Jack Greenwell

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jack Greenwell
Nome John Richard Greenwell
Nazionalità Inghilterra Inghilterra
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Allenatore (ex-attaccante)
Ritirato 1916 (giocatore)
Carriera
Squadre di club1
1901-1912 Crook Town ? (?)
1912-1916 Barcellona 88 (10)
Carriera da allenatore
1917-1923 Barcellona
1923-? Sants
?-? Castellón
1927-1929 Espanyol
1930-1931 Maiorca
1931-1933 Barcellona
1933-1934 Valencia
1935-1936 Sporting Gijón
1938-1939 Perù Perù
1939 Universitario
1940 Colombia Colombia
1942 Indep. Santa Fe
Palmarès
Transparent.png Campeonato Sudamericano de Football
Oro Perù 1939
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
 

John Richard Greenwell, detto Jack (Crook, 2 gennaio 1884Bogotá, 7 ottobre 1942), è stato un calciatore e allenatore di calcio inglese.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Giocatore[modifica | modifica wikitesto]

Gli esordi in Inghilterra[modifica | modifica wikitesto]

Cominciò la sua carriera da giocatore con la squadra della sua città, il Crook Town, vincendo il titolo della Crook and District League nel 1901-1902. Rimase al Crook Town fino al 1912, con diverse presenze in FA Cup e in FA Amateur Cup.

Nel 1909 fece parte (come "ospite") della squadra del West Auckland che conquistò il Sir Thomas Lipton Trophy a Torino, battendo in finale il Winterthur 2-0[1].

Al Barcellona[modifica | modifica wikitesto]

Nel 1912 si trasferì al Barcellona, con cui giocò 88 partite dal 1912 al 1916, segnando 10 reti. In questo periodo vinse due volte il campionato catalano.

Allenatore[modifica | modifica wikitesto]

In Spagna[modifica | modifica wikitesto]

Subito dopo il ritiro dal calcio giocato, Greenwell divenne allenatore del Barcellona. È il secondo tecnico più longevo nella storia del club catalano, avendolo allenato dal 1917 al 1924 e dal 1931 al 1933, per un totale di 492 partite ufficiali; meglio di lui ha fatto solo Johan Cruijff. Il suo fu il primo incarico ufficiale nella storia dei blaugrana[2].

In Spagna allenò anche Español, Sants, Castellón, Maiorca, Valencia e Sporting Gijón.

In Sudamerica[modifica | modifica wikitesto]

Lasciata la Spagna allo scoppio della guerra civile, si spostò in Turchia e poi partì per l'America meridionale[3].

Nel 1938 si trasferì in Perù per allenare la squadra dell'Universitario[4] e, contemporaneamente, svolse la funzione di Commissario tecnico della Nazionale, portandola alla vittoria del torneo calcistico dei Giochi bolivariani nel 1938 (l'unica edizione disputata dalle Nazionali maggiori dei paesi dell'ODEBO[5]) e del Campeonato Sudamericano de Football l'anno seguente.

Si trasferì quindi in Colombia nel 1940, per proseguire la sua carriera di allenatore, prima con la Nazionale, in preparazione ai Giochi centramericani e caraibici del 1942, che non furono mai disputati a causa dello scoppio della seconda guerra mondiale. Fu ingaggiato dall'Independiente Santa Fe nel 1942, ma morì il 7 ottobre dello stesso anno, all'età di 58 anni e venne sepolto nel cimitero britannico di Bogota[6].

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Giocatore[modifica | modifica wikitesto]

  • Crook and District League: 1
Crook Town: 1901-1902
West Auckland: 1909
Barcellona: 1912-1913, 1915-1916

Allenatore[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Barcellona: 1918-1919, 1919-1920, 1920-1921, 1921-1922, 1923-1924, 1931-1932
Español: 1928-1929
Barcellona: 1920, 1922
Español: 1928-1929
  • Campionato valenzano: 1
Valencia: 1933-1934
Universitario: 1939

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

1938
Perù 1939

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) The First World Cup (1909 & 1911), westaucklandweb.co.uk. URL consultato il 28 giugno 2012.
  2. ^ (EN) Jack Greenwell (1917-24,1931-33), arxiu.fcbarcelona.cat. URL consultato il 28 giugno 2012.
  3. ^ (EN) Jack Greenwell - From Crook To Barcelona, nonleaguefootballhistory.co.uk, 2008. URL consultato il 28 giugno 2012.
  4. ^ (ES) Club Universitario de Deportes - Campeón Amateur 1939, daleucampeon.4t.com. URL consultato il 28 giugno 2012.
  5. ^ (EN) José Luis Pierrend, Alfonzo Cornejo, Bolivarian Games: Soccer Tournaments, rsssf.com, 3 settembre 2005. URL consultato il 28 giugno 2012.
  6. ^ (EN) Richard McColl, Forgotten Histories: Jack Greenwell, Independiente de Santa Fe’s Legendary English Coach, globalfootballtoday.com, 18 ottobre 2010. URL consultato il 28 giugno 2012.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]