Trygve Haavelmo

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Trygve Magnus Haavelmo
Medaglia del Premio Nobel Nobel per l'economia 1989

Trygve Magnus Haavelmo (Skedsmo, 13 dicembre 1911Oslo, 28 luglio 1999) è stato un economista norvegese, particolarmente interessato a condurre ricerche nei campi dell'econometria e delle teorie economiche.

Durante la seconda guerra mondiale collaborò nel dipartimento di statistica della Nortraship, in quel tempo la maggiore organizzazione mondiale di spedizioni. Concluse il dottorato nel 1946.

Fu professore di economia e statistica all'Universita' di Oslo tra il 1948 e il 1979. Nel campo degli studi macroeconomici, con il suo Multiplier effects of a balanced budget del 1945, espose il teorema del bilancio in pareggio, chiamato anche teorema di Haavelmo che dimostra la possibilità del governo di accrescere il prodotto interno lordo nazionale, (PIL), mediante opportune manovre di bilancio e tassazione.

Nel 1989, Haavelmo ricevette il Premio Nobel per l'economia.

Opere[modifica | modifica wikitesto]

  • A dynamic study of pig production in Denmark, serie "Studier fra Aarhus universitets Økonomiske Institut", n. 4, København, E. Munksgaard, 1939.
  • On the theory and measurement of economic relations, Cambridge, Mass., 1941.
  • The elements of Frisch's confluence analysis, Cambridge, Mass., 1941.
  • The probability approach in econometrics, serie "Econometrica", Chicago, Econometric Society, 1944.
  • Multiplier effects of a balanced budget, serie "Cowles Commission Papers", n. 12, Chicago, 1945.
  • The elements of Frisch's confluence analysis, Universitetet i Oslo, Socialøkonomiske institutt, 1951.
  • A study in the theory of economic evolution, North-Holland, 1954.
  • A study in the theory of investment, University of Chicago Press, 1960.
  • The race between population and economic progress, Oslo, University of Oslo, 1961.
  • On the dynamics of global economic inequality, University of Oslo, 1980.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: 41971081 LCCN: n90672961