Acido antranilico

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Acido antranilico
formula di struttura e modello molecolare
modello ad asta e sfera
Nome IUPAC
acido 2-amminobenzoico
Nomi alternativi
acido orto-amminobenzoico
acido o-amminobenzoico
Caratteristiche generali
Formula bruta o molecolareC7H7NO2
Massa molecolare (u)137,14
Aspettosolido giallognolo
Numero CAS118-92-3
Numero EINECS204-287-5
PubChem227
DrugBankDB04056
SMILES
C1=CC=C(C(=C1)C(=O)O)N
Proprietà chimico-fisiche
Costante di dissociazione acida (pKa) a 298 K2,1; 4,9
Solubilità in acqua5,7 g/l a 25 °C
Temperatura di fusione146 °C (419 K)
Proprietà termochimiche
ΔfH0 (kJ·mol−1)−380,4
Indicazioni di sicurezza
Punto di fiamma150 °C (423 K)
Temperatura di autoignizione530 °C (803 K)
Simboli di rischio chimico
irritante
attenzione
Frasi H319
Consigli P305+351+338 [1]

L'acido antranilico è un amminoacido, ossia reca sulla propria molecola i gruppi funzionali amminico e carbossilico; non appartiene tuttavia alla serie degli amminoacidi costituenti le proteine.

A temperatura ambiente si presenta come un solido giallo, inodore e poco solubile in acqua.

Esplica la funzione di coenzima nella produzione del latte materno, e per questo è denominato, secondo una nomenclatura obsoleta delle vitamine, anche come vitamina L.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ scheda dell'acido 2-amminobenzoico su IFA-GESTIS

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Chimica Portale Chimica: il portale della scienza della composizione, delle proprietà e delle trasformazioni della materia