Antranilato di metile

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Antranilato di metile
Methyl anthranilate.png
Nomi alternativi
metil 2-aminobenzoato, carbometossianilina
Caratteristiche generali
Formula bruta o molecolare C8H9NO2
Massa molecolare (u) 151,165
Numero CAS [134-20-3]
Indicazioni di sicurezza
Simboli di rischio chimico
irritante

attenzione

Frasi H 315 - 319 - 335
Consigli P 261 - 305+351+338 [1]

L'antranilato di metile è l'estere metilico dell'acido antranilico. Viene utilizzato come repellente per gli uccelli. È considerato uno dei primi aromi artificiali, ma è presente in natura assieme all'N-metil-derivato nell'essenza di zagara.

Sembra che le proprietà tonico-sedative del sistema simpatico di cui gode questa essenza, siano proprio da attribuire ai derivati dell'acido antranilico che antagonizzerebbero le azioni periferiche nella noradrenalina.

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Sigma Aldrich; rev. del 06.05.2014
chimica Portale Chimica: il portale della scienza della composizione, delle proprietà e delle trasformazioni della materia