Comuni della Polonia

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Polonia

Questa voce è parte della serie:
Politica della Polonia









Altri stati · Atlante
Mappa dei comuni della Polonia

Il comune (gmina, al plurale gminy) è il terzo livello della suddivisione amministrativa della Polonia. Al 1º gennaio 2011 la Polonia contava 2.479 comuni[1].

Ci sono tre tipi di comuni in Polonia:

  • comune urbano (gmina miejska): un centro abitato che occupa un territorio interamente urbanizzato (città);
  • comune urbano-rurale misto (gmina miejsko-wiejska): un centro urbano principale contornato da campagna e frazioni rurali;
  • comune rurale (gmina wiejska): un abitato rurale composto di un insieme di frazioni rurali (in alcuni casi una singola frazione rurale), che solitamente comprende la frazione capoluogo, che a sua volta è solitamente omonima.

Il capoluogo di un comune rurale può talvolta essere un distinto comune urbano (che quindi non fa parte del territorio del comune di cui è capoluogo), che a volte ha anche un nome diverso dal comune rurale ma più spesso è omonimo. Per esempio, la città di Zielona Góra è anche capoluogo del distinto comune rurale di Zielona Góra.

Ordinamento[modifica | modifica wikitesto]

Il potere legislativo e il potere giudiziario di ogni comune è svolto dal consiglio comunale eletto (rada gminy o rada miasta nelle città). Il potere esecutivo è detenuto dal sindaco eletto direttamente. Questo assume il nome di wójt nei comuni rurali, burmistrz nella maggior parte dei comuni urbani e urbano-rurali, prezydent nelle città.

Lista dei comuni della Polonia[modifica | modifica wikitesto]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Lista dei comuni della Polonia.

La Polonia conta 306 comuni urbani, 602 comuni urbano-rurali e 1.571 comuni rurali. La Slesia conta il maggior numero di comuni urbani (49), la Grande Polonia il maggior numero di comuni urbano-rurali (90), la Piccola Polonia il maggior numero di comuni rurali (229).

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (PL) Powierzchnia i ludność w przekroju terytorialnym w 2011 r.. URL consultato il 27-3-2012.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Polonia Portale Polonia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Polonia