Motore Nissan QR

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

I motori QR costituiscono una famiglia di motori a scoppio prodotti a partire dal 2000 dalla Casa automobilistica giapponese Nissan.

Caratteristiche e versioni[modifica | modifica wikitesto]

Vista di un 2.5 litri QR25DE

Questa famiglia è strutturata in modo da offrire due propulsori a loro volta proposti in due configurazioni differenti. Vi sono cioè un motore da 2 litri ed uno da 2.5 litri, ognuno dei quali è proposto ad iniezione diretta o indiretta, per un totale di quattro versioni appartenenti di fatto alla famiglia QR.

Le caratteristiche dei motori di questa famiglia sono:

Pur essendo nata e pur essendosi evoluta in pieno periodo di alleanza con la francese Renault, questi motori sono stati quasi del tutto utilizzati dalla Nissan. Solo alla fine del decennio la Renault ha cominciato ad utilizzarli.

Di seguito ecco una breve descrizione delle quattro versioni che compongono la famiglia di motori QR.

QR20DD[modifica | modifica wikitesto]

Una Bluebird Sylphy, unico esempio di applicazione di un QR25DD

Nel 2000, ha debuttato il primo motore QR, ossia il QR20DD, un 2 litri ad iniezione diretta: grazie ad una corsa cilindri di 80.3 mm raggiungeva una cilindrata di 1998 cm³ ed erogava una potenza massima di 150 CV.

È stato montato solo sulle Nissan Bluebird Sylphy 2.0 16v prodotte dal 2000 al 2004 (ma non per il mercato italiano).

QR20DE[modifica | modifica wikitesto]

Pochi mesi dopo il QR20DD, ha debuttato il QR20DE, ossia la versione ad iniezione indiretta del 2 litri appena visto. In questo caso, grazie ad un rapporto di compressione di 9.9:1, la potenza massima è compresa tra i 140 ed i 147 CV a 6000 giri/min, ed una coppia massima di 192 Nm a 4000 giri/min.

Questo motore ha trovato applicazione su:

QR25DE[modifica | modifica wikitesto]

Sempre nel 2001, è stata proposta una versione di cilindrata maggiore, la quale, grazie ad una corsa allungata fino a 100 mm, raggiunge una cilindrata di 2488 cm³. Anche questa versione è alimentata ad iniezione indiretta e possiede alcune caratteristiche in più rispetto alla versione da 2 litri, come per esempio nuove bielle in ghisa, contralberi di equilibratura e collettore di aspirazione in lega di alluminio. Questo motore è stato proposto in cinque varianti di potenza, tutte con rapporto di compressione pari a 9:1 e così riassumibili:

Motore QR25DE Potenza
CV
Coppia Massima
Nm/rpm
Applicazioni Anni di produzione
1 154 235 Nissan Frontier Mk2 2.5 XE King Cab dal 2005
2 160 240 Nissan Altima Mk3 2.5 Hybrid 2002-06
Nissan Serena Mk2 e Mk3 2.5 16v dal 2001
Nissan Teana Mk1/Mk3 2.5 16v dal 2003
3 170 237 Nissan Rogue dal 2007
Nissan X-Trail 2.5 16v 2007-09
Renault Koleos 2.5 16v 2008-10
4 175 244 Nissan Sentra Mk5 2.5 16v 2002-06
Nissan X-Trail APEC Export 2001-07
5 200 240 Nissan Sentra Mk6 2.5 16v SE-R Spec V dal 2007

Come si è potuto notare da questa tabella, il motore QR25DE è stato utilizzato anche dalla Renault; quella della Renault Koleos 2.5 16v è l'unica applicazione del 2.5 QR su una vettura della Casa francese.

QR25DD[modifica | modifica wikitesto]

Questo motore è simile a quello appena visto ma monta l'iniezione diretta ed ha un rapporto di compressione più elevato, precisamente di 10.5:1. La sua potenza massima è di 170 CV, mentre la coppia massima è di 245 N·m. Tale propulsore ha trovato applicazione sulle Nissan Primera Mk3 2.5 16v prodotte dal 2002 al 2006 e non importate in Italia.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Automobilismo Portale Automobilismo: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di automobilismo