Montescheno

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Montescheno
comune
Montescheno – Stemma
Localizzazione
Stato Italia Italia
Regione Regione-Piemonte-Stemma.svg Piemonte
Provincia Provincia del Verbano-Cusio-Ossola-Stemma.png Verbania
Amministrazione
Sindaco Dario Ricchi (lista civica) dall'08/06/2009, riconfermato 26/05/2014
Territorio
Coordinate 46°04′00″N 8°14′00″E / 46.066667°N 8.233333°E46.066667; 8.233333 (Montescheno)Coordinate: 46°04′00″N 8°14′00″E / 46.066667°N 8.233333°E46.066667; 8.233333 (Montescheno)
Altitudine 512 m s.l.m.
Superficie 22,17 km²
Abitanti 437[1] (31-12-2010)
Densità 19,71 ab./km²
Frazioni Barboniga, Cad Mater, Cat Pera, Cresti, Croppo, Ovesco, Progno, Sasso, Selve, Valeggia, Vallemiola, Zonca
Comuni confinanti Antrona Schieranco, Bognanco, Domodossola, Seppiana, Viganella, Villadossola
Altre informazioni
Cod. postale 28843
Prefisso 0324
Fuso orario UTC+1
Codice ISTAT 103047
Cod. catastale F639
Targa VB
Cl. sismica zona 3A (sismicità bassa)
Cl. climatica zona E, 2 970 GG[2]
Nome abitanti monteschenesi
Patrono san Carlo Borromeo
Giorno festivo 4 novembre
Cartografia
Mappa di localizzazione: Italia
Montescheno
Sito istituzionale

Montescheno (Montescheni in piemontese, Muntaschéi in dialetto ossolano) è un comune di 448 abitanti della provincia del Verbano Cusio Ossola.

Si tratta del primo comune in cui ci s'imbatte quando si entra in Valle Antrona.

Scorcio della frazione Valeggia

L'agricoltura è sempre stato il principale mezzo di sussistenza per i monteschenesi e non vi sono altre attività significativamente sviluppate sicché molti giovani tendono a trasferirsi altrove. Montescheno è anche un centro di villeggiatura estiva ma non si sono sviluppate attività economiche legate al turismo.

Tutti gli anni a Montescheno, nella terza domenica di luglio, ha luogo una suggestiva manifestazione; si tratta di una processione religiosa denominata Autani che si snoda in un percorso circolare di 22 km circa sulle montagne del comune, con partenza verso le ore 4 del mattino e arrivo per le 22. La processione trae origine dal XVII secolo e conta centinaia di partecipanti ad ogni edizione.

Evoluzione demografica[modifica | modifica wikitesto]

Abitanti censiti[3]

Amministrazione[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Dato Istat - Popolazione residente al 31 dicembre 2010.
  2. ^ Tabella dei gradi/giorno dei Comuni italiani raggruppati per Regione e Provincia (PDF) in Legge 26 agosto 1993, n. 412, allegato A, Ente per le Nuove Tecnologie, l'Energia e l'Ambiente, 1 marzo 2011, p. 151. URL consultato il 25 aprile 2012.
  3. ^ Statistiche I.Stat - ISTAT;  URL consultato in data 28-12-2012.