Acido 3-amminobenzoico

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Acido 3-amminobenzoico
3-aminobenzoic acid.svg
Nomi alternativi
Acido meta-amminobenzoico
Acido m-amminobenzoico
MABA
3-carbossianilina
Caratteristiche generali
Formula bruta o molecolareC7H7NO2
Massa molecolare (u)137,14 g/mol
Aspettosolido cristallino bianco
Numero CAS99-05-8
Numero EINECS202-724-4
PubChem7419
DrugBankDB87980-11-8
SMILES
C1=CC(=CC(=C1)N)C(=O)O
Proprietà chimico-fisiche
Densità (g/cm3, in c.s.)1,51
Costante di dissociazione acida (pKa) a 298,15 K3,07
Costante di dissociazione basica (pKb) a 298,15 K4,79
Temperatura di fusione180 °C (453 K)
Indicazioni di sicurezza
Simboli di rischio chimico
irritante
Frasi H302 - 315 - 319 - 335
Consigli P261 - 264+265 - 270 - 271 - 280 - 301+317 - 302+352 - 304+340 - 305+351+338 - 319 - 321 - 330 - 332+317 - 337+317 [1]

L'acido 3-amminobenzoico, conosciuto anche come acido meta-amminobenzoico o MABA, è un amminoacido non proteinogenico, isomero dell'acido amminobenzoico.[2]

Proprietà[modifica | modifica wikitesto]

A temperatura ambiente, MABA si presenta come un solido bianco leggermente solubile in acqua. Ha una bassa tossicità e non dimostra cancerogenicità.

Sintesi e reazioni[modifica | modifica wikitesto]

MABA può essere ottenuto per riduzione dell'acido 3-nitrobenzoico. Viene utilizzato principalmente per la produzione di coloranti azoici.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  Portale Chimica: il portale della scienza della composizione, delle proprietà e delle trasformazioni della materia