Assemblea federale (Svizzera)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Assemblea federale
Logo der Schweizerischen Eidgenossenschaft.svg
CH-Bundeshaus-Nord.jpg
Il Palazzo Federale sede dell'Assemblea federale
Istituito 16 novembre 1848
Sede Berna
Indirizzo Bundesplatz
Sito web http://www.parlament.ch/

L'Assemblea federale costituisce il Parlamento svizzero, formato da due camere: il Consiglio nazionale (200 seggi) e il Consiglio degli Stati (46 seggi). Le sedute si svolgono a Palazzo federale, a Berna, almeno in 4 sessioni annuali di 3 settimane l'una.

Nel Consiglio nazionale i seggi sono distribuiti proporzionalmente alla popolazione dei vari cantoni; per il Consiglio degli Stati, ogni cantone ha a disposizione due seggi mentre per i semicantoni uno solo (Basilea Città, Basilea Campagna, Appenzello Interno, Appenzello Esterno, Obvaldo e Nidvaldo). Ciò fa sì che le decisioni dell'Assemblea federale siano prese secondo la volontà sia dei cantoni che del popolo.

Il presidente del Consiglio nazionale ha il titolo di presidente anche dell'intera assemblea, così da essere il primo cittadino svizzero.

Ogni decisione del parlamento svizzero deve essere approvata da entrambe le camere.

Compiti principali[modifica | modifica wikitesto]

L'Assemblea federale elegge il Consiglio federale, il Presidente della Confederazione, i giudici del Tribunale federale, il Cancelliere della Confederazione e un generale, nel caso in cui fosse in discussione una mobilitazione generale dell'esercito.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]