Semplice Linux

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Semplice Linux
Screenshot of Semplice Linux 7.0.1.png
Semplice 7.0.1
Sviluppatore Eugenio "g7" Paolantonio
Famiglia SO Unix-like
Release iniziale 2.0 (12 dicembre 2012)
Release corrente 7.0.1 (14 aprile 2015)
Tipo di kernel Linux
Piattaforme supportate amd64, i686
Metodo di aggiornamento Rolling release
Gestore dei pacchetti APT
Interfacce grafiche vera
Lingue disponibili Multilingua
Licenza software libero
Predecessore 6.0
Successore 8.0
Sito web

Semplice Linux[1] è una distribuzione GNU/Linux italiana basata sul ramo instabile di Debian GNU/Linux (Sid).[2]

Cenni storici[modifica | modifica wikitesto]

Sviluppata a partire dal 2011, la prima versione venne pubblicata nel 2012.[3] Il 9 aprile 2015 è stata pubblicata la versione 7.0[4]e il suo "piccolo" aggiornamento, la 7.0.1, dove include vari bug fix, è stato rilasciato il 14 aprile 2015.[5]

Il 18 settembre 2015 è stato rilasciato Semplice for Workstations 2015.2 (nome in codice "Jethro Tull"), basato su Debian 8.2 "Jessie"[6]. Grazie a Jessie, si possono utilizzare tutte le funzionalità di Semplice e il Desktop Environment vera senza avere instabilità e problemi dovuti ai nuovi pacchetti e aggiornamenti rilasciati nel ramo Sid.

Caratteristiche[modifica | modifica wikitesto]

Utilizza il gestore di finestre openbox e il nuovo Desktop Environment vera, e numerose applicazione in GTK+. È disponibile in formato Live CD, sia per architetture X86 che X86-64.

Note[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]