Willard Gibbs

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Josiah Willard Gibbs

Josiah Willard Gibbs (New Haven, 11 febbraio 1839New Haven, 28 aprile 1903) è stato un ingegnere, chimico e fisico statunitense.

Contribuì allo sviluppo dei fondamenti teorici della termodinamica e fu uno dei tanti fondatori dell'analisi vettoriale.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Figlio di un professore di letteratura sacra, appartenente ad una famiglia di emigranti inglesi, nel 1854 si iscrisse alla Yale University (dove poi, dal 1871, insegnò matematica).
Nel 1863 ottenne il primo dottorato in ingegneria. È da considerare tra i fondatori della moderna chimica fisica, le cui basi si possono riscontrare nella sua opera "On the equilibrium of heterogeneus substances" (Sull'equilibrio delle sostanze eterogenee).
La variazione di energia libera di Gibbs ΔG permette di prevedere la spontaneità di una reazione chimica (o di una trasformazione di stato) ad una certa temperatura e pressione: ΔG <0 la reazione è spontanea (esoergonica), ΔG > 0 la reazione avviene nel senso opposto (endoergonica), ΔG = 0 la reazione è all'equilibrio termodinamico. Il suo nome è legato inoltre alla regola delle fasi ed a vari altri studi di meccanica statistica, termodinamica e termochimica. L'ultima sua opera fu "Elementary principles in statistical mechanics".

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: 122317710 LCCN: n79131126