Next Generation ATP Finals

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Next Generation ATP Finals
Next gen.png
Altri nomiNext Gen ATP Finals
SportTennis pictogram.svg Tennis
FederazioneAssociation of Tennis Professionals
LuogoItalia Rho/Milano
(2017-2021)
ImpiantoFieramilano/PalaLido
SuperficieCemento indoor
OrganizzatoreFederazione Italiana Tennis
Disciplinesingolare
Sito Internetnextgenatpfinals.com
Storia
Fondazione2017
Numero edizioni4
DetentoreSpagna Carlos Alcaraz
Ultima edizioneNext Generation ATP Finals 2021
Prossima edizioneNext Generation ATP Finals 2022

Le Next Generation ATP Finals (ufficialmente Intesa Sanpaolo Next Gen ATP Finals per ragioni di sponsor) sono un torneo annuale di tennis al quale prendono parte i migliori otto giovani Under-21 della stagione ATP Tour, sul modello delle ATP Finals. Fondato nel 2017, non assegna punti per la classifica mondiale e le partite sono disputate con regole e sistema di punteggio differenti rispetto al normale circuito. Il torneo prevede una fase a gironi e una fase successiva con semifinali e finale (fino al 2018 anche per il terzo posto).

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Il 19 novembre 2016 l'ATP ha annunciato la creazione di un nuovo torneo ATP dedicato ai migliori giovani Under-21 del circuito tennistico. Le prime quattro edizioni del torneo giovanile[1], organizzate dalla Federazione Italiana Tennis in associazione con il Comitato olimpico nazionale italiano, si svolgono a Milano[2] (le prime due nei padiglioni di Fieramilano a Rho, le rimanenti due al PalaLido).

Formato[modifica | modifica wikitesto]

All'evento prendono parte i migliori sette Under-21 della classifica mondiale più un giocatore ammesso grazie a una wild card. Il torneo si snoda su cinque giorni e la formula prevede due gironi da quattro giocatori seguiti da semifinali e finale. Prima della finale si disputa anche un incontro valido per il terzo posto al quale partecipano i due tennisti sconfitti nelle semifinali. Il torneo non assegna punti validi per il ranking ATP.[3]

Regolamento[modifica | modifica wikitesto]

Il torneo prevede il seguente regolamento per gli incontri disputati:

  • Set da quattro game (con tie-break sul 3-3)
  • Partite al meglio dei cinque set
  • Sul punteggio di 40-40 si gioca il "killer point" (il giocatore al servizio sceglie il lato da cui servire)
  • Sparisce la regola del "let" sul servizio (solo per le prime due edizioni)
  • Warm-up pre-partita ridotto
  • Utilizzo dello "shot clock"
  • Limite di un Medical Time Out a match per ogni giocatore
  • Possibilità di coaching

Un'altra novità è l'assenza dei giudici di linea, sostituiti da un Hawk-Eye Live.

Impianti[modifica | modifica wikitesto]

Località Anni Superficie Stadio Capacità
Italia Rho (MI) 2017–2018 Cemento indoor Fieramilano 4.500
Italia Milano 2019–2021 PalaLido 5.347

Albo d'oro[modifica | modifica wikitesto]

Anno Vincitore Finalista Punteggio Età vincitore
2017 Corea del Sud Chung Hyeon Russia Andrej Rublëv 35–4, 4–32, 4–2, 4–2 21 anni, 5 mesi, 23 giorni
2018 Grecia Stefanos Tsitsipas Australia Alex De Minaur 2–4, 4–1, 4–33, 4–3 20 anni, 2 mesi, 29 giorni
2019 Italia Jannik Sinner Australia Alex De Minaur 4–2, 4–1, 4-2 18 anni, 2 mesi, 24 giorni
2020 Non disputato[4]
2021 Spagna Carlos Alcaraz Stati Uniti Sebastian Korda 4-35, 4-2, 4-2 18 anni, 6 mesi, 8 giorni

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Inizialmente erano previste cinque edizioni, ma quella del 2020 è stata annullata a causa della pandemia di COVID-19.
  2. ^ (EN) Milan To Host Inaugural Season-Ending Next Gen ATP Finals From 2017 | ATP World Tour | Tennis, in ATP World Tour. URL consultato il 7 novembre 2017.
  3. ^ Enzo Anderloni, Supertennis - ECCO LE REGOLE DELLE NEXT GEN ATP FINALS, su www.supertennis.tv. URL consultato il 7 novembre 2017 (archiviato dall'url originale l'8 novembre 2017).
  4. ^ Milano, che beffa: salta Next Gen. Sfuma un sogno da 30mila spettatori, su ubitennis.com, Ubitennis, 15 agosto 2020. URL consultato il 16 agosto 2020.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Tennis Portale Tennis: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di tennis