Rupert Hollaus

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Rupert Hollaus
Nazionalità Austria Austria
Motociclismo IlmorX3-003.png
Carriera
Carriera nel Motomondiale
Esordio 1952
Stagioni 1952-1954
Scuderie NSU
Mondiali vinti 1
Gare disputate 11[1]
Gare vinte 5
Podi 10
Giri veloci 5
 

Rupert Hollaus (Traisen, 4 settembre 1931Monza, 11 settembre 1954) è stato un pilota motociclistico austriaco. Nel motomondiale ha vinto 5 gran premi e nel 1954 si è laureato campione del mondo nella classe 125.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

La tomba di Hollaus

Dopo aver iniziato a competere nel 1949 in varie gare non titolate per il mondiale, guidando moto di varie marche e cilindrate, registrò le sue prime sporadiche presenze a partire dal motomondiale 1952, facendosi notare dalla NSU che gli offrì un contratto per la stagione 1954.

In particolar modo nella classe di minor cilindrata si rivelò imbattibile, conquistando 4 vittorie consecutive nei primi 4 Gran Premi dell'anno, ma anche nella Classe 250 i suoi risultati furono di rilievo, tanto che la classifica finale dell'anno lo vide al secondo posto assoluto alle spalle di Werner Haas.

Avendo già conquistato matematicamente il titolo iridato dopo i 4 successi, Hollaus trovò però la morte durante le prove del GP delle Nazioni sull'Autodromo di Monza e, di conseguenza, il titolo gli venne assegnato postumo[2].

Risultati nel motomondiale[modifica | modifica wikitesto]

Classe 125[modifica | modifica wikitesto]

1953 Classe Moto Flag of the Isle of Man.svg Flag of the Netherlands.svg Flag of Belgium.svg Flag of Germany.svg Flag of France.svg Ulster Banner.svg Flag of Switzerland (Pantone).svg Flag of Italy.svg Flag of Spain (1945–1977).svg Punti Pos.
125 NSU NE NE NE 3 4
1954 Classe Moto Flag of France.svg Flag of the Isle of Man.svg Ulster Banner.svg Flag of Belgium.svg Flag of the Netherlands.svg Flag of Germany.svg Flag of Switzerland (Pantone).svg Flag of Italy.svg Flag of Spain (1945–1977).svg Punti Pos.
125 NSU NE 1 1 NE 1 1 NE NP 32 1º
Legenda 1º posto 2º posto 3º posto A punti Senza punti Grassetto=Pole position
Corsivo=Giro più veloce
Gara non valida Non qual./Non part. Ritirato/Non class. Squalificato "-" Dato non disp.
Fonte dei dati: motogp.com, racingmemo.free.fr, autosport.com, jumpingjack.nl, pilotegpmoto.com.

Classe 250[modifica | modifica wikitesto]

1952 Classe Moto Flag of Switzerland (Pantone).svg Flag of the Isle of Man.svg Flag of the Netherlands.svg Flag of Belgium.svg Flag of Germany.svg Ulster Banner.svg Flag of Italy.svg Flag of Spain (1945–1977).svg Punti Pos.
250 Moto Guzzi NE 17 NE 0
1953 Classe Moto Flag of the Isle of Man.svg Flag of the Netherlands.svg Flag of Belgium.svg Flag of Germany.svg Flag of France.svg Ulster Banner.svg Flag of Switzerland (Pantone).svg Flag of Italy.svg Flag of Spain (1945–1977).svg Punti Pos.
250 Moto Guzzi NE 6 NE 7 1 15º
1954 Classe Moto Flag of France.svg Flag of the Isle of Man.svg Ulster Banner.svg Flag of Belgium.svg Flag of the Netherlands.svg Flag of Germany.svg Flag of Switzerland (Pantone).svg Flag of Italy.svg Flag of Spain (1945–1977).svg Punti Pos.
250 NSU 3 2 NE 2 2 1 NE 26
Legenda 1º posto 2º posto 3º posto A punti Senza punti Grassetto=Pole position
Corsivo=Giro più veloce
Gara non valida Non qual./Non part. Ritirato/Non class. Squalificato "-" Dato non disp.
Fonte dei dati: motogp.com, racingmemo.free.fr, autosport.com, jumpingjack.nl, pilotegpmoto.com.

Classe 350[modifica | modifica wikitesto]

1953 Classe Moto Flag of the Isle of Man.svg Flag of the Netherlands.svg Flag of Belgium.svg Flag of Germany.svg Flag of France.svg Ulster Banner.svg Flag of Switzerland (Pantone).svg Flag of Italy.svg Flag of Spain (1945–1977).svg Punti Pos.
350 Norton NE 8 NE 0
Legenda 1º posto 2º posto 3º posto A punti Senza punti Grassetto=Pole position
Corsivo=Giro più veloce
Gara non valida Non qual./Non part. Ritirato/Non class. Squalificato "-" Dato non disp.
Fonte dei dati: motogp.com, racingmemo.free.fr, autosport.com, jumpingjack.nl, pilotegpmoto.com.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Sono considerati solamente quelli in cui ha ottenuto punti validi per la classifica mondiale
  2. ^ (FR) La stagione 1954 su racingmemo.free

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN8451326 · ISNI (EN0000 0000 4796 3913 · LCCN (ENno2007032009 · GND (DE128907452