Nissan Navara

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Nissan Navara
1989 Nissan Navara (D21) 4-door utility (2010-09-19) 01.jpg
Descrizione generale
Costruttore Giappone  Nissan Motor
Tipo principale Pick-up
Produzione dal 1986
Sostituisce la Datsun Truck
Euro NCAP (2008[1]) 3 stelle
Altre caratteristiche
Dimensioni e massa
Lunghezza 5220 mm
Larghezza 1850 mm
Altezza 1886 mm
Passo 3200 mm
Massa 2013 kg
Altro
Auto simili Ford Ranger
Isuzu D-Max
Mitsubishi L200
Tata Pick-up
Toyota Hilux
Note dati della terza serie
1989 Nissan Navara (D21) 4-door utility (2010-09-19) 02.jpg

La Nissan Navara, Nissan Frontier su vari mercati, è un pick-up della Nissan Motor presentato per la prima volta nel 1986 e di cui sono state prodotte più serie.

La Navara terza serie (D40)[modifica | modifica wikitesto]

Navara terza serie

La Navara terza serie, presentata nel 2005, è disponibile negli allestimenti SE, XE, LE e nella versione single cab (2 posti veri + 2 per bambini) e nella versione double cab (cinque posti veri). Funzionante normalmente a trazione posteriore, è possibile azionare, tramite un semplice pulsante a rotazione, anche il ponte anteriore offrendo così una trazione 4x4 permanente. Ha infine il riduttore che consente una maggiore coppia motrice a bassi giri (per un uso gravoso in 4x4 come ripide discese/salite o su fondi pietrosi)[2].

Il cambio è a scelta tra un manuale 6 rapporti e un automatico 5 rapporti.

Al ponte posteriore è possibile bloccare al 100% il differenziale tramite pulsante in cabina

Nella versione presente sul mercato europeo nel 2011, uno dei motori disponibili è il diesel 2.5 dCi (YD25DDTi High Power) da 190 cv, che fa raggiungere all'auto i 180 km/h e rispetta la normativa euro 5.

Nel 2015 viene presentata la quarta serie.

Dati tecnici della terza serie[modifica | modifica wikitesto]

Sicurezza automobilistica[modifica | modifica wikitesto]

Il Navara è stato sottoposto più volte ai crash test dell'Euro NCAP: alla prima presentazione nel 2008 non è riuscito a passare il test in maniera soddisfacente[3] e la casa madre ha provveduto immediatamente ad alcune modifiche che hanno fatto sì che il veicolo, ancora nello stesso anno, al nuovo test raggiungesse il risultato di 3 stelle[1].

Nel 2015 è stato effettuato il crash test della quarta serie e il veicolo ha raggiunto il risultato di 4 stelle[4].

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b Secondo test Euro NCAP del 2008, su euroncap.com. URL consultato il 15 luglio 2018.
  2. ^ Navara D40 sul sito ufficiale, su nissan.it (archiviato dall'url originale l'8 maggio 2009).
  3. ^ Primo test Euro NCAP del 2008, su euroncap.com. URL consultato il 15 luglio 2018.
  4. ^ Test Euro NCAP del 2015, su euroncap.com. URL consultato il 15 luglio 2018.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Automobili Portale Automobili: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di automobili