Coppa Davis 2021 - Fase finale

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da Coppa Davis 2020 - Fase finale)
Jump to navigation Jump to search
Finali della Coppa Davis 2021
Competizione Coppa Davis
Sport Tennis pictogram.svg Tennis
Edizione
Organizzatore ITF
Date 25 novembre - 5 dicembre 2021
Luogo Austria Innsbruck / Spagna Madrid / Italia Torino
Partecipanti 18
Impianto/i Olympiahalle / Madrid Arena / Palasport Olimpico
Cronologia della competizione
Left arrow.svg 2019 2022 Right arrow.svg

1leftarrow blue.svgVoce principale: Coppa Davis 2020-2021.

Le finali della Coppa Davis 2021 (Davis Cup Finals in inglese) sono il più alto livello della Coppa Davis 2020-2021. Inizialmente in programma dal 23 al 29 novembre 2020, sono state rimandate al 2021, dal 25 novembre al 5 dicembre, a causa della pandemia di COVID-19; i match saranno disputati a Madrid, in Spagna, sui campi in cemento indoor della Madrid Arena[1] (che ospiterà anche le semifinali e la finalissima), a Torino, in Italia, presso il Palasport Olimpico, e a Innsbruck, in Austria.[2]

Squadre partecipanti[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Coppa Davis 2020 - Qualificazioni.

Le 18 squadre ammesse alla fase finale sono state:[3]

  • Le 12 squadre che hanno vinto gli spareggi di qualificazione alla fase finale: Australia, Austria, Colombia, Croazia, Repubblica Ceca, Ecuador, Germania, Ungheria, Italia, Kazakistan, Svezia e Stati Uniti
  • Le 4 squadre semifinaliste dell'edizione precedente: Russia, Canada, Gran Bretagna e Spagna
  • Le 2 squadre a cui è stata assegnata una Wild card in base alla migliore classifica a squadre di Coppa Davis e al miglior ranking ATP dei suoi migliori giocatori:[4] Francia e Serbia.
Partecipanti
Australia Australia Austria Austria (H) Canada Canada Colombia Colombia Croazia Croazia Ecuador Ecuador
Francia Francia (WC) Germania Germania Italia Italia (H) Kazakistan Kazakistan Gran Bretagna Gran Bretagna Rep. Ceca Rep. Ceca
Russia Russia Serbia Serbia (WC) Spagna Spagna (H / TH) Svezia Svezia Stati Uniti Stati Uniti Ungheria Ungheria
H = Paesi ospitanti, TH = Detentore del titolo, WC = Wild Card

Sorteggio[modifica | modifica wikitesto]

Il sorteggio dei gironi si è svolto il 12 marzo 2020 a Londra, nel Regno Unito. Le 18 squadre sono state divise in 6 gironi da tre squadre ciascuno.[5] Nella prima urna sono state inserite le prime sei teste di serie che comprendevano le finaliste dell'edizione 2019 e altre quattro con la posizione più alta nel ranking a squadre di Coppa Davis nel momento in cui erano stati sorteggiati i Gruppi mondiali I e II. Nella seconda urna vi erano le squadre con la testa di serie tra la 7ª e la 12ª, posizionate immediatamente dietro alle quattro squadre della prima urna con la posizione più alta nel ranking di Coppa Davis. Nella terza urna erano presenti le sei squadre con la classifica più bassa rispetto a quella delle squadre delle prime due urne.[6]

1ª urna 2ª urna 3ª urna
1. Spagna Spagna
2. Canada Canada
3. Francia Francia
4. Croazia Croazia
5. Stati Uniti Stati Uniti
6. Serbia Serbia
7. Germania Germania
8. Italia Italia
9. Gran Bretagna Gran Bretagna
10. Australia Australia
11. Kazakistan Kazakistan
12. Russia Russia
13. Svezia Svezia
14. Austria Austria
15. Rep. Ceca Rep. Ceca
16. Colombia Colombia
17. Ungheria Ungheria
18. Ecuador Ecuador

Formato[modifica | modifica wikitesto]

Ogni confronto tra le squadre comprendeva due incontri di singolare e uno di doppio, tutti giocati nella stessa giornata. Ogni incontro si è giocato al meglio di tre set, ognuno dei quali prevedeva l'eventuale tie-break.[4] Ogni sfida tra le squadre nel Round Robin ha assegnato un punto nella classifica del gruppo alla squadra vincitrice. Le vincenti di ciascun gruppo, più le due migliori seconde, hanno avuto accesso alla fase a eliminazione diretta. In caso di parità di punti, i criteri per stabilire le posizioni in classifica di ciascun gruppo e quali sono le migliori seconde sono stati i seguenti:[7]

  1. maggiore percentuale di incontri vinti;
  2. maggiore percentuale di set vinti;
  3. maggiore percentuale di game vinti;
  4. vincitrice del confronto diretto nel gruppo di Round Robin in caso di parità fra due squadre nei criteri 1, 2 e 3;
  5. in caso di ulteriore parità, passano il turno le squadre che il lunedì della settimana in cui si gioca la fase finale (29 novembre) hanno le migliori posizioni nella classifica per nazioni della Coppa Davis.
Giorno Turno Numero di squadre
25 novembre - 28 novembre Round Robin 18 (6 gruppi da 3 squadre)
29 novembre - 2 dicembre Quarti di finale 8 (vincenti dei 6 gruppi + 2 migliori seconde)
3 dicembre - 4 dicembre Semifinali 4
5 dicembre Finale 2

Le 4 semifinaliste sono state automaticamente qualificate per la fase finale 2022, tutte le altre, ad eccezione delle 2 entrate con la wild card, sono state ammesse agli spareggi di qualificazione alla fase finale 2022.[6]

Fase a gironi[modifica | modifica wikitesto]

Gruppo A[modifica | modifica wikitesto]

Gli incontri del Gruppo A si sono disputati a Madrid.[8]

Pos. Nazione Punti Match V–P Set V–P Game V–P
1 Russia Russia 2 - 0 5 - 1 11 - 5
2 Spagna Spagna 1 - 1 4 - 2 9 - 7
3 Ecuador Ecuador 0 - 2 0 - 6 4 - 12

Spagna vs. Ecuador[modifica | modifica wikitesto]

Spagna
Spagna
3
Ecuador
Ecuador
0
Madrid Arena, Madrid, Spagna
26 novembre 2021
Cemento (indoor)
1 2 3
1 Spagna
Ecuador
Feliciano López
Roberto Quiroz
6
3
6
3
   
2 Spagna
Ecuador
Pablo Carreño Busta
Emilio Gómez
5
7
6
3
7
65
 
3 Spagna
Ecuador
Pablo Carreño Busta / Marcel Granollers
Gonzalo Escobar / Diego Hidalgo
6
4
65
7
7
62
 

Russia vs. Ecuador[modifica | modifica wikitesto]

Russia
Russia
3
Ecuador
Ecuador
0
Madrid Arena, Madrid, Spagna
27 novembre 2021
Cemento (indoor)
1 2 3
1 Russia
Ecuador
Andrej Rublëv
Roberto Quiroz
6
3
4
6
6
1
 
2 Russia
Ecuador
Daniil Medvedev
Emilio Gómez
6
0
6
2
   
3 Russia
Ecuador
Aslan Karacev / Andrej Rublëv
Gonzalo Escobar / Diego Hidalgo
6
4
4
6
6
4
 

Spagna vs. Russia[modifica | modifica wikitesto]

Spagna
Spagna
1
Russia
Russia
2
Madrid Arena, Madrid, Spagna
28 novembre 2021
Cemento (indoor)
1 2 3
1 Spagna
Russia
Feliciano López
Andrej Rublëv
2
6
6
3
6
4
 
2 Spagna
Russia
Pablo Carreño Busta
Daniil Medvedev
2
6
63
7
   
3 Spagna
Russia
Marcel Granollers / Feliciano López
Aslan Karacev / Andrej Rublëv
6
4
2
6
4
6
 

Gruppo B[modifica | modifica wikitesto]

Gli incontri del Gruppo B si sono disputati a Madrid.[8]

Pos. Nazione Punti Match V–P Set V–P Game V–P
1 Kazakistan Kazakistan 2 - 0 5 - 1 10 - 5
2 Svezia Svezia 1 - 1 4 - 2 9 - 4
3 Canada Canada 0 - 2 0 - 6 2 - 12

Canada vs. Svezia[modifica | modifica wikitesto]

Canada
Canada
0
Svezia
Svezia
3
Madrid Arena, Madrid, Spagna
25 novembre 2021
Cemento (indoor)
1 2 3
1 Canada
Svezia
Steven Diez
Elias Ymer
4
6
2
6
   
2 Canada
Svezia
Vasek Pospisil
Mikael Ymer
4
6
4
6
   
3 Canada
Svezia
Vasek Pospisil / Brayden Schnur
André Göransson / Robert Lindstedt
65
7
4
6
   

Kazakistan vs. Svezia[modifica | modifica wikitesto]

Kazakistan
Kazakistan
2
Svezia
Svezia
1
Madrid Arena, Madrid, Spagna
27 novembre 2021
Cemento (indoor)
1 2 3
1 Kazakistan
Svezia
Michail Kukuškin
Elias Ymer
3
6
64
7
   
2 Kazakistan
Svezia
Aleksandr Bublik
Mikael Ymer
3
6
6
4
6
0
 
3 Kazakistan
Svezia
Andrej Golubev / Oleksandr Nedovjesov
André Göransson / Robert Lindstedt
6
3
6
3
   

Canada vs. Kazakistan[modifica | modifica wikitesto]

Canada
Canada
0
Kazakistan
Kazakistan
3
Madrid Arena, Madrid, Spagna
28 novembre 2021
Cemento (indoor)
1 2 3
1 Canada
Kazakistan
Brayden Schnur
Michail Kukuškin
3
6
7
65
5
7
 
2 Canada
Kazakistan
Vasek Pospisil
Aleksandr Bublik
2
6
66
7
   
3 Canada
Kazakistan
Peter Polansky / Brayden Schnur
Andrej Golubev / Oleksandr Nedovjesov
4
6
7
66
1
6
 

Gruppo C[modifica | modifica wikitesto]

Gli incontri del Gruppo C si sono disputati a Innsbruck.[8]

Pos. Nazione Punti Match V–P Set V–P Game V–P
1 Gran Bretagna Gran Bretagna 2 - 0 4 - 2 8 - 5
2 Francia Francia 1 - 1 3 - 3 6 - 8
3 Rep. Ceca Rep. Ceca 0 - 2 2 - 4 7 - 8

Francia vs. Repubblica Ceca[modifica | modifica wikitesto]

Francia
Francia
2
Rep. Ceca
Rep. Ceca
1
Olympiahalle, Innsbruck, Austria
25 novembre 2021
Cemento (indoor)
1 2 3
1 Francia
Rep. Ceca
Richard Gasquet
Tomáš Macháč
63
7
2
6
   
2 Francia
Rep. Ceca
Adrian Mannarino
Jiří Veselý
61
7
6
4
6
2
 
3 Francia
Rep. Ceca
Pierre-Hugues Herbert / Nicolas Mahut
Tomáš Macháč / Jiří Lehečka
3
6
6
4
6
3
 

Francia vs. Gran Bretagna[modifica | modifica wikitesto]

Francia
Francia
1
Gran Bretagna
Gran Bretagna
2
Olympiahalle, Innsbruck, Austria
27 novembre 2021
Cemento (indoor)
1 2 3
1 Francia
Gran Bretagna
Adrian Mannarino
Daniel Evans
5
7
4
6
   
2 Francia
Gran Bretagna
Arthur Rinderknech
Cameron Norrie
2
6
68
7
   
3 Francia
Gran Bretagna
Nicolas Mahut / Arthur Rinderknech
Joe Salisbury / Neal Skupski
6
1
6
4
   

Gran Bretagna vs. Repubblica Ceca[modifica | modifica wikitesto]

Gran Bretagna
Gran Bretagna
2
Rep. Ceca
Rep. Ceca
1
Olympiahalle, Innsbruck, Austria
28 novembre 2021
Cemento (indoor)
1 2 3
1 Gran Bretagna
Rep. Ceca
Daniel Evans
Tomáš Macháč
2
6
5
7
   
2 Gran Bretagna
Rep. Ceca
Cameron Norrie
Jiří Lehečka
6
1
2
6
6
1
 
3 Gran Bretagna
Rep. Ceca
Joe Salisbury / Neal Skupski
Tomáš Macháč / Jiří Veselý
6
4
6
2
   

Gruppo D[modifica | modifica wikitesto]

Gli incontri del Gruppo D si sono disputati a Torino.[8]

Pos. Nazione Punti Match V–P Set V–P Game V–P
1 Croazia Croazia 2 - 0 5 - 1 11 - 3
2 Australia Australia 1 - 1 3 - 3 6 - 10
3 Ungheria Ungheria 0 - 2 2 - 4 6 - 10

Croazia vs. Australia[modifica | modifica wikitesto]

Croazia
Croazia
3
Australia
Australia
0
Palasport Olimpico, Torino, Italia
25 novembre 2021
Cemento (indoor)
1 2 3
1 Croazia
Australia
Borna Gojo
Alexei Popyrin
7
65
7
5
   
2 Croazia
Australia
Marin Čilić
Alex De Minaur
6
1
5
7
6
4
 
3 Croazia
Australia
Nikola Mektić / Mate Pavić
Alex De Minaur / John Peers
6
3
6
1
   

Australia vs. Ungheria[modifica | modifica wikitesto]

Australia
Australia
2
Ungheria
Ungheria
1
Palasport Olimpico, Torino, Italia
27 novembre 2021
Cemento (indoor)
1 2 3
1 Australia
Ungheria
John Millman
Zsombor Piros
6
4
4
6
3
6
 
2 Australia
Ungheria
Alex De Minaur
Marton Fucsovics
7
5
2
6
7
62
 
3 Australia
Ungheria
Alex Bolt / John Peers
Fabian Marozsan / Zsombor Piros
6
3
611
7
6
3
 

Croazia vs. Ungheria[modifica | modifica wikitesto]

Croazia
Croazia
2
Ungheria
Ungheria
1
Palasport Olimpico, Torino, Italia
28 novembre 2021
Cemento (indoor)
1 2 3
1 Croazia
Ungheria
Nino Serdarušić
Fabian Marozsan
6
4
6
4
   
2 Croazia
Ungheria
Marin Čilić
Zsombor Piros
6
4
5
7
4
6
 
3 Croazia
Ungheria
Nikola Mektić / Mate Pavić
Fabian Marozsan / Peter Nagy
7
66
6
2
   

Gruppo E[modifica | modifica wikitesto]

Gli incontri del Gruppo E si sono disputati a Torino.[8]

Pos. Nazione Punti Match V–P Set V–P Game V–P
1 Italia Italia 2 - 0 4 - 2 9 - 5
2 Colombia Colombia 1 - 1 3 - 3 8 - 8 --
3 Stati Uniti Stati Uniti 0 - 2 2 - 4 5 - 9

Italia vs. Stati Uniti[modifica | modifica wikitesto]

Stati Uniti
Stati Uniti
1
Italia
Italia
2
Palasport Olimpico, Torino, Italia
26 novembre 2021
Cemento (indoor)
1 2 3
1 Stati Uniti
Italia
Reilly Opelka
Lorenzo Sonego
3
6
64
7
   
2 Stati Uniti
Italia
John Isner
Jannik Sinner
2
6
0
6
   
3 Stati Uniti
Italia
Rajeev Ram / Jack Sock
Fabio Fognini / Lorenzo Musetti
7
65
6
2
   

Italia vs. Colombia[modifica | modifica wikitesto]

Italia
Italia
2
Colombia
Colombia
1
Palasport Olimpico, Torino, Italia
27 novembre 2021
Cemento (indoor)
1 2 3
1 Italia
Colombia
Lorenzo Sonego
Nicolás Mejía
65
7
6
4
6
2
 
2 Italia
Colombia
Jannik Sinner
Daniel Elahi Galán
7
5
6
0
   
3 Italia
Colombia
Fabio Fognini / Jannik Sinner
Juan Sebastián Cabal / Robert Farah
2
6
7
5
66
7
 

Stati Uniti vs. Colombia[modifica | modifica wikitesto]

Stati Uniti
Stati Uniti
1
Colombia
Colombia
2
Palasport Olimpico, Torino, Italia
28 novembre 2021
Cemento (indoor)
1 2 3
1 Stati Uniti
Colombia
Frances Tiafoe
Nicolás Mejía
4
6
6
3
7
67
 
2 Stati Uniti
Colombia
John Isner
Daniel Elahi Galán
3
6
6
3
65
7
 
3 Stati Uniti
Colombia
Reilly Opelka / Jack Sock
Juan Sebastián Cabal / Robert Farah
ret
     

Gruppo F[modifica | modifica wikitesto]

Gli incontri del Gruppo F si sono disputati a Innsbruck.[8]

Pos. Nazione Punti Match V–P Set V–P Game V–P
1 Germania Germania 2 - 0 4 - 2 8 - 5
2 Serbia Serbia 1 - 1 4 - 2 9 - 6
3 Austria Austria 0 - 2 1 - 5 4 - 10

Serbia vs. Austria[modifica | modifica wikitesto]

Serbia
Serbia
3
Austria
Austria
0
Olympiahalle, Innsbruck, Austria
26 novembre 2021
Cemento (indoor)
1 2 3
1 Serbia
Austria
Dušan Lajović
Gerald Melzer
7
65
3
6
7
5
 
2 Serbia
Austria
Novak Đoković
Dennis Novak
6
3
6
2
   
3 Serbia
Austria
Nikola Ćaćić / Filip Krajinović
Oliver Marach / Philipp Oswald
7
64
4
6
6
3
 

Serbia vs. Germania[modifica | modifica wikitesto]

Serbia
Serbia
1
Germania
Germania
2
Olympiahalle, Innsbruck, Austria
27 novembre 2021
Cemento (indoor)
1 2 3
1 Serbia
Germania
Filip Krajinović
Dominik Koepfer
64
7
4
6
   
2 Serbia
Germania
Novak Đoković
Jan-Lennard Struff
6
2
6
4
   
3 Serbia
Germania
Nikola Ćaćić / Novak Đoković
Kevin Krawietz / Tim Pütz
65
7
6
3
65
7
 

Germania vs. Austria[modifica | modifica wikitesto]

Germania
Germania
2
Austria
Austria
1
Olympiahalle, Innsbruck, Austria
28 novembre 2021
Cemento (indoor)
1 2 3
1 Germania
Austria
Dominik Koepfer
Jurij Rodionov
1
6
5
7
   
2 Germania
Austria
Jan-Lennard Struff
Dennis Novak
7
5
6
4
   
3 Germania
Austria
Kevin Krawietz / Tim Pütz
Oliver Marach / Philipp Oswald
6
3
6
4
   

Riepilogo e migliori seconde[modifica | modifica wikitesto]

Oltre alle sei squadre vincenti dei gruppi, si sono qualificate Svezia e Serbia, che hanno avuto la stessa percentuale di match vinti della Spagna ma una migliore percentuale di set vinti. Francia, Australia e Colombia hanno invece avuto una peggiore percentuale di match vinti.

Legenda

P = Punti, M = Match, S = Set, % S.V. = Percentuale di set vinti

Gruppo Vincenti Seconde Terze
Nazione P M S Nazione P M S % S.V. Nazione P M S
A Russia Russia 2–0 5–1 11–5 Spagna Spagna 1–1 4–2 9–7 56,25 Ecuador Ecuador 0–2 0–6 4–12
B Kazakistan Kazakistan 2–0 5–1 10–5 Svezia Svezia 1–1 4–2 9–4 69,23 Canada Canada 0–2 0–6 2–12
C Gran Bretagna Gran Bretagna 2–0 4–2 8–5 Francia Francia 1–1 3–3 6–8 - Rep. Ceca Rep. Ceca 0–2 2–4 7–8
D Croazia Croazia 2–0 5–1 11–3 Australia Australia 1–1 2–4 6–10 - Ungheria Ungheria 0–2 2–4 6–10
E Italia Italia 2–0 4–2 9–5 Colombia Colombia 1–1 3–3 8–8 - Stati Uniti Stati Uniti 0–2 2–4 5–9
F Germania Germania 2–0 4–2 8–5 Serbia Serbia 1–1 4–2 9–6 60,00 Austria Austria 0–2 1–5 4–10

Fase a eliminazione diretta[modifica | modifica wikitesto]

Tabellone[modifica | modifica wikitesto]

  Quarti di finale
Semifinali
Finale
                           
  2 dicembre, Madrid
  12  Russia Russia 2  
  13  Svezia Svezia 0     4 dicembre, Madrid
    12  Russia Russia  
  30 novembre, Innsbruck   7  Germania Germania  
  9  Gran Bretagna Gran Bretagna 1
  7  Germania Germania 2     5 dicembre, Madrid
     
  29 novembre, Torino     4  Croazia Croazia
  8  Italia Italia 1  
  4  Croazia Croazia 2     3 dicembre, Madrid
    4  Croazia Croazia 2
  1º dicembre, Madrid   6  Serbia Serbia 1  
  6  Serbia Serbia 2
  11  Kazakistan Kazakistan 1  

Quarti di finale[modifica | modifica wikitesto]

Italia vs. Croazia[modifica | modifica wikitesto]

Italia
Italia
1
Croazia
Croazia
2
Palasport Olimpico, Torino, Italia
29 novembre 2021
Cemento (indoor)
1 2 3
1 Italia
Croazia
Lorenzo Sonego
Borna Gojo
62
7
6
2
2
6
 
2 Italia
Croazia
Jannik Sinner
Marin Cilic
3
6
7
64
6
3
 
3 Italia
Croazia
Fabio Fognini / Jannik Sinner
Nikola Mektić / Mate Pavić
3
6
4
6
   

Gran Bretagna vs. Germania[modifica | modifica wikitesto]

Regno Unito
Regno Unito
1
Germania
Germania
2
Olympiahalle, Innsbruck, Austria
30 novembre 2021
Cemento (indoor)
1 2 3
1 Regno Unito
Germania
Daniel Evans
Peter Gojowczyk
6
2
6
1
   
2 Regno Unito
Germania
Cameron Norrie
Jan-Lennard Struff
66
7
6
3
2
6
 
3 Regno Unito
Germania
Joe Salisbury / Neal Skupski
Kevin Krawietz / Tim Pütz
610
7
65
7
   

Serbia vs. Kazakistan[modifica | modifica wikitesto]

Serbia
Serbia
2
Kazakistan
Kazakistan
1
Estadio Arantxa Sánchez Vicario, Caja Mágica, Madrid, Spagna
1º dicembre 2021
Cemento (indoor)
1 2 3
1 Serbia
Kazakistan
Miomir Kecmanović
Michail Kukuškin
65
7
6
4
611
7
 
2 Serbia
Kazakistan
Novak Đoković
Aleksandr Bublik
6
3
6
4
   
3 Serbia
Kazakistan
Nikola Ćaćić / Novak Đoković
Andrej Golubev / Oleksandr Nedovjesov
6
2
2
6
6
3
 

Russia vs. Svezia[modifica | modifica wikitesto]

Russia
Russia
2
Svezia
Svezia
0
Estadio Manolo Santana, Caja Mágica, Madrid, Spagna
2 dicembre 2021
Cemento (indoor)
1 2 3
1 Russia
Svezia
Andrej Rublëv
Elias Ymer
6
2
5
7
7
63
 
2 Russia
Svezia
Daniil Medvedev
Mikael Ymer
6
4
6
4
   
3 Russia
Svezia
Aslan Karacev / Andrej Rublëv
André Göransson / Robert Lindstedt
  non disputata
   

Semifinali[modifica | modifica wikitesto]

Russia vs. Germania[modifica | modifica wikitesto]

Russia
Russia
0
Germania
Germania
0
Estadio Manolo Santana, Caja Mágica, Madrid, Spagna
4 dicembre 2021
Cemento (indoor)
1 2 3
1 Russia
Germania
         
2 Russia
Germania
         
3 Russia
Germania
         

Croazia vs. Serbia[modifica | modifica wikitesto]

Croazia
Croazia
2
Serbia
Serbia
1
Estadio Manolo Santana, Caja Mágica, Madrid, Spagna
3 dicembre 2021
Cemento (indoor)
1 2 3
1 Croazia
Serbia
Borna Gojo
Dušan Lajović
4
6
6
3
6
2
 
2 Croazia
Serbia
Marin Čilić
Novak Đoković
4
6
2
6
   
3 Croazia
Serbia
Nikola Mektić / Mate Pavić
Novak Đoković / Filip Krajinović
7
5
6
1
   

Finale[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Tennis Portale Tennis: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di tennis