Palazzo Brandolin Rota

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Palazzo Brandolin Rota
Palazzo Brandolin Rota (Venice).jpg
Palazzo Brandolin Rota
Ubicazione
StatoItalia Italia
RegioneVeneto Veneto
LocalitàVenezia
Indirizzosestiere di Dorsoduro
Coordinate45°25′52.54″N 12°19′44.57″E / 45.431261°N 12.329046°E45.431261; 12.329046Coordinate: 45°25′52.54″N 12°19′44.57″E / 45.431261°N 12.329046°E45.431261; 12.329046
Informazioni
CondizioniIn uso
CostruzioneXVII secolo
Pianitre
Realizzazione
Proprietariofamiglia Brandolini Rota

Palazzo Brandolin Rota è un palazzo di Venezia, situato nel sestiere di Dorsoduro e affacciato sul Canal Grande, tra le Gallerie dell'Accademia e Palazzo Contarini Polignac.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Palazzo Rota fu costruito nel XVII secolo, di soli due piani; a metà del Settecento, secolo nel quale la struttura fu portata alle dimensioni odierne, fu acquisito nella seconda metà dell 1800 dal nobile Franz Edler von Hruschka.

Attualmente è di proprietà dalla famiglia Brandolini Rota.

Nel XIX secolo fu adattato per ospitare un hotel, e per breve tempo divenne la dimora della famosa soprano Toti Dal Monte.

Attualmente il palazzo è tornato ad essere una casa privata.

Architettura[modifica | modifica wikitesto]

Palazzo Brandolin Rota è un edificio di tre piani, con mezzanino tra piano terra e primo piano nobile. La facciata sul canale si presenta semplice, con al centro il portale a tutto sesto sull'acqua. I due piani nobili, di epoca diversa, ma sostanzialmente uguali, hanno ciascuno nove aperture a tutto sesto, con le cinque centrali unite a formare una pentafora; va segnalata la presenza di balaustre che interessano tutte le aperture del primo piano nobile e del secondo solo la pentafora, in corrispondenza della quale il palazzo presenta una parte di facciata sopraelevata e timpanata, con due monofore quadrate.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Marcello Brusegan. La grande guida dei monumenti di Venezia. Roma, Newton & Compton, 2005. ISBN 88-541-0475-2.
  • Guida d'Italia – Venezia. 3a ed. Milano, Touring Editore, 2007. ISBN 978-88-365-4347-2.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]