Curtis Martin

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Curtis Martin
Curtis Martin at 2010 pep rally.jpg
Martin nel 2010.
Nazionalità Stati Uniti Stati Uniti
Altezza 180 cm
Peso 95 kg
Football americano American football pictogram.svg
Ruolo Running back
Ritirato 2005
Hall of fame Pro Football Hall of Fame (2012)
Carriera
Giovanili
1991-1994 Pittsburgh Panthers
Squadre di club
1995-1997 New England Patriots
1998-2005 New York Jets
Palmarès
Selezioni al Pro Bowl 5
All-Pro 3
Rookie offensivo dell'anno
Per maggiori dettagli vedi qui
Statistiche aggiornate al 21 gennaio 2014

Curtis Martin (Pittsburgh, 1º maggio 1973) è un ex giocatore di football americano statunitense che ha giocato nel ruolo di running back nella National Football League (NFL) per i New England Patriots ed i New York Jets nel corso dei suoi dieci anni di carriera.

Martin iniziò la sua carriera professionale coi Patriots, che lo scelsero nel terzo giro del Draft 1995. Nel 1998 passò ai Jets dove nel 2005 terminò la sua carriera a causa di un infortunio. Martin è il quarto assoluto di tutti i tempi per yard corse in carriera. È stato indotto nella Pro Football Hall of Fame nel 2012[1].

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

New England Patriots[modifica | modifica wikitesto]

Martin fu scelto dai New England Patriots nel terzo giro del Draft 1995. Debuttò come professionista nella vittoria della settimana 1 contro i Cleveland Browns. Corse 30 yard nel suo primo possesso e terminò la sua prima gara con 102 yard. Fu il primo rookie della storia dei Patriots a correre 100 yard nella sua gara di debutto. Martin corse per oltre cento yard per otto volte in quella stagione, che terminò guidando la AFC con 1.487 yard e 14 touchdown. Fu premiato come rookie offensivo dell'anno e convocato per il Pro Bowl.

L'anno successivo, Martin corse solo due volte per cento yard, riuscendo comunque a terminare con 1.152 yard e 14 touchdown corsi. Nella prima gara di playoff in carriera fu un giocatore chiave per la vittoria dei Patriots nel turno delle wild card contro i Pittsburgh Steelers. Corse un record di franchigia di 166 yard e segnò tre touchdown, incluso uno da 78 yard, all'epoca il più lungo della storia dei playoff. I Patriots giunsero fino al Super Bowl XXXI, dove persero coi Green Bay Packers. Martin corse 42 yard, ricevette tre passaggi per 28 yard e segnò un touchdown nella partita. A fine anno fu di nuovo convocato per il Pro Bowl.

New York Jets[modifica | modifica wikitesto]

Dopo essere divenuto free agent, il 20 marzo 1998 Martin firmò con i New York Jets un contratto di sei anni del valore di 36 milioni di dollari. Nelle sue prime sette stagioni con i Jets, Martin saltò una sola partita e fu convocato tre volte per il Pro Bowl. Nel 1998 guadagnò 182 yard dalla linea di scrimmage e segnò due touchdowns contro i Jacksonville Jaguars nella vittoria dei Jets nei playoff. Nel 2004, Martin corse un massimo stagionale di 196 yard contro i Cincinnati Bengals nella partita del debutto casalingo, superando altre otto volte le cento yard quell'anno e terminando con 1.697 yard. Guidò la NFL in yard corse con una sola yard in più di Shaun Alexander, divenendo il più vecchio giocatore della storia a compiere questa impresa. Fu premiato come running back dell'anno, nominato All-Pro e convocato per il suo quinto e ultimo Pro Bowl[2].

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Franchigia[modifica | modifica wikitesto]

New England Patriots: 1996

Individuale[modifica | modifica wikitesto]

1995, 1996, 1998, 2001, 2004
1999, 2001, 2004
1995
  • Maggior numero di yard corse nella stagione NFL: 1
2004
2004
1ª settimana della stagione 2004
2005

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Anno Squadra Gare Tent. Yards Media TD
1995 New England Patriots 16 368 1,487 4.0 14
1996 New England Patriots 16 316 1,152 3.6 14
1997 New England Patriots 13 274 1,160 4.2 4
1998 New York Jets 15 369 1,287 3.5 8
1999 New York Jets 16 367 1,464 4.0 5
2000 New York Jets 16 316 1,204 3.8 9
2001 New York Jets 16 333 1,513 4.5 10
2002 New York Jets 16 261 1,094 4.2 7
2003 New York Jets 16 323 1,308 4.0 2
2004 New York Jets 16 371 1,697 4.6 12
2005 New York Jets 12 220 735 3.3 5
Carriera 168 3,518 14,101 4.0 90

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) "Former NY Jets RB Curtis Martin hopes to be inducted into Hall of Fame alongside mentor Bill Parcells", nydailynews.com. (archiviato dall'url originale il 4 febbraio 2012).
  2. ^ (EN) Brees, McCoy earn top FedEx honors, NFL.com, 2011. URL consultato il 7 marzo 2014 (archiviato dall'url originale il 4 agosto 2012).

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]