Palazzo Giustinian Businello

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Palazzo Giustinian Businello
Palazzo Giustinian Businello e Lanfranchi Canal Grande Venezia.jpg
Palazzo Giustinian Businello
Localizzazione
StatoItalia Italia
RegioneVeneto
LocalitàVenezia
Indirizzosestiere di San Polo
Coordinate45°26′12.4″N 12°19′56.77″E / 45.436779°N 12.332436°E45.436779; 12.332436Coordinate: 45°26′12.4″N 12°19′56.77″E / 45.436779°N 12.332436°E45.436779; 12.332436
Informazioni generali
CondizioniIn uso
CostruzioneXIII secolo
Realizzazione
Committentefamiglia Morosini

Palazzo Giustinian Businello è un'architettura di Venezia, ubicata nel sestiere di San Polo e affacciata sul Canal Grande, a destra di Palazzo Papadopoli.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Risalente al XIII secolo, questo edificio fu commissionato dalla famiglia Morosini, passando poi ai Giustinian.

Nel XVIII secolo ne divennero proprietari i Businello, da cui prende il secondo nome.

Nel XIX secolo fu dimora di Maria Taglioni, ballerina molto nota anche per vicende mondane.

Descrizione[modifica | modifica wikitesto]

La facciata di Palazzo Giustinian lascia ancora intravedere le caratteristiche della casa fondaco veneto-bizantina, malgrado le manomissioni intervenute tra XV e XIX secolo.

A testimoniare l'impianto originario, restano il portale, un tempo parte del porticato con accesso al canale del piano terra e, centralmente ai due piani nobili, esafore sovrapposte con balaustra. Sopravvivono anche degli antichi bassorilievi.

Le restanti aperture, monofore sistemate simmetricamente rispetto a quelle centrali, e il terzo piano, con la terza esafora, sono frutto di ristrutturazioni e modifiche più recenti.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Marcello Brusegan, I palazzi di Venezia, Roma, Newton & Compton, 2007, pp. 183-184, ISBN 978-88-541-0820-2.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]