Gruppi etnici nella Federazione Russa

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

La Federazione Russa conta circa 160 differenti gruppi etnici che si identificano con altrettante famiglie linguistiche. Secondo il censimento del 2002, il 79.83% della popolazione (115.889.107 persone) è di lingua russa e pertanto appartiene al gruppo etnico di maggioranza dei russi, seguito, in ordine di grandezza, da:

Altri gruppi più piccoli vivono compatti nelle loro rispettive regioni e anch'essi sono categorizzati sulla base delle rispettive famiglie linguistiche. Le divisioni etnico-linguistiche considerate in questo articolo riflettono i criteri e i rilevamenti statistici del censimento ufficiale del 2002 organizzato e gestito dalle autorità russe; pertanto potebbero essere, in taluni casi, oggetto di controversie. Ad alcuni gruppi, carenti di una lingua propria, viene negata persino l'esistenza, mentre altri gruppi potrebbero forse essere considerati semplici sottogruppi di etnie più grandi.

La seguente lista elenca tutte le etnie censite nel 2002, raggruppate per famiglia linguistica:

  • Ket 1.494 (0,00%)

Circa l'1,6% della popolazione russa, infine, è considerata non nativa o non appartenente ad alcun gruppo etnico. Il censimento ha quindi aggiunto un ultimo gruppo "non riconosciuto" composto da 42.980 individui (0,03%).

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Péter Hajdú, Introduzione alle lingue uraliche, Rosenberg & Sellier, 1992, ISBN 88-7011-521-6.

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]