TouchWiz

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
TouchWiz
Interfaccia TouchWiz su Galaxy Ace Plus
Interfaccia TouchWiz su Galaxy Ace Plus
Sviluppatore Samsung
Sistema operativo Android
Bada (non in lista)
Genere
Licenza proprietaria
(Licenza chiusa)
Sito web sito web

TouchWiz (a volte indicata come TouchWiz UI o UX) è un'interfaccia grafica ad interazione tattile creata da Samsung per i suoi smartphone e tablet touchscreen.

Descrizione[modifica | modifica wikitesto]

L'interfaccia è installata su molti dei terminali Samsung dotati dei sistemi operativi Android o Bada, ed a volte viene erroneamente confusa con il sistema operativo stesso.

Windows Mobile[modifica | modifica wikitesto]

Nella versione per Windows Mobile essa è composta da una barra verticale espandibile (disposta sulla parte sinistra del display) che contiene dei widget, elementi interattivi che possono essere trascinati sulla schermata principale per personalizzarla.

Android[modifica | modifica wikitesto]

Nelle versioni per Android l'interfaccia è invece molto più complessa. Attualmente è arrivata alla versione 5 conosciuta anche con il nome di TouchWiz Nature UX implementata per la prima volta sul Galaxy S III. Esiste anche una versione Lite della TouchWiz, chiamata TouchWiz Lite. Essa è composta principalmente da due parti: la schermata home e l'app drawer. La schermata home contiene diverse pagine, fino ad un massimo di sette, che possono essere personalizzate con widget, sfondi e collegamenti rapidi alle applicazioni. L'app drawer invece è composto dalla lista completa delle applicazioni, raggruppate in pagine sfogliabili orizzontalmente, e dall'insieme delle preview dei widget installati sul dispositivo. Sia i collegamenti alle app sia i widget possono essere trascinati e posizionati sulla schermata home.

Tra gli smartphone che utilizzano la Samsung TouchWiz come interfaccia predefinita ci sono l'Omnia (Windows Mobile), il Wave (Bada) e i popolarissimi Galaxy S, Galaxy S II, Galaxy S III, Samsung Galaxy S4, Samsung Galaxy S5, Samsung Galaxy Note, Samsung Galaxy Note II, Samsung Galaxy Note III, Galaxy Note 4 e Galaxy Alpha (Android). Dispositivi come il Samsung Galaxy Ace ed il Samsung Galaxy Next utilizzano la versione Lite dell'interfaccia a causa dei limiti imposti dall'hardware degli stessi terminali.

Critiche[modifica | modifica wikitesto]

Samsung è stata spesso accusata di personalizzare eccessivamente i propri dispositivi e di precaricare troppe applicazioni rendendo in questo modo il sistema pesante e poco reattivo. Questi problemi, tuttavia, sono stati in parte eliminati nelle versioni più recenti della Touchwiz.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]