Georgiani

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Template-info.svg
Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui.
Georgiano di tipo alpino, Svan. Mestia (1888 -1900)
Gurian
Distribuzione
Georgia: 3.906.314 [1]
Turchia: 1.500.000 [2]
Russia: 157.803 [3]
USA: 150.000 (1999)
Iran: 50.000 [4]
Ucraina: 34.200 (1999) [5]
Brasile: 17.752
Azerbaijan: 14.900 [6]
Europa occidentale: 50.000

I georgiani (in lingua georgiana: ქართველი ერი, Kartveli Eri o ქართველები, Kartvelebi) sono un gruppo etnico originario del Caucaso e una delle etnie più antiche del mondo[senza fonte].

Fanno parte dei popoli ibero-caucasici (იბერიელ-კავკასიელი ხალხები) e sono etnologicamente classificati sotto la famiglia caucasica meridionale. La lingua georgiana ha una ricca tradizione letteraria e l'alfabeto georgiano è uno dei 14 alfabeti unici esistenti al mondo. La turbolenta storia della Georgia è stata caratterizzata da una marcata fierezza nazionale che ne ha preservato l'esistenza e la cultura: questo popolo ha dovuto sopravvivere a circa 4.000 anni di invasioni straniere nel corso della sua storia.

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ CIA World Factbook
  2. ^ Encyclopedia of the Orient
  3. ^ 2002 Russian census
  4. ^ CRS Brief for Congress: Armenia, Azerbaijan, and Georgia: Political Developments and Implications for US Interests
  5. ^ Demoscope Weekly: Л.П. Шахотько, Д.Н. Куделка (Опубликовано в журнале "Вопросы статистики" №11, 2002, с. 30-37)
  6. ^ "Population by ethnic groups" The State Statistical Committee of the Republic of Azerbaijan

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]