Palazzo Bernardo Nani

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Palazzo Bernardo Nani
Palazzo bernardo nani gran canal dorsoduro.jpg
La facciata di Palazzo Bernardo Nani
Ubicazione
Stato Italia Italia
Regione Veneto Veneto
Località Venezia
Indirizzo sestiere di Dorsoduro
Informazioni
Condizioni In uso
Costruzione XVI secolo

Palazzo Bernardo Nani Lucheschi è un edificio civile veneziano, sito nel sestiere di Dorsoduro e affacciato sul Canal Grande tra Ca' Rezzonico e Palazzo Giustinian Bernardo.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

È stato edificato durante il XVI secolo da Alessandro Vittoria. In origine la facciata principale era quella laterale, affacciata sui giardini posti ove oggi sorge Ca' Rezzonico.[1]

Architettura[modifica | modifica wikitesto]

Edificato durante il periodo di transizione tra Rinascimento e Barocco, presenta una facciata dalle straordinarie compattezza e regolarità, divisa in piano terreno, due piani nobili e sottotetto.[2] Seguendo i dettami dell'architettura veneziana, organizza la propria facciata attorno ad un asse centrale contraddistinto dalla presenza di due trifore balconate e del portale ad acqua. A destra e a sinistra si sviluppano coppie di monofore, che tradiscono così la pianta interna, organizzata attorno ad un portego passante, culminante in un atrio con scalone e identificabile come asse mediano per le salette laterali.[3]. Il fronte candido è caratterizzato anche dalla presenza di due stemmi all'altezza del secondo piano. Altro elemento veramente pregevole è il giardino posteriore, molto curato e straordinariamente esteso in lunghezza, realizzato durante il XIX secolo.

Note[modifica | modifica wikitesto]

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]