Nissan Kubistar

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Nissan Kubistar
Nissan Kubistar.JPG
Descrizione generale
Costruttore Giappone  Nissan Motor
Tipo principale Furgone
Produzione dal 2003 al 2009
Sostituita da Nissan NV200
Altre caratteristiche
Dimensioni e massa
Lunghezza 4035 mm
Larghezza 1672 mm
Altezza da 1800 a 1825 mm
Massa da 1675 a 1895 kg
Altro
Stessa famiglia Renault Kangoo
Auto simili Citroën Berlingo
Fiat Doblò
Ford Transit Connect
Opel Combo
Peugeot Ranch
Piaggio Porter
Suzuki Carry
Volkswagen Caddy

Il Nissan Kubistar era un veicolo commerciale leggero prodotto da Nissan Motor dal 2003 al 2009, in seguito all'acquisizione di parte del capitale sociale della casa automobilistica nipponica da parte di Renault.

Il veicolo era infatti derivato dal Renault Kangoo, benché fosse disponibile solamente nella versione Van, a differenza del modello prodotto dalla casa francese. Quando è iniziata la produzione, il Kubistar si collocava nel progetto dell'azienda giapponese di coprire la fascia da 1,5 a 3,2 tonnellate di massa complessiva.

Quando è stato commercializzato erano disponibili sei motorizzazioni: tre turbodiesel common-rail e tre motori a benzina. La Nissan ha successivamente apportato modifiche al listino, riducendo a quattro le versioni disponibili.

La seconda serie del Kangoo non è però stata ripresa dal Kubistar. Infatti nel 2009 è uscito dal listino, sostituito dal Nissan NV200.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Automobili Portale Automobili: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di automobili