Nissan 180SX

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Nissan 180SX/200SX/240SX
1st generation Nissan 180SX.jpg
Descrizione generale
Costruttore Giappone  Nissan Motor
Tipo principale Coupé
Altre versioni Cabriolet
Produzione dal 1989 al 1998
Sostituisce la Nissan Silvia S12
Altre caratteristiche
Dimensioni e massa
Lunghezza 4521 mm
Larghezza 1689 mm
Altezza 1290 mm
Massa 1225 kg
Altro
Altre eredi Nissan Silvia S14
Stessa famiglia Nissan Silvia S13
Auto simili Toyota Celica
Mitsubishi Eclipse
Toyota AE86
1st generation Nissan 180SX rear.jpg

La Nissan 180SX è una hatchback coupé (anche se Nissan l'ha commercializzata come fastback nella maggior parte dei suoi mercati), basata sulla S13.

Nomenclatura e mercati[modifica | modifica wikitesto]

In Giappone, la 180SX è stata venduta come sorella della Silvia S13, entrambe introdotte nel 1989, sostituendo la Gazelle. La S13 è stata prodotta fino al 1993, ma la produzione della 180SX è continuata fino al 1998. La 180SX, a differenza della S13, presenta dei fari a scomparsa e una carrozzeria totalmente diversa nella parte posteriore. Il nome 180SX si riferiva al motore di cilindrata 1.8 CA18DET. Tuttavia, nel 1991, il motore è stato aggiornato a un modello di 2.0, offerto in due varianti: con il motore aspirato SR20DE e la sua variante il SR20DET turbo. Nonostante il motore di maggior cilindrata, la nomenclatura 180SX è rimasta.

Con il nome 180SX viene indicata la Silvia S110 in Europa.

I modelli europei e sudafricani della 180SX sono stati chiamati 200SX, ed equipaggiati con un CA18DET. Negli Stati Uniti e in Canada, essa è stata venduta sotto la denominazione di 240SX, con un motore aspirato KA24DE e con altre differenze di assetto.

Versioni[modifica | modifica wikitesto]

180SX[modifica | modifica wikitesto]

Nissan 180SX Zenki

La 180SX è stata prodotta in tre versioni, con differenze tra tutte e tre. La prima, commercializzata sul mercato a partire dal 1989, è chiamata "Zenki" e presenta, a sua volta, due versioni Type I e Type II.

Il sistema HICAS di Nissan è presente solo sulla versione Type II. Entrambe le versioni montano il motore CA18DET, con 175 CV.

La seconda versione, Chuki, commercializzata a partire dal 1991, monta il motore SR20DET, con 202 CV.

Nonostante la versione Chuki non abbia più il CA18DET, la nomenclatura 180SX è rimasta. Inoltre, il paraurti anteriore, i copricerchi e alcune parti interne subirono un restyling. Nel 1994, l'auto subì un altro restyling, con un look più sportivo anche se l'auto è rimasta invariata meccanicamente, definita "Type X" (Kouki).

200SX[modifica | modifica wikitesto]

La vettura per il mercato europeo venne commercializzata con la denominazione "200SX". Essa presenta la motorizzazione 1.8 litri 16 valvole con un CA18DET con 169 CV. Per il mercato europeo erano disponibile solo le due prime versioni: la "Zenki" e la "Chuki" (anche se la Chuki, a differenza della sorella giapponese, non monta un SR20DET, ma un CA18DET come la Zenki).

240SX[modifica | modifica wikitesto]

La vettura arrivò per il mercato americano con il nome di "240SX". La 240SX ha sostituito la 200SX (12). I modelli americani montano un 2.4 aspirato, il KA12DE.

Attività sportiva[modifica | modifica wikitesto]

La 180/200/240SX è una delle vetture più utilizzate nel mondo del drifting. Il campione di D1 Grand Prix, Masato Kawabata, nel 2007 ha partecipato alla competizione a bordo di una 180SX, così come ha fatto il campione di D1 Street Legal, Kazuya Matsukawa

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Automobili Portale Automobili: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di automobili