Adenosina difosfato

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Adenosina difosfato
Formula di struttura dell'ADP.
Nome IUPAC
adenosina 5'-(triidrogeno difosfato)
Abbreviazioni
ADP
Nomi alternativi
adenosina 5'-difosfato
Caratteristiche generali
Formula bruta o molecolareC10H15N5O10P2
Massa molecolare (u)427.201 g/mol
AspettoSolido bianco
Numero CAS20398-34-9
Numero EINECS200-392-5
PubChem6022
DrugBankDB03431
SMILES
C1=NC2=C(C(=N1)N)N=CN2C3C(C(C(O3)COP(=O)(O)OP(=O)(O)O)O)O
Proprietà chimico-fisiche
Densità (g/cm3, in c.s.)2.49 g/mL
Solubilità in acqua3.27 g/L
Indicazioni di sicurezza

L'adenosina difosfato (abbreviata come ADP, adenosindifosfato) è un nucleotide, solitamente derivante dall'adenosina trifosfato (o ATP) per perdita di un gruppo di fosfato con conseguente liberazione di energia. Esso avviene a causa dei legami instabili tra il secondo gruppo fosfato ed il terzo dell'ATP che si possono rompere facilmente nella cellula con l'aiuto di un enzima. L'ADP è prodotto grazie ad una reazione esoergonica e esso viene poi riutilizzato dalla cellula per ricreare l'ATP con una reazione endoergonica. In sintesi quando occorre energia in una reazione endoergonica o anabolica, dall'ATP si stacca per idrolisi il gruppo fosfato terminale. In questo modo, l'ATP si trasforma in ADP

ADP + Pi + E = ATP
Biologia Portale Biologia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Biologia