John Randle

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
John Randle
Nazionalità Stati Uniti Stati Uniti
Altezza 185 cm
Peso 129 kg
Football americano American football pictogram.svg
Ruolo Defensive tackle
Squadra Ritirato
Ritirato 2003
Hall of fame Pro Football Hall of Fame (2010)
Carriera
Giovanili
1988 - 1989 Border Texas A&M - Kingsville Javelinas
Squadre di club
1990 - 2000 Minnesota Vikings
2001 - 2003 Seattle Seahawks
Palmarès
Selezioni al Pro Bowl 7
All-Pro 6
Per maggiori dettagli vedi qui
Statistiche aggiornate al 15 febbraio 2014

John Anthony Randle (Mumford, 12 dicembre 1967) è un ex giocatore di football americano statunitense che ha giocato nel ruolo di defensive tackle per quattordici stagioni nella National Football League (NFL). Il 6 febbraio 2010 fu indotto nella Pro Football Hall of Fame. Nato a Mumford, Texas, Randle crebbe in povertà, sbarcando il lunario con piccoli lavoretti quand'era giovane. Randle alle scuole superiori giocò a football a Hearne, Texas. All'università iniziò a giocare al Trinity Valley Community College, prima di trasferirsi alla Texas A&M University–Kingsville.

Carriera professionistica[modifica | modifica wikitesto]

Minnesota Vikings[modifica | modifica wikitesto]

Randle non fu scelto nel Draft NFL 1990 e fece un provino con la squadra di suo fratello Earvin, i Tampa Bay Buccaneers, ma fu ritenuto di taglia non sufficiente. Disputò così il training camp dei Vikings, i quali gli fecero firmare un contratto facendolo debuttare nella NFL nel 1990. Fu convocato per il suo primo Pro Bowl nel 1993 dopo aver fatto registrare 11,5 sack e diventando velocemente uno dei defensive tackle più dominanti della sua epoca. Randle andò in doppia cifra con i sack in otto diverse stagioni con i Vikings, con un primato in carriera di 15,5 nel 1997.

Randle ebbe la sua maggior rivalità col quarterback dei Green Bay Packers Brett Favre, il quale subì i suoi sack più di qualsiasi altro quarterback; Favre disse che Randle era il più difficile difensore che avesse mai incontrato e che "sul terreno artificiale era impossibile da fermare"[1]. Come il compagno di squadra ai Minnesota Vikings Chris Hovan, Randle era conosciuto per le sue pitture eccentriche del volto e per il suo linguaggio sporco in campo[2].

Seattle Seahawks[modifica | modifica wikitesto]

Alla fine della stagione 2000, Randle firmò coi Seattle Seahawks e si ritirò nel marzo 2004. Egli aveva pianificato di ritirarsi un anno prima, ma l'allenatore dei Seahawks Mike Holmgren lo convinse a disputare un ultimo anno. I Seahawks raggiunsero i playoff due volte con John nel roster, ma non riuscirono a raggiungere il Super Bowl. Randle lasciò la NFL alla pari con Richard Dent al quinto posto di tutti i tempi per sack in carriera, e il suoi 137,5 sack totali sono il secondo miglior risultato della storia per un defensive tackle dopo la leggenda dei Vikings Alan Page con 148,5 sack[3].

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Individuale[modifica | modifica wikitesto]

1993, 1994, 1995, 1996, 1997, 1998, 2001
1993, 1994, 1995, 1996, 1997, 1998
  • First-team All-NFC: 6
1993, 1994, 1995, 1996, 1997, 1998
  • First-team All-AFC: 1
2001
  • Difensore della NFC del mese: 5
dicembre 1994, settembre 1996, ottobre 1997, dicembre 1998, dicembre 1999
  • Difensore della NFC della settimana: 5
8ª settimana della stagione 1993, 17ª settimana della stagione 1994, 4ª settimana della stagione 1996, 4ª e 17ª settimana della stagione 1999

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Tackle totali 556
Sack 137,5
Intercetti 1
Fumble forzati 4

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Randle, Favre at heart of Vikings-Packers rivalry, cantonrep.com, 4 agosto 2010. URL consultato il 27 ottobre 2012 (archiviato dall'url originale il 23 luglio 2012).
  2. ^ (EN) "NFL Draft - Vikings first pick draws comparisons to Randle, Sports Illustrated, 16 aprile 2000. URL consultato il 27 ottobre 2012.
  3. ^ (EN) Randle retires from Seahawks, Seattle Post-Intelligencer, 1º marzo 2004. URL consultato il 27 ottobre 2012.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]