Nissan Sileighty

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Sileighty
Sil-180SX.JPG
Una Sileighty non ufficiale, cioè una 180SX con la parte anteriore della Silvia
Descrizione generale
Costruttore Giappone  Kids Heart
Tipo principale Coupé
Produzione dal 1998
Esemplari prodotti 500 "ufficiali"[senza fonte]
Altre caratteristiche
Dimensioni e massa
Lunghezza 4540 mm
Larghezza 1690 mm
Altezza 1290 mm
Massa 1150 kg

Una Sileighty (シルエイティ?) è una Nissan 180SX con installati alcuni componenti di una Nissan Silvia, come i fari, il cofano, i parafanghi e il paraurti anteriore; per questo motivo il nome ha la parte iniziale del nome "Sil" (da Silvia) e la parte finale "eighty" (ottanta in inglese, da 180SX).

Storia[modifica | modifica wikitesto]

La Sileighty (chiamata anche "Sil80"), ebbe origine in Giappone, a causa dei primi piloti da strada che possedevano una Nissan 180SX con la parte frontale danneggiata. Poiché le parti frontali e i fari della Silvia erano più leggeri ed economici della 180SX, molti installarono queste. Queste modifiche ispirarono un elaboratore giapponese Kids Heart a produrre un piccolo numero di Sileighty cosiddette "vere" o "ufficiali". È stato registrato che circa 500 di questi esemplari vennero prodotti da Kids Heart e furono venduti solo nel 1998, probabilmente anche attraverso venditori Nissan.[1]

Modifiche[modifica | modifica wikitesto]

La Sileighty include alcune modifiche a livello di meccanica per migliori prestazioni, come una nuova centralina elettronica, un assetto più rigido, un migliore differenziale a slittamento limitato e un aumento della pressione del turbocompressore da 0,5 bar a 0,9 bar, risultando in una potenza di 230 Cv circa rispetto alla ai 205 Cv sviluppati dal motore SR20DET della Nissan Silvia o i 175 Cv della 180SX.

La Sileighty non è riconosciuta come un prodotto della Nissan in nessun paese; è piuttosto trattata come la vettura originaria prima delle successive modificazioni.

Note[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Automobili Portale Automobili: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di automobili