Renault Project 900

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Renault Project 900
Renault "Cabine Avancee" Prototype c.1957-60. This is the front! (16351996568).jpg
Descrizione generale
Costruttore Francia  Renault
Tipo principale prototipo
Produzione nel 1959
Sostituisce la Renault Project 600
Esemplari prodotti 2
Altre caratteristiche
Dimensioni e massa
Lunghezza 4680 mm
Larghezza 1880 mm
Altezza 1350 mm
Massa 1020 kg
Altro
Stile Ghia
Auto simili Ghia Selene
Renault "Cabine Avancee" Prototype c.1957-60. This is the rear! (16353779647).jpg

La Renault Project 900, conosciuta anche solo come Renault 900, era un prototipo realizzato dalla Ghia per la Renault nel 1959.

Contesto[modifica | modifica wikitesto]

Ne vennero realizzati due esemplari. Il primo aveva la carrozzeria color oro e aveva il motore montato nella parte posteriore e ciò, poiché l'abitacolo era avanzato, causava dei problemi col trasporto dei bagagli. Fu così che venne realizzato un secondo prototipo, che aveva il motore anteriore e che aveva subito dei cambiamenti estetici, come il colore della carrozzeria, che stavolta era verde. Altri cambiamenti estetici si anno nella parte anteriore e posteriore della vettura (specialmente nei fanali), nelle ruote e negli interni. Tuttavia l'abitacolo avanzato dava un forte senso di insicurezza e l'idea di produrla in serie venne scartata.

Entrambi i prototipi avevano un motore V8, realizzato unendo due motori della Renault Dauphine, con una cilindrata da 1,7 litri e che sviluppava una potenza massima di 210 CV. Poteva raggiungere una velocità massima di 140 km/h[1].

La Project 900 è molto simile a un prototipo costruito nel 1957, la Project 600.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Renault - Project 900, allcarindex.com, 8 luglio 2010. URL consultato il 3 settembre 2017.
Automobili Portale Automobili: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di automobili