Sony Xperia Z2

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Sony Xperia Z2
Sony Xperia Z2 face 20140429.jpg
Caratteristiche tecniche
ProduttoreSony
TipoSmartphone
RetiLTE(Bands 1, 2, 3, 4, 5, 7, 8, 13, 17, 20)@150Mbps (download) e 50Mbps (upload) / HSPA+@42Mbps / HSUPA@5.76Mbps / EDGE / GPRS Class 12 Quad band GSM 850/900/1800/1900 Quad band UMTS 850/900/1900/2100;
ConnettivitàConnettore Jack 3.5 mm; Wi-Fi (802.11ac); Wi-Fi Direct; Bluetooth 4.0; Micro USB 2.0 (tipo Micro-B, ricarica tramite USB); DLNA; MHL 3.0; HDMI; USB OTG 2.0; NFC; GPS/GLONASS
Disponibilitàmaggio 2014
Sistema operativoAndroid 6.0.1 Marshmallow
Videocameraposteriore: sensore da 20,7 MP con BSI con flash LED, autofocus; Video 4K (2160p)@30fps, 1080p@60fps, 720p@120fps
anteriore: 2,2 MP (video 1080p)
AlimentazioneLi-Ion 3200 mAh, non removibile
CPU2.3 GHz quad-core Qualcomm Snapdragon 801 Krait 400 (MSM8974AB) SoC
GPUAdreno 330
Memoria3 GB RAM, interna 16 GB flash, microSDHC fino a 128 GB
Schermo5.2", Full HD IPS LCD TRILUMINOS™ Display multi-touch screen, capacitivo
Risoluzione1920 x 1080 pixels, 423ppi
Sony G Lens (f: 1/2.3)
Dimensioni146.8 x 73.3 x 8.2 mm
Peso163g
PredecessoreSony Xperia Z1
SuccessoreSony Xperia Z3
 

Il Sony Xperia Z2 (nome in codice "Sirius") è uno smartphone di fascia alta prodotto da Sony e annunciato al Mobile World Congress del 2014. Messo in vendita a partire da maggio 2014, è disponibile in tre varianti di colore: nero, bianco e viola.

Come il suo predecessore, l'Xperia Z2 è resistente all'acqua e alla polvere con certificazione IP55 e IP58. Il telefono presenta un nuovo display da 5,2 pollici e un nuovo processore (Qualcomm Snapdragon 801 AB) che permette al dispositivo di registrare video in 4K. È stato presentato al MWC con il Sony Xperia Z2 tablet e il Sony Xperia M2 il 24 febbraio 2014 ed è stato messo in vendita dapprima a Taiwan (24 marzo 2014) e in seguito a Singapore (5 aprile 2014). In Italia e nel resto del mondo, a causa di problemi dovuti a componenti interne fornite da terzi, l'Xperia Z2 è stato messo in vendita a partire da Maggio 2014.

Design[modifica | modifica wikitesto]

Simile alla linea Sony Xperia Z, il Sony Xperia Z2 riprende le forme dei suoi predecessori, ricreano una simmetria perfetta in ogni parte del telefono. Il dispositivo è costruito in alluminio (anche il tasto power) e vetro temperato come i suoi precedenti.

Caratteristiche[modifica | modifica wikitesto]

Hardware[modifica | modifica wikitesto]

Il Sony Xperia Z2 presenta uno schermo da 5.2 pollici IPS LCD Triluminos con una risoluzione di 1080x1920 pixel (Full HD) con una densità di 424 ppi. Il display è inoltre dotato della tecnologia Live Color LED che riproduce colori più ricchi e luminosità più uniforme su tutto il pannello rispetto al modello precedente. Il sensore fotografico (BSI Exmor RS) è stato ingrandito per catturare più luce ed è capace di scattare foto a 20.7 MP con apertura f:1/2.3 avvalendosi delle G Lens prodotte direttamente da Sony. È disponibile l'HDR e la registrazione di filmati fino alla risoluzione di 4K (2160p, 30fps). Supporta anche l'output di segnale 4K tramite il connettore MHL 3.0. Sulla parte frontale è presente una fotocamera da 2.2 Mp capace di registrare filmati in Full HD. All'interno del dispositivo troviamo un processore Qualcomm Snapdragon 801 quadcore a 2.3 GHz, una batteria da 3200 mAh non removibile, 3GB di RAM e 16 GB di memoria interna (espandibile con microSD fino a 128 GB, con supporto a microSDXC e microSDHC). Interessante notare come il dispositivo sia più sottile e leggero del predecessore. Per la parte della connettività, il telefono è dotato di Wi-Fi dual-band (802.11 ac), NFC, Bluetooth 4.0, DLNA, GPS (GLONASS), USB OTG, Radio FM. Il telefono ha anche un doppio microfono per la soppressione dei rumori in chiamata.

Software[modifica | modifica wikitesto]

Il Sony Xperia Z2 monta Android 4.4.2 kitkat con interfaccia grafica personalizzata da Sony la quale aggiunge alcune app tra cui Musica, Album e Video. Grazie alla presenza del chip NFC, lo Z2 può eseguire lo 'screen mirroring' con apparecchi televisivi compatibili o lo streaming musicale con speaker wireless. È presente la 'Modalità Stamina', una sorta di risparmio energetico che abbassa le prestazioni del dispositivo in favore della durata (fino a 4 volte superiore). Moltissime app targate Google sono preinstallate sul dispositivo. Tra le funzionalità aggiuntive troviamo anche 'Smart Backlight' che permette al display di restare attivo fino a che l'utente lo sta guardando e il 'Glove Mode' per l'uso del schermo tattile anche con i guanti.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]