Nissan Zeod RC

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Nissan Zeod RC
Nissan Zeod RC.JPG
Nissan ZEOD RC al Salone dell'automobile di Francoforte 2013
Descrizione generale
Costruttore bandiera  Nissan Motor Co.
Categoria Le Mans Series
Classe Nessuna (vettura sperimentale)
Squadra NISSAN Motorsports
Progettata da Ben Bowlby
Descrizione tecnica
Meccanica
Telaio Monoscocca in fibra di carbonio
Motore Nissan DIG-T R, 3 cilindri in linea 1.5 turbo, posteriore-centrale posizionato longitudinalmente
Trasmissione Cambio sequenziale a 5 marce
Altro
Carburante Total
Pneumatici Michelin
Risultati sportivi
Debutto 24 Ore di Le Mans 2014
Piloti Lucas Ordónez, Wolfgang Reip, Satoshi Motoyama
Palmares
Corse Vittorie Pole Giri veloci
1 0 0 0

La Nissan Zeod RC è un'autovettura da competizione sviluppata dalla Nissan nel 2013.

Sviluppo[modifica | modifica wikitesto]

La vettura è stata sviluppata per competere nella 24 ore di Le Mans del 2014, e si pone come la prima vettura a trazione elettrica a prendervi parte. La presentazione è avvenuta presso il centro sviluppo della Nismo presso la città di Yokohama.

Tecnica[modifica | modifica wikitesto]

Come base è stato impiegato il prototipo Nissan DeltaWing, dal quale riprende la particolare conformazione telaistica. L'abitacolo ora è chiuso ed è stata aggiunta una nuova appendice aerodinamica nella parte posteriore. Il propulsore elettrico, in grado di spingere la vettura ad una velocità superiore ai 300 km/h, è alimentato da una serie di batterie derivate dalla Nissan Leaf, come il sistema di recupero dell'energia frenante. I pneumatici sono della Michelin[1]. Il motore termico è un 3 cilindri turbo Nissan DIG-T R da 1,5 litri capace di sviluppare 400cv e 380Nm di coppia, e pesa solo 40kg.[2].

Record[modifica | modifica wikitesto]

Il 14 giugno 2014 durante il warm-up la Nissan Zeod RC è riuscita a completare per la prima volta nella storia della 24 ore di Le Mans un intero giro del Circuit de la Sarthe in modalità completamente elettrica, segnando un tempo di 4 minuti e 22 secondi, ed è riuscita a raggiungere i 300 km/h in rettilineo[3].

Attività sportiva[modifica | modifica wikitesto]

Il 14 giugno 2014 la Zeod esordì alla 24 Ore di Le Mans. I piloti erano Lucas Ordónez, Wolfgang Reip e Satoshi Motoyama. Al quinto giro la vettura fu costretta al ritiro per rottura del cambio.[4].

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Francesco Donnici, Nissan Zeod RC, obiettivo Le Mans in Motori.it, 17 ottobre 2013. URL consultato il 17 ottobre 2013.
  2. ^ http://www.autoblog.it/post/319237/nissan-zeod-rc-3-cilindri-e-400-cv-per-sorprendere-alla-24-ore-di-le-mans Nissan Zeod RC: 3 cilindri e 400 CV per sorprendere alla 24 Ore di Le Mans
  3. ^ http://www.omnicorse.it/magazine/38867/24-ore-le-mans-primo-giro-in-full-electric-per-la-nissan-zeod-rc Primo giro in full electric per la Nissan ZEOD RC!
  4. ^ http://www.omnicorse.it/magazine/38893/la-24-ore-di-le-mans-dura-solo-24-minuti-per-la-nissan-zeod-rc Nissan ZEOD RC: Le Mans dura 24... minuti

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

automobili Portale Automobili: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di automobili