seguito della morte in un incidente aereo dell'ex Presidente Lech Kaczyński. Komorowski è poi stato eletto nuovo Presidente della Polonia con elezioni presidenziali, sconfiggendo il fratello del Presidente defunto Jarosław Kaczyński. Komorowski si è quindi dimesso da Maresciallo della Camera dei deputati della Polonia l'8 luglio 2010 ed ha quindi abbandonato anche la carica di Presidente ad interim, che è stata assunta dal Maresciallo del Senato Bogdan Borusewicz per poche ore, fino all'elezione del nuovo Maresciallo della Camera dei deputati della Polonia Grzegorz Schetyna, che è divenuto nuovo Presidente ad interim.

Storia[modifica | modifica sorgente]

I Marescialli del Senato esistettero fin dal Ducato di Varsavia (nel XIX secolo); nella Confederazione Polacco-Lituana, tale ruolo era ricoperto dal Gran Maresciallo della Corona.

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]