Serie A 1970-1971 (pallacanestro maschile)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da Serie A maschile FIP 1970-1971)
Jump to navigation Jump to search
Serie A 1970-1971
Dettagli della competizione
SportBasketball pictogram.svg Pallacanestro
OrganizzatoreLega Basket
FederazioneItalia FIP
Squadre12
Verdetti
CampioneVarese
(5º titolo)
RetrocessioniLibertas Biella
Libertas Livorno
Non ammesse alla
stagione successiva
Libertas Biella
Miglior marcatoreMessico Manuel Raga
Cronologia della competizione
ed. successiva →     ← ed. precedente

Il campionato di Serie A di pallacanestro maschile 1970-1971 è stato il quarantanovesimo organizzato in Italia.

La formula rimane invariata: le 12 squadre si affrontano in partite di andata e ritorno, lo scudetto viene assegnato alla prima in classifica e le ultime due retrocedono in Serie B; si rendono necessari gli spareggi per decidere sia lo scudetto che le due retrocessioni. L'Ignis Varese vince il suo terzo scudetto consecutivo e quinto in totale battendo la Simmenthal Milano nello spareggio di Roma.

Classifica[modifica | modifica wikitesto]

Classifica finale 1970-1971 Pt G V P PtF PtS
Scudetto.svg Coccarda Coppa Italia.svg 1. Ignis Varese 42 22 21 1 1805 1380
2. Simmenthal Milano 42 22 21 1 1845 1565
3. Forst Cantù 32 22 16 6 1768 1639
4. All'Onestà Milano 24 22 12 10 1665 1590
5. Splügen Venezia 22 22 11 11 1674 1622
6. Fides Napoli 20 22 10 12 1579 1580
7. Tropicali Pesaro 18 22 9 13 1549 1607
8. Snaidero Udine 18 22 9 13 1655 1831
9. Eldorado Bologna 16 22 8 14 1598 1669
10. Norda Bologna 10 22 5 17 1425 1660
1downarrow red.svgNuvola actions cancel.png 11. Cecchi Biella 10 22 5 17 1544 1742
1downarrow red.svg 12. Libertas Livorno 10 22 5 17 1339 1562

Spareggi[modifica | modifica wikitesto]

Spareggio scudetto[modifica | modifica wikitesto]

Roma
3 aprile 1971
Ignis Varese 65 – 57 Simmenthal Milano

Spareggi salvezza[modifica | modifica wikitesto]

Risultati NOR CEC LIB
Norda Bologna   68-49 44-49
Cecchi Biella 49-68   67-58
Libertas Livorno 49-44 58-67  
  • Libertas Livorno e Cecchi Biella retrocesse in Serie B per peggiore differenza canestri.

Verdetti[modifica | modifica wikitesto]

Formazione: Ivan Bisson, Antonio Bulgheroni, D'Amico, Ottorino Flaborea, Dino Meneghin, Aldo Ossola, Paolo Polzot, Manuel Raga, Edoardo Rusconi, Paolo Vittori. Allenatore: Aza Nikolić.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Almanacco illustrato del basket '90. Modena, Panini, 1989.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Pallacanestro Portale Pallacanestro: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di pallacanestro