Acetato di nerile

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Acetato di nerile
Nerylacetat.svg
Nome IUPAC
(2Z)-3,7-dimetil-2,6-
ottadienile acetato
Caratteristiche generali
Formula bruta o molecolare C12H20O2
Massa molecolare (u) 196,29
Aspetto liquido da incolore a giallo pallido
Numero CAS [141-12-8]
PubChem 7780
Proprietà chimico-fisiche
Solubilità in acqua insolubile
Indicazioni di sicurezza
Frasi H ---
Consigli P --- [1]

L'acetato di nerile è un monoterpene ed è l'estere dell'acido acetico con il nerolo. È il costituente presente in maggiore quantità nell'olio essenziale di elicriso. Può essere ottenuto o per distillazione frazionata di oli essenziali poco pregiati o facendo reagire il nerolo con acido acetico.

Trova applicazione in profumeria ma a volte viene aggiunto a scopo fraudolento a essenze pregiate, ad esempio di elicriso, per aumentarne il valore commerciale.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Sigma Aldrich; rev. del 05.05.2014

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

chimica Portale Chimica: il portale della scienza della composizione, delle proprietà e delle trasformazioni della materia