Sony Xperia XZ

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Sony Xperia XZ
Caratteristiche tecniche
Tipo Smartphone
Reti 2G GSM, 3G HSPA, 4G LTE.
Connettività Wi-Fi 802.11 a/b/g/n/ac, dual-band (con WiFi Direct, DLNA ed hotspot), Bluetooth 4.2 (con A2DP, aptX e LE), GPS con A-GPS, GLONASS o BDS (in base alla regione di vendita), NFC, USB 2.0 con tipo C.
Disponibilità Ottobre 2016
Sistema operativo Android 6.0.1 Marshmellow aggiornabile a 7.1.1 Nougat.
Videocamera Fotocamera posteriore da 23 megapixel f/2.0, video 2160p@30fps. Fotocamera anteriore 13 megapixel f/2.0, 1080p.
Input Touchscreen
Alimentazione Batteria ioni di litio, non removibile, da 2900 mAh.
CPU Chipset Qualcomm Snapdragon 820: CPU quad-core (2x2.15 GHz Kryo + 2x1.6 GHz Kryo).
GPU Adreno 530
Memoria 32 GB interna, 3 GB RAM (F8331), 64 GB interna, 3 GB RAM (F8332), in entrambe le versioni memoria espandibile fino a 256 GB con microSD.
Schermo IPS LCD touchscreen, 5.2" Full HD, 16 milioni di colori, multi-touch fino a 10 tocchi contemporaneamente.
Risoluzione 1080 x 1920 pixel, 424 ppi.
Dimensioni 146 x 72 x 8.1 millimetri.
Peso 161 grammi.
Predecessore Sony Xperia Z5
Successore Sony Xperia XZs
 

Il Sony Xperia XZ è uno smartphone di Sony di fascia alta[1] presentato all'IFA 2016 insieme a X Compact[2] e venduto da ottobre 2016.[3] Si aggiunge alla gamma Xperia X che comprendeva già Xperia X e Xperia X Performance.[1]

Xperia XZ è stato il vero successore dell'Xperia Z5[4] ed è stato seguito dalla versione aggiornata Xperia XZs.

Secondo Sony è il primo smartphone ad avere una fotocamera con stabilizzazione digitale a 5 assi per i video.[5]

Caratteristiche tecniche[modifica | modifica wikitesto]

Design[modifica | modifica wikitesto]

Xperia XZ è costruito con un telaio in nylon, un vetro Corning Gorilla Glass di versione non specificata[3] a proteggere lo schermo e una superficie posteriore in alluminio conosciuto come ALKALEIDO[6], un marchio registrato di Kobe Steel[7].

Nella parte frontale ci sono i due speaker stereo, la fotocamera anteriore, i sensori di luminosità e prossimità e i LED di notifica. Lateralmente è posizionato il tasto d'accensione con il lettore d'impronte digitali integrato.[8][3] Il dispositivo ha un grado di protezione IP65/68 e può rimanere per mezz'ora ad un metro e mezzo di profondità in acqua.[3][8] Le dimensioni del dispositivo sono di 146 x 72 x 8,1 millimetri e il peso è di 161 grammi.[3] Xperia XZ è presente nelle colorazioni Blu foresta, Nero minerale e Platino.[8]

Hardware[modifica | modifica wikitesto]

Chipset e connettività[modifica | modifica wikitesto]

Xperia XZ ha un chipset Qualcomm Snapdragon 820, con CPU quad-core (2x2.15 GHz Kryo + 2x1.6 GHz Kryo) e GPU Adreno 530.[3]

Il dispositivo è dotato di connettività quad-band 2G GSM, 3G HSPA, 4G LTE, Wi-Fi 802.11 a/b/g/n/ac dual-band (con WiFi Direct, DLNA ed hotspot), Bluetooth 4.2 (con A2DP, aptX e LE), GPS con A-GPS, GLONASS o BDS (in base alla regione di vendita), NFC, USB 2.0 con tipo C.[3] La radio FM è assente.[3]

Ci sono 3 GB di RAM e 32 di memoria interna nella versione F8331 e 4 GB di RAM e 64 di memoria interna nella versione F8332, ed entrambe hanno la possibilità di espansione della memoria interna fino a 256 GB tramite slot microSD (nella versione dual-SIM è uno slot ibrido con quello della seconda SIM).[3]

Schermo[modifica | modifica wikitesto]

Xperia XZ ha uno schermo IPS LCD touchscreen capacitivo da 5,2 pollici, 16 milioni di colori, multi-touch fino a 10 tocchi contemporaneamente, tecnologia Triluminos e X-Reality Engine di Sony.[3]

Fotocamere[modifica | modifica wikitesto]

Xperia XZ è dotato di fotocamera posteriore da 23 megapixel, apertura massima di f/2.0, video 4K@30 fps, con triplo sensore d'immagine (Exmor RS + autofocus laser + sensore di colori RGBC-IR), HDR e stabilizzazione a 5 assi per i video.[9][3][8]

La fotocamera anteriore è una 13 megapixel, apertura massima di f/2.0, video 1080p e HDR.[3]

Batteria[modifica | modifica wikitesto]

La batteria è una 2900 mAh non removibile[3], con Battery Care, Qnovo Adaptive Charging e modalità Stamina di risparmio energetico.[8]

Software[modifica | modifica wikitesto]

Il Sony Xperia XZ è venduto con Android 6.0.1 Marshmellow[3], aggiornabile a Nougat dal 1º dicembre 2016[10][11].

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b (IT) Recensione Sony Xperia XZ, in Tom's Hardware. URL consultato il 22 giugno 2017.
  2. ^ Ifa 2016: Sony Xperia XZ prova a rivoluzionare la fotografia e punta sul terzo sensore, in Repubblica.it, 1° settembre 2016. URL consultato il 22 giugno 2017.
  3. ^ a b c d e f g h i j k l m n (EN) Sony Xperia XZ - Full phone specifications, su www.gsmarena.com. URL consultato il 22 giugno 2017.
  4. ^ (EN) Sony Xperia XZ review: Fast, gorgeous – and flawed, in Expert Reviews. URL consultato il 22 giugno 2017.
  5. ^ (IT) Risultati dei test su Xperia XZ - Sony Mobile (Italia), su Sony Mobile (Italia). URL consultato il 22 giugno 2017.
  6. ^ Sony spiega cos'è l'ALKALEIDO, il metallo utilizzato su Xperia XZ, su AndroidWorld, 07 gennaio 2017. URL consultato il 22 giugno 2017.
  7. ^ (EN) ALKALEIDO Trademark Application of Kabushiki Kaisha Kobe Seiko Sho - Serial Number 86869557 :: Justia Trademarks, su trademarks.justia.com. URL consultato il 22 giugno 2017.
  8. ^ a b c d e (IT) Specifiche di Xperia™ XZ - Sony Mobile (Italia), su Sony Mobile (Italia). URL consultato il 22 giugno 2017.
  9. ^ (EN) Sony Xperia Z5 camera: Sample images and new tech explained - Pocket-lint, su www.pocket-lint.com. URL consultato il 22 giugno 2017.
  10. ^ (EN) Android Nougat arrives on the Xperia XZ (39.2.A.0.327) | Xperia Blog, su www.xperiablog.net. URL consultato il 22 giugno 2017.
  11. ^ Starting our Android 7.0, Nougat rollout for Xperia XZ & Xperia X Performance - Sony Mobile Blog, su Sony Xperia Blog, 1° dicembre 2016. URL consultato il 22 giugno 2017.