Tom Fears

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Tom Fears
Fears 1955 Bowman.jpg
Nazionalità Stati Uniti Stati Uniti
Peso 98 kg
Football americano American football pictogram.svg
Ruolo Wide receiver
Ritirato 1956
Hall of fame Pro Football Hall of Fame (1970)
Carriera
Giovanili
UCLA Bruins
Squadre di club
1948 - 1956 Los Angeles Rams
Statistiche aggiornate al 21/12/2012

Thomas Jesse Fears (Guadalajara, 3 dicembre 19224 gennaio 2000) è stato un giocatore di football americano e allenatore di football americano statunitense di origini messicane che ha giocato nel ruolo di wide receiver per tutta la carriera con i Los Angeles Rams nella National Football League (NFL). Successivamente fu il capo-allenatore dei New Orleans Saints. È stato indotto nella Pro Football Hall of Fame nel 1970[1].

Carriera professionistica[modifica | modifica wikitesto]

Fears fu il primo giocatore della storia della NFL ad allinearsi sulla linea di scrimmage lontano dai tackle, rendendolo di fatto il primo vero wide receiver della storia. Selezionato come defensive back dai Rams nel Draft NFL 1945[2], Fears si spostò nel ruolo di wide receiver nel 1948, mostrando tuttavia la sua versatilità nel giocare in difesa e come tight end. Durante le sue prime tre stagioni a livello professionistico guidò sempre la lega in ricezioni, stabilendo il record NFL con 77 prese nel 1949.

Il suo record ebbe vita breve, dopo che egli stesso lo portò a 84 nella stagione 1950, incluso l'allora primato di 18 ricezioni, in una partita contro i Green Bay Packers il 12 novembre. Tom contribuì al raggiungimento della finale del titolo NFL con tre touchdown su ricezione nel divisional round dei playoff contro i Chicago Bears, venendo premiato come All-Pro per il secondo anno consecutivo.

L'estate successiva, Fears fu imbrigliato in una disputa contrattuale con la squadra per il secondo anno consecutivo. Malgrado offerte da quattro diverse franchigie della Canadian Football League, Fears alla fine firmò un contratto da 13.000 dollari.

Nella stagione 1951, Fears giocò solo sette partite ma contribuì a guidare i Rams alla terza finale consecutiva. Dopo due delusioni, la franchigia conquistò il suo primo titolo NFL dal suo trasferimento da Cleveland, con Fears che segnò il touchdown della vittoria con una ricezione da yard che sbloccò il punteggio dal 17-17 del quarto periodo, superando i Cleveland Browns.

Dopo una stagione 1952 in cui ricevette 48 passaggi per 600 yard e 6 touchdown, la sua parabola discendente iniziò il 18 ottobre 1953 nella gara contro i Detroit Lions in cui si fratturò due vertebre. Limitato a sole 23 ricezioni quell'anno, mantenne una media di 40 passaggi ricevuti nei due anni successivi, ma dopo un infortunio nella pre-stagione del 1956, accumulò soli 5 passaggi prima di ritirarsi il 6 novembre. Per il resto di quell'annata occupò il ruolo di assistente allenatore, finendo la sua carriera con 400 ricezioni per 5.397 yard e 38 touchdown.

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Franchigia[modifica | modifica wikitesto]

Los Angeles Rams: 1951

Individuale[modifica | modifica wikitesto]

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Ricezioni 400
Yard su ricezione 5.397
Touchdown 38

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Member Profile, Pro Football Hall of Fame. URL consultato il 21 dicembre 2012.
  2. ^ (EN) Pro Football Draft History: 1945, Pro Football Hall of Fame. URL consultato il 21 luglio 2013.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]