San Pietro in Cerro

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
San Pietro in Cerro
comune
San Pietro in Cerro – Stemma San Pietro in Cerro – Bandiera
Localizzazione
StatoItalia Italia
RegioneRegione-Emilia-Romagna-Stemma.svg Emilia-Romagna
ProvinciaProvincia di Piacenza-Stemma.svg Piacenza
Amministrazione
SindacoStefano Boselli (lista civica di centro-destra Il nostro paese) dal 26-5-2019
Territorio
Coordinate45°01′N 9°57′E / 45.016667°N 9.95°E45.016667; 9.95 (San Pietro in Cerro)Coordinate: 45°01′N 9°57′E / 45.016667°N 9.95°E45.016667; 9.95 (San Pietro in Cerro)
Altitudine44 m s.l.m.
Superficie27,35 km²
Abitanti825[1] (31-8-2020)
Densità30,16 ab./km²
FrazioniPolignano
Comuni confinantiCaorso, Cortemaggiore, Monticelli d'Ongina, Villanova sull'Arda
Altre informazioni
Cod. postale29010
Prefisso0523
Fuso orarioUTC+1
Codice ISTAT033041
Cod. catastaleG788
TargaPC
Cl. sismicazona 3 (sismicità bassa)[2]
Cl. climaticazona E, 2 513 GG[3]
Nome abitantisampietrini
Cartografia
Mappa di localizzazione: Italia
San Pietro in Cerro
San Pietro in Cerro
San Pietro in Cerro – Mappa
Posizione del comune di San Pietro in Cerro nella provincia di Piacenza
Sito istituzionale

San Pietro in Cerro (San Pédar in dialetto piacentino[4]) è un comune italiano di 825 abitanti della provincia di Piacenza in Emilia-Romagna.

Monumenti e luoghi d'interesse[modifica | modifica wikitesto]

Castello di San Pietro[modifica | modifica wikitesto]

Costruito su una precedente fortificazione, il castello fu edificato nel 1491 per volere di Bartolomeo Barattieri, il quale nel 1512 fu ambasciatore di Piacenza presso Giulio II. I Barattieri mantennero la proprietà fino al 1993, anno in cui il castello passò agli Spaggiari.[5]

Società[modifica | modifica wikitesto]

Evoluzione demografica[modifica | modifica wikitesto]

Abitanti censiti[6]

Infrastrutture e trasporti[modifica | modifica wikitesto]

Tra il 1900 e il 1923 San Pietro in Cerro era servita dalla tranvia Cremona-Lugagnano. Oggi rimane solo l'autolinea Cremona-Salsomaggiore Terme.

Amministrazione[modifica | modifica wikitesto]

Di seguito è presentata una tabella relativa alle amministrazioni che si sono succedute in questo comune.

Periodo Primo cittadino Partito Carica Note
2 luglio 1985 23 maggio 1990 Tullio Botti Democrazia Cristiana Sindaco [7]
23 maggio 1990 24 aprile 1995 Tullio Botti Democrazia Cristiana Sindaco [7]
24 aprile 1995 14 giugno 1999 Gianluigi Ziliani lista civica di centro-sinistra Sindaco [7]
14 giugno 1999 14 giugno 2004 Gianluigi Ziliani lista civica di centro-sinistra Sindaco [7]
14 giugno 2004 8 giugno 2009 Giorgio Chiusa lista civica di centro-sinistra Sindaco [7]
8 giugno 2009 26 maggio 2014 Irina Ciammaichella lista civica di centro-destra Sindaco [7]
26 maggio 2014 26 maggio 2019 Manuela Sogni lista civica di centro-destra Uniti per il nostro territorio Sindaco [7]
26 maggio 2019 in carica Stefano Boselli lista civica di centro-destra Il nostro paese Sindaco [7]

Altre informazioni amministrative[modifica | modifica wikitesto]

Il comune ha cambiato più volte nome in Polignano.[8]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Dato Istat - Popolazione residente al 31 agosto 2020 (dato provvisorio).
  2. ^ Classificazione sismica (XLS), su protezionecivile.gov.it.
  3. ^ Tabella dei gradi/giorno dei Comuni italiani raggruppati per Regione e Provincia (PDF), in Legge 26 agosto 1993, n. 412, allegato A, Agenzia nazionale per le nuove tecnologie, l'energia e lo sviluppo economico sostenibile, 1º marzo 2011, p. 151. URL consultato il 25 aprile 2012 (archiviato dall'url originale il 1º gennaio 2017).
  4. ^ AA. VV., Dizionario di toponomastica. Storia e significato dei nomi geografici italiani, Milano, GARZANTI, 1996, p. 588.
  5. ^ Castelli di Piacenza, in Castello di Gropparello - Parco delle Fiabe, 2002, p. 22.
  6. ^ Statistiche I.Stat - ISTAT;  URL consultato in data 28-12-2012.
  7. ^ a b c d e f g h http://amministratori.interno.it/
  8. ^ [1]

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • P. Ghidotti, Osservazioni sul popolamento medievale in area centropadana, Atti I Congresso nazionale di archeologia medievale, Pisa 1997, pp. 221–226.
  • P. Ghidotti, Chiesa vecchia di S.Pietro in Cerro (Pc): archeologia dell'abitato medievale, Atti VI Congresso nazionale di archeologia medievale, L'Aquila 2012, pp. 223–227.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN237015619
Emilia Portale Emilia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Emilia